Ciclismo: Giro delle Marche in Rosa, a Settembre gran ritorno della corsa open femminile

Redazione Picenotime

03 Luglio 2020

Nella riprogrammazione del calendario italiano delle corse femminili, post Covid-19, trova nuovamente spazio il Giro delle Marche in Rosa che si disputerà tra il 3 e il 5 Settembre in tre singole frazioni.

Nonostante le grandi difficoltà organizzative a livello generale, causa l’attuale emergenza sanitaria, gli organizzatori della Born to Win e della SCA Offida sono pronti ad onorare l’impegno riproponendo il consueto format delle tre giornate di corsa.

Riservata alla categoria open femminile, il Giro delle Marche in Rosa è intenzionato a raccogliere maggiori consensi, non solo nel contesto nazionale ed internazionale, ma vuole essere anche un segno di riconoscimento alle istituzioni (la Regione Marche in primis) e agli organizzatori che stanno facendo tutto il possibile per promuovere una splendida regione come le Marche, dove il ciclismo è sempre più di casa grazie al testimonial Vincenzo Nibali, oltre a far leva sull’alto valore promozionale e tecnico della manifestazione che fungerà da trampolino di lancio per preparare il Giro Rosa e i Campionati del Mondo in Svizzera.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni