Ascoli Calcio, Di Maso: “A Venezia ho visto gli occhi di chi non vuole mollare ed energia propulsiva”

Redazione Picenotime

27 Giugno 2020

Andrea Di Maso

Il vicepresidente vicario dell'Ascoli Andrea Di Maso ha affidato ai social un commento alla sconfitta per 2-1 dei bianconeri di Davide Dionigi al "Penzo" di Venezia nella 30esima giornata del campionato di Serie B. (CLICCA QUI PER MOMENTI CHIAVE DELLA GARA)

"Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia. È questo il messaggio che Erasmo da Rotterdam ci trasmette con il suo libro "Elogio alla follia", in cui parla della follia come colei che guida gli uomini verso la felicità, descrivendola come una vera e propria Dea - ha scritto Di Maso -. Per vincere serve quella follia che si trasforma in impegno, determinazione, umiltà, concentrazione, unità e una voglia di lottare e di farcela ancora più forte della paura di fallire. Ho visto gli occhi di chi non vuole mollare, una grande energia propulsiva che è esplosa e che ci farà lottare fino alla fine per raggiungere il traguardo".


© Riproduzione riservata

Commenti (36)

Petó 27 Giugno 2020 12:56

Cortesemente la faccia finita.
Grazie


alessandro 27 Giugno 2020 13:03

Top manager e anche filosofo, alla grande! E' vero che a Venezia l'atteggiamento è stato positivo e non meritavamo assolutamente di perdere, ma finora siamo a Webinar=3 e punti sul campo =0....


Luca 27 Giugno 2020 13:14

E’ tornato.
Ora anche filosofo.
Come diceva Totò “ ma mi faccia il piacere”.


Filippo 27 Giugno 2020 13:16

Da quando c’è lui neanche un punto.
Un record lo ha. Penso non sia mai successo
Mandatelo in vacanza magari facciamo risultato con il Crotone.


commercialista 27 Giugno 2020 13:17

egregio dott. di maso, abbia rispetto per la platea sofferente dei tifosi ascolani, notoriamente oltremodo competenti di calcio, e si esimia dal pubblicare certe riflessioni che sembrano avere solo la valenza di coprire le scempiaggini messe in atto dalla società.


walter rossi ps 27 Giugno 2020 13:20

lei Dott. Di Maso cita Erasmo da Rotterdam, io invece in questo momento le cito Dante Alighieri: "“Un bel tacer non fu mai scritto..."


pilacu 27 Giugno 2020 13:21

Un bel tacer non fu mai scritto


Piceno 27 Giugno 2020 14:08

Non mi soffermerei sui commenti di questo e di quello. Conta solo il nostro amato Pikkio in un momento come questo. Nonostante tutto ieri, dopo mesi di delusioni, ho visto segnali positivi. C'è ancora tempo per uscire dal tunnel in cui siamo finiti. Io dico che ce la possiamo fare. Anche io sono rimasto perplesso di alcune scelte tecniche a partita in corso. Ma sono solo un tifoso e non un tecnico pertanto debbo accettarle. Chi è preposto per farle avrà certamente avuto le sue ragioni. Ieri però, ripeto, ho visto segnali importanti e questo è quello che conta. Se mi posso permettere questo è il momento di trasmettere positività nell'ambiente e crederci davvero...!


Luigi 27 Giugno 2020 14:12

Senza parole. Pulcinelli the best


Marco 27 Giugno 2020 14:49

Grandissimo come sempre il dottor Di Maso, non dia ascolto a chi la critica è solo invidia per il ruolo prestigioso che ricopre, avanti così e stia più possibile vicino alla squadra anche durante gli allenamenti, ieri sera siamo stati sfortunati negli episodi, la squadra c'è e lotta con il coltello tra i denti come vuole lei, dopo questa brutta parentesi di tre partite, arriveranno tante vittorie lunedì con il Crotone, vinciamo sicuro. Ci sono ancora 8 partite con 24 punti a disposizione, 3 già sono nel cassetto contro il Benevento. FAC FAC webinar vai Di Maso tutta la città è con lei.


Roberto 27 Giugno 2020 14:51

Dopo 3 sconfitte consecutive bisognerebbe solo stare zitti, tanti tifosi stanno male al solo pensiero di tornare in C e giocare con la Samb e qui ancora si fanno slogan....


tiziano 27 Giugno 2020 14:54

A noi non interessa erasmo.!!! Le motivazioni le dovete trovare senza queste cose....stiamo riuscendo ad andare in c con la squadra più forte degli ultimi 4 anni... riflettete sul perché... la società conta più della squadra...


15ma colonna 27 Giugno 2020 14:57

TUTTO A POSTO ANZICHE STRINGERCI TUTTI INTORNO CONTINUIAMO A DAR SPAZIO ALLE POLEMICHE OK TUTTO FA PENSARE CHE NON È FINITA BRAVI IO INVECE DICO FINCHÈ CE' VITA CÈ SPERANZA E POI IL VOSTRO CRITICARE CI HA PORTATO DOVE SIAMO


sandrone 27 Giugno 2020 14:58

io direi di organizzare un altro interessantissimo webinar tra il match col Crotone e quello col Cosenza.... Costantino, da lassù, aiutaci tu, ti prego. Sono sicuro che ci salveremo anche quest'anno ma sarà durissima!!!!!!


Franco 27 Giugno 2020 15:17

Io penso che invece di cambiare 4 allenatori era meglio cambiare i giocatori.Detto questo Dionigi mi sembra in gamba ..sarà dura salvarsi cmq.La serie C è brutta.Una preghiera agli utenti:smettetela di dire :asfaltare,vinciamo sicuro etc etc...se era una squadra da playoff stavamo nei playoff...c'e poco da fare ragazzi...speriamo bene


Alessandro 27 Giugno 2020 15:32

15 colonna hai sempre detto società fantastica Pulcinelli una fortuna averlo di maso un genio neri un grande presidente Stellone Abascal e adesso Dionigi dei fenomeni squadra forte, adesso inizi che se va male la colpa è di chi critica, si perché stando al quart'ultimo posto la colpa è dei tifosi che criticano, questo è la tua opinione, a fine campionato andiamo a rileggere tutti i tuoi messaggi e vediamo come stiamo messi poi tiriamo le somme va bene?


Pietro Germany 27 Giugno 2020 16:09

Bravo 15 colonna Ai detto bene
Nei momenti difficili si vedono I veri tifosi,. Bianco e Nero e il nostro colore, ti sosterremo per
L'eternita e di battaglie non abiam paura siamo ASCOLANI e saremo sempre qua...
FORZA PICCHIO IERI OGGI E PER SEMPRE


DOMENICO 27 Giugno 2020 16:48

son un tifoso dell'ascoli da 40 anni ...basta a criticare cerchiamo di essere uniti mancano ancora 8 partite ...ieri sera siamo stati molto sfortunati .... forse e' stata una delle piu' belle partite di quest'anno aspettiamo e stiamo uniti per le critiche c'e' tempo


Mik 27 Giugno 2020 17:29

Signor di maso lei ha dichiarato che lavora per ascoli anche 20 ore al giorno!!! I risultati di tanto devoto lavoro sono sotto gli occhi di tutti!! Provi a lavorare qualche ora in più!! Noi ascolani nella nostra ' ignoranza ' un po di calcio lo capiamo non abbiamo anello al naso


filippo 27 Giugno 2020 17:34

Fatela finita


Alessandro jesi 27 Giugno 2020 17:51

Dopo Erasmo, speriamo arrivi anche l'orgasmo!
Si fa per sdrammatizzare! Dopo queste batoste serali, si dorme pochissimo. E quando ci si sveglia, il pensiero va subito alla partita. Dottor Di Maso, mi creda, stiamo soffrendo come bestie. Un po' più di orgasmo serve come il pane.



Luigino 27 Giugno 2020 18:00

Io sto con il direttore Di Maso e guardo al futuro non all'immediata, la società di patron Pulcinelli si sta organizzando serv tempo, un periodo storto ci può stare anche il Sassuolo di Squinzi fece male poi è andato in serie A, mancano ancora tante partite sono fiducioso. Lunedì vinciamo con il Crotone e torna il sereno, FAC


JOE RICCI HAMILTON CANADA 27 Giugno 2020 18:17

BRAVO DOMENICO.


fabrizio becattini 27 Giugno 2020 18:23

signor di maso ,lei è arrivato da poco ad ascoli e non capisce minimamente anzi non puo comprendere cosa voglia dire x noi tifosi questa posizione di classifica con lo spettro concreto di quella parola che mi rifiuto di scrivere vedere la nostra squadra del cuore che sistematicamente perde contro chiunque gioca con giocatori non all altezza di questo campionato sopravvalutati chissa da quale alchimia di mercato e se x una volta nelle ultime 12,13 partite non si merita di perdere molto probabilmente e perchè la controparte e dello stesso piano o anche peggio io vedo spesso le partite di serie d dell aglianese e le assicuro che terzini meglio di andreoni o centrocampisti meglio di brekl ce ne sono a bizzeffe ma peggiori no e mi limito a loro 2 perchè vederli giocare mi chiedo dove vogliamo andare quindi puo scrivere o dire cio che vuole e metterci ad allenare chiunque e se è vero che si è allenato con la squadra puo giocare anche lei male che vada fà lo stesso una cosa da tifoso mi auguro che qualunque sia l esito finale abbiate la compiacenza di mandare via tutti nessuno escluso e glielo dico da tifoso deluso e amareggiato e pure incaxxato perchè le assicuro che quando guardo la partita x prima cosa so gia come finisce e x seconda tutta la squadra mi fa incaxxare piu di mia moglie che è tutto dire...


Giovanni 27 Giugno 2020 18:39

Bravo Fabrizio devono conquistare la salvezza poi via da Ascoli tutti i giocatori di quest'anno ma proprio tutti allenatore e preparatori vari compresi non li vogliamo più vedere


ennsalda 27 Giugno 2020 18:58

Si battono i record in positivo ma anche in negativo l'Ascoli ci sta riuscendo. Chi ha perso più partite di fila?


Fab 27 Giugno 2020 20:18

Una delle più belle partite ci andrei piano... Il Venezia sicuramente non è ne la cremonese ne il Perugia... Lotterà fino alla fine x non retrocedere... Xo è umile e lotta


Trieste Bianconera 27 Giugno 2020 20:48

Parafrasando Alessandro da Jesi : DiMaso meno Erasmo più orgasmo. Anche se non c'è proprio nulla da ridere. Questo elogia la follia che porta alla felicità. Allora con tutte le follie che ha fatto questa società dovremmo essere primi in classifica e tutti felici. Invece siamo con il cu..ore a due centimetri da quella parola che anche io come l'amico Fabrizio Beccatini non voglio pronunciare. Io mi chiedo se Andrea, Marco e altri Pulcinelli-boys venerdì sera si sono bevuti il Dom Perignon che era stato messo in fresco per la sicura vittoria anzi l'asfaltatura del Venezia. Ma come fate a scrivere quelle cose? Webinar, 3 punti in cassetto col Benevento per carità stiamo già soffrendo abbastanza a vedere solo sconfitte e vi ci mettete pure voi. Alcuni richiamano Bellini ci si attacca a qualsiasi cosa ma ormai il disastro è fatto e solo Della Valle può salvarci. Dovremmo andare in ginocchio a chiedergli di intervenire. Sempre e dovunque Forza Ascoli


Luciani 27 Giugno 2020 21:06

Dico a Giovanni che l'anno prossimo ci vada lui a fare il mercato per andare in ....
Ma per favore come e 'bello criticate!


Dario 27 Giugno 2020 21:34

Boo


Tifosi.Provincia 27 Giugno 2020 22:06

Nei momenti difficili bisogna supportare ancora di piu la squadra,faremo pemiche e contestazioni alla fine.del campionato sperando non ce ne sia bisogno....lo.speriamo tutti sara la.nostra speranza fino alla fine.
Solo Ascoli


Salvatore 27 Giugno 2020 22:14

Non capisco questo attacco generalizzato al signor di maso, è arrivato ad Ascoli per volere del patron che evidentemente si fida di lui, Buon lavoro signor Di Maso.


vincenzo 27 Giugno 2020 22:49

Se non si capisce che in questo momento BISOGNA SOLO STARE ZITTI invece di continuare a ripetere frasi motivazionali senza senso, vuol dire che la posizione in classifica assurda non è solo frutto del rendimento dei calciatori......!!!!


MACERATA 27 Giugno 2020 22:50

Siamo passati dal PROJETTO al WEBINAR. Meritiamo rispetto.


Forza Ragazzi 28 Giugno 2020 08:55

Otto partite non sono poche ,basta crederci e volerlo...occorre giocare come a Venezia sperando che torni la fortuna quindi occorre essere Audaci...

Vorrei fare i play out col Venezia per togliere quel sorrisino a Dionisi verso il 70' o anche prima...


Caste300 28 Giugno 2020 10:18

Ci vuole piu' umilta' e voglia di combattere snche da parte di noi tifosi...di questa dirigenza che dire...e' sotto gli occhi di tutti L' INCOMPETENZA E LA ILLOGICA FOLLIA...BASTA PROCLAMI E CITAZIONI SENZA UN SENSO....UN RELIGIOSO SILENZIO


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni