Sezione Arbitri Ascoli Piceno festeggia tripla prestigiosa promozione con Grieco, Castelli e Galieni

Redazione Picenotime

01 Luglio 2020

Diego Castelli

Tripla prestigiosa promozione per la sezione arbitri di calcio "G.Guiducci" di Ascoli. Il colpo grosso lo ha messo a segno Paolo Grieco che è stato promosso in Serie D. Dopo tanta gavetta il bravo Paolo avrà finalmente la sua chance per approdare nel calcio professionistico. Un traguardo tanto ambito e sospirato che lo ripaga di tutti i sacrifici fatti in questi anni sui campi dilettantistici di tutta Italia. Promosso alla Cai ovvero alla Commissione Arbitri Interregionali invece il bravo Diego Castelli. Dopo essere stato protagonista nei campionati regionali, punta di diamante del Comitato Marche, e dopo aver diretto i principali big-match di Eccellenza, Diego potrà finalmente misurarsi con gli altri arbitri italiani che ambiscono a salire in Serie D. Con lui alla Cai ci sarà anche il talentuoso Gregorio Galieni che dopo aver appeso il fischietto al chiodo, ha intrapreso la carriera di assistente arbitrale e in poche stagioni si è fatto apprezzare per la serietà e la puntualità delle sue segnalazioni.

I tre approdano nei Ruoli Arbitrali Nazionali per la soddisfazione del presidente Massimo Vallesi e di tutto in Consiglio di Sezione. "Per tutti noi è un motivo di grande orgoglio - ha dichiarato Vallesi - in una stagione complicata dove i campionati dilettantistici si sono chiusi anticipatamente a causa del Covid, gli arbitri hanno avuto pochissime valutazioni, ma i nostri tre ragazzi sono stati comunque davvero bravi da superare l'agguerrita concorrenza regionale e interregionale. Loro tre rappresentano al momento le eccellenze della nostra giovane sezione e queste promozioni ripagano i loro sacrifici, ma anche l'impegno di tutta la sezione di Ascoli sempre pronta ad assistere e a consigliare gli arbitri impegnati domenicalmente nei difficili campionati dilettanti".




© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni