Cosenza-Ascoli 0-1, Dionigi: “Abbiamo voglia di fare qualcosa di grande. Passi avanti anche nella manovra”

Redazione Picenotime

03 Luglio 2020

L'allenatore dell'Ascoli Davide Dionigi ha parlato attraverso il sito ufficiale del club bianconero al termine del match vinto 1-0 contro il Cosenza allo stadio "San Vito-Marulla" nella 32esima giornata del campionato di Serie B.


L’Ascoli torna alla vittoria dopo cinque mesi e lo fa nel momento cruciale della stagione, contro un avversario diretto per la lotta salvezza. Il passo in avanti che aveva chiesto alla squadra erano i tre punti?

“Oltre ai tre punti volevo passi in avanti sulla manovra; quando parlo di possesso palla non mi riferisco a quello sterile, fatto nella propria metà campo, ma esplicitamente alla manovra, che, soprattutto nel primo tempo, siamo riusciti a fare con questo posizionamento tattico. La squadra ha palleggiato, ha tenuto gioco, il passo in avanti c’è stato, è chiaro che i giorni di lavoro erano soltanto due, ma quel poco che abbiamo provato in allenamento i ragazzi lo hanno fatto bene”.

Bella l’azione che ha portato al gol di Scamacca su assist di Ninkovic. In generale il reparto avanzato si è trovato molto bene.

“Sì, davanti si sono mossi bene e si sono interscambiati: a volte era Ninkovic che veniva a giocare sotto, altre volte era Morosini. Tutto questo è frutto del nostro lavoro. Il gol di Scamacca è venuto fuori da una bellissima intuizione di Ninkovic e da un bel movimento del reparto avanzato”.

Dal suo arrivo la squadra è cresciuta anche caratterialmente.

“Sono soddisfatto, anche se sappiamo che c’è ancora tanto da lavorare. Sta venendo fuori un grande spirito di sacrificio, in ogni partita perdiamo dei pezzi, Brosco prima della partita col Crotone, Andreoni ieri, ma riusciamo a reagire caratterialmente, lottiamo e sudiamo perché abbiamo voglia di fare qualcosa di grande. Va dato merito ai ragazzi, mi stanno seguendo, nonostante la grande mole di lavoro che sto imponendo loro”.

Finalmente ci sarà una settimana per preparare il prossimo match con la Salernitana. E con questa vittoria il morale sarà ancora più alto.

“Abbiamo bisogno di recuperare le energie, questa era la terza partita in una settimana. Quella di stasera è una vittoria che ci voleva per tutta Ascoli, so che non abbiamo fatto ancora nulla, ma sarebbe bello poter condividere questi momenti con i nostri tifosi, che finora non ci hanno fatto mancare il loro sostegno. In questi dieci giorni credo che la squadra abbia dimostrato di tenere davvero alla causa”.

 


© Riproduzione riservata

Commenti (20)

Alessandro 03 Luglio 2020 23:49

prossimo campionato ci porti ai play off


LORENZO CAPRO' 03 Luglio 2020 23:50

MISTER GESÙ È CON NOI È TU SEI BRAVISSIMO, SO' DI PER CERTO CHE A TARANTO ERI CONSIDERATO UNA MISTER DA GRANDE CARRIERA, SEI ANCORA IN TEMPO....


ascolano in terra d'Abruzzo 04 Luglio 2020 00:01

Grazie Mister, continua cosi!


MARIO78 04 Luglio 2020 00:12

Dopo tanto tempo ho rivisto una squadra che lotta tutti uniti bravi e bravo mister Dionigi


pippo 04 Luglio 2020 00:13

Grazie mister spero che la maledizione che ti è stata lanciata non ti colpisca.


popolo della piazza 04 Luglio 2020 00:16

vittoria di capitale importanza fondamentale x classifica e morale,x il resto il solito l capro',leggere le sue valutazioni su maresca zanetti stellone abascal ..... speriamo non bruci anche dionigi


Caste300 04 Luglio 2020 06:19

ANCORA NON SI E' FATTO NULLA...UNITI E CONCENTRATI FINO ALLA FINE


Dario 04 Luglio 2020 07:24

Oggi sono felice.


Marcello 04 Luglio 2020 07:26

finalmente una partita preparata bene e i giocatori sono stati molto bravi ed attenti , finalmente un mister preparato e capace che ha saputo in pochi giorni dare carattere alla ns. squadra del cuore , Grazie Dionigi , togliamoci subito da questa palude per andare a posizionarci in zone tranquille , Forza Ascoli


Per sempre Ascoli 04 Luglio 2020 08:18

Tocchiamo ferro....ma a me sembra che fin dal suo arrivo la mentalità è cambiata di colpo. Ora i giocatori sono molto stretti nei reparti, vanno a pressare tutti in sintonia, si aiutano nei raddoppi...insomma è una musica diversa.
Dobbiamo credere in questa salvezza, in questo mister e in questo DS che è stato bravo a sceglierlo.
Abbiamo fatto un pò di strada anche se il percorso è ancora lungo. Il prossimo anno con questa accoppiata ripartiamo con altre basi e vedremo risultati ancora migliori di questi.
Onestamente non avevo molta fiducia in questo Mister perchè dove era stato non aveva avuto grandi successi, ma devo ammettere che è stata una bellissima sorpresa, Con i suoi modi (forse un pò più pacati) mi ricorda molto il nostro amato Carletto....


Algoritmo 04 Luglio 2020 08:28

Davide Dionigi c'è grazie a Dio.


remo 04 Luglio 2020 09:29

Bravissimo mister, umili e concentrati fino alla fine, ora sotto con la Salernitana, altra partita che si può vincere, FAC!


Ze 04 Luglio 2020 11:33

Ho visto un grande Ascoli.... molto concentrato , ci voleva!!! Dai mister sei sulla strada giusta!!!


CAPRA 04 Luglio 2020 11:41

FINALMENTE UN ALLENATORE ALL'ALTEZZA DELLE ASPETTATIVE E DEI DESIDERI DEI TIFOSI ASCOLANI. UN MISTER CHE CI PERMETTERÀ DOPO TANTI ANNI DI RIVEDERE LA NOSTRA SQUADRA GIOCARE A PALLONE, NON DICO DOMINARE TUTTI GLI AVVERSARI. PER QUESTO CI VUOLE ANCORA TEMPO. DIRETE CHE È IMPOSSIBILE EPPURE RIPRENDENDO DA CAPRA COME SONO LORENZO CAPRO' SE GESÙ È CON NOI TUTTO È POSSIBILE. BASTA AVERE LA FEDE CALCISTICA DI ROZZI PER VINCERE, LA FEDE CHE ULTIMAMENTE ABBIAMO PERDUTO PER PERDERCI IN INUTILI E STERILI POLEMICHE PERSINO TRA DI NOI. BUONE VACANZE A TUTTI GLI AMICI ASCOLANI. SE QUALCUNO CONFERMA QUESTE MIE POVERE PAROLE DA CAPRA MI SARÀ GRADITO. IO VOGLIO SOLO IL BENE DELLA MIA AMATISSIMA ASCOLI CALCIO, PASSIONE DELLA MIA GIOVINEZZA E VISTA L'INCURABILE MALATTIA, ANCHE DELLA MIA MATURITÀ, SE ARRIVA MA SARÀ DURA. CIAO!!!


BÀÀ 04 Luglio 2020 12:06

Capra......forse è meglio di Caproò...più chic!!!!
Ma sempre la solita solfaaaa....
Mò è Dionigi il fenomeno di turno....e magari è un fenomeno Pulcinelli ke in 5 minuti ha scelto questo altro fenomeno!
Cmq sempre forza PIKKIO


Massera 04 Luglio 2020 12:41

Finalmente un vero allenatore.Teniamocelo stretto.


Caste300 04 Luglio 2020 14:02

GUARDIA ALTA E ATTENZIONE MASSIMA


Ver sacrum 04 Luglio 2020 14:04

Quando hai un allenatore umile che si mette al servizio della causa, non servono schemi arzigogolati o concettismi tattici. Bastano buona volontà e schemi semplici; il resto lo fa la squadra. L'importante sono concentrazione e carattere, soprattutto quando in difesa e attacco hai giocatori fortissimi. Ieri bene anche Petrucci dalla panchina per il centrocampo (vero tallone d'Achille del Picchio). Adesso una settimana di tempo per la prossima sfida. Calma! Saluti a tutti ed un grazie a Marco Amabili.


LORENZO CAPRO' 04 Luglio 2020 14:04

AH AH AH GRANDE CAPRA, SALUTO ANCHE IL SOLITO SIMPATICO BAA E L'ANTIPATICO PIPPO.


Giovanni Gennaretti 04 Luglio 2020 15:58

Io non sono d'accordo con chi dice che abbiamo il centrocampo debole, certo non è il non plus ultrà, dimostrazione è che se i giocatori sono messi nel proprio ruolo, ognuno è una pedina fondamentale, non abbiamo De Rossi, Antognoni, De Sisti, Bulgarelli, chi unque entra porta acqua al mulino, in quella zona non siamo fluidi, ma ora x esempio Padoin da il suo contributo, così Brlek, Sernicola, lo stesso Cavion che prima dello stop iniziava a girare a vuoto, purtroppo è stata costruita una squadra, faccio un esempio, x Sacchi, ma con giocatori x Trapattoni, fortuna che Dionigi c'è e che il DS c'ha messo una pezza.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni