Venezia-Ascoli 2-1, i momenti chiave della partita

Redazione Picenotime

26 Giugno 2020

Venezia-Ascoli

L'Ascoli gioca una buona gara contro il Venezia ma deve archiviare la 16esima sconfitta stagionale (la quarta di fila) nella 30esima giornata del campionato di Serie B. Al "Penzo" sblocca la situazione Aramu con un pallonetto ravvicinato di testa dopo 8 minuti, poi ci pensa Scamacca al 24' a pareggiare con un piatto destro al volo su servizio delizioso di Ninkovic. Al 66' la decide Firenze con un morbido calcio di punizione dal limite dopo un fallo di mano di Brosco. Nel finale l'Ascoli colpisce un palo clamoroso su tiro-cross velenoso di Andreoni. Restano 32 i punti in classifica della squadra di Dionigi dopo il quarto ko consecutivo. Lunedì 29 Giugno alle ore 21 al "Del Duca" arriverà il Crotone. Nel post gara espulso Gravillon per un colpo ad Aramu nel tunnel che porta agli spogliatoi. 




© Riproduzione riservata

Commenti (12)

Giggi 27 Giugno 2020 07:10

Peccato, come si fa a non vincere una partita così.


Mirco 27 Giugno 2020 08:16

Sulla punizione se la barriera si alza contemporaneamente con tutti i giocatori diventa difficilissimo segnare da quella posizione.


Ramone 27 Giugno 2020 08:33

Ninkovic che spazza un pallone ad un metro dalla linea, Brosco valore aggiunto per gli avversari, Gravillon che si fa cacciare a partita finita (come nell'anno di Zaza ) tutte cose molto strane come d'altronde l'annata "strana" di quest'anno. Vero sig. Pulcinelli?


15ma colonna 27 Giugno 2020 09:48

COSI CARO RAMONE LA COLPA È DI PULCINELLI SE NIKO NON METTE LA PALLA DENTRO O X I 2 PALI PRESI MA FAMMI IL PIACERE IL MISTER A FATTOMIRACOLI CON CISI POCO TEMPO


MIMMO 27 Giugno 2020 10:16

Prossima partita molto difficile contro un avversario in lotta per la serie A diretta. Non ci concederà nulla rischiando anche la goleada con una difesa in piena emergenza dato che Brosco è ancora in lookdown e Gravillon squalificato. Dobbiamo rassegnarci ormai. C’è rimasto un solo obiettivo, che è quello dei playoff. Con tante partite ancora da giocare e le squadre sotto di noi che fanno punti mentre noi rimaniamo fermi perché non sappiamo più giocare e vincere, è probabile che dalla prossima giornata siamo già terzultimi in attesa che ci sorpassi anche il Trapani. Purtroppo una posizione in più in classifica in serie B è importante dato che molte squadre possano aver subito gravi perdite e non si iscrivono il prossimo anno. Solo con il miracolo di un ripescaggio possiamo mantenere la categoria. Comunque vada, di tutti questi giocatori in sede neanche i poster devono rimanere ed i loro nomi neanche sugli almanacchi del calcio devono essere scritti. La peggiore squadra che io ricordi. Neanche in C abbiamo avuto una squadra così scadente. Signor Pulcinelli inizi a meditare.


Atlascaruso 27 Giugno 2020 10:31

Il gol mangiato da ninkovic sa di qualcosa di scandaloso !


Ap 27 Giugno 2020 11:09

Non c'è da parte dell'ambiente (tifosi e stampa) l'attaccamento alla maglia. Da parte di qualche giocatore lo posso anche capire. Oggi qui domani là. Ma l' ambiente. Tutti a criticare. Ma fatemi il piacere. Non c'è serenità.
La maglia é la maglia. Tutti sapientoni. Specialmente la stampa. L'ASCOLI non si discute si ama. Poi se L'ASCOLI vince tutti sul carro alé. Costruire si distruggere no. E voi state distruggendo.


Algoritmo 27 Giugno 2020 12:32

Peccato perdere questo campionato serie
B 2019/2020 dovute a mancanze nel
tradizionale punto forte ascolano IL
PORTIERONE è ora di dare spazio ai giovani fuori Leali dentro Marchegiani!


Maurizio 27 Giugno 2020 15:17

Volete per forza trovare il colpevole e ve la prendete con i giocatori Ninkovic Gravillon Brosco Morosini Scamacca Ranieri cavion sono i giocatori più forti che abbiamo, se non sbaglio li ha portati ad Ascoli tesoro, se stiamo in zona play out non è solo colpa loro, da Ninkovic partono tutti i passaggi che mettono Scamacca o altri giocatori davanti al portiere per fare gol, si è mangiato un gol ma ha messo la squadra in condizione di farne 3, è un giocatore da serie A, guardate quello che vi fa comodo, anche il Venezia con capello sull' 1-0 si è mangiato un gol come quello di Ninkovic davanti alla porta, ma non lo dite, Brosco ha preso un palo interno di testa ed è un difensore, se è scarso perché lo vogliono squadre di serie A? Da difensore va a saltare per fare gol, gravillon è un grande difensore che finirà in serie A, dare le colpe solo alla squadra per non dire che se siamo messi male in classifica la società ha sbagliato tante cose, dividiamo equamente le responsabilità.


Picus 27 Giugno 2020 16:51

Per favore i processi facciamoli alla fine, ora c'è da trovare solo la soluzione per arrivare almeno ai play out. Stop


Franco 70 27 Giugno 2020 20:59

Ma nessuno parla del portiere scandaloso che abbiamo?


Fab 28 Giugno 2020 07:41

E cmq stare vicino alla squadra non è proprio facile visto le partite a porte chiuse.. X noi incide molto e contribuisce pesantemente anche a qst involuzione


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni