Coronavirus, Ministero Salute: “Altri 223 casi positivi in Italia con 15 deceduti”

Redazione Picenotime

03 Luglio 2020

Ancora in salita la curva epidemica in Italia, che segna un aumento per il quinto giorno consecutivo. Oggi sono 223 i nuovi casi (di cui 115 in Lombardia), contro i 201 di ieri, per totale di 241.184 persone colpite da Covid-19 dall'inizio dell'epidemia. Un aumento legato però anche al boom di tamponi, 77.096 in un giorno, contro i 53.243 di ieri. In calo i decessi, 15 oggi contro i 30 di ieri, con il totale delle vittime che raggiunge quota 34.833. I guariti in 24 ore sono 384 (ieri 366), per un totale di 191.467.

Per effetto di questi dati, scende di altre 176 unità il numero dei malati attuali in Italia, che sono ora meno di 15mila, come non succedeva dal 13 marzo (per l'esattezza, gli attualmente positivi sono 14.884). E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Rallenta il calo dei ricoveri rispetto alla media degli ultimi giorni: solo 7 posti letto in meno in regime ordinario (i ricoverati sono ora 956), mentre le terapie intensive calano di 3 unità e sono in tutto 79. Le persone in isolamento domiciliare sono 13.849, 166 in meno rispetto a ieri. 

CLICCA QUI PER MAPPA INTERATTIVA

Il Gores (Gruppo Operativo Regionale per le Emergenze Sanitarie), per la 18esima giornata consecutiva, non ha fortunatamente registrato nuovi decessi. In totale i deceduti nelle Marche a causa del Coronavirus sono sempre 987 (589 uomini e 398 femmine), il 94.9% con patologie pregresse e con un'età media di 80,5 anni (523 nella provincia di Pesaro-Urbino, 214 ad Ancona, 164 a Macerata, 65 a Fermo e 13 ad Ascoli Piceno) più 8 residenti in altre regioni. 



© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni