Ascoli Calcio, Dionigi: “Siamo in piena emergenza, tensione agonistica al massimo con la Salernitana”

Redazione Picenotime

09 Luglio 2020

Davide Dionigi

L'allenatore dell'Ascoli Davide Dionigi non ha tenuto la consueta conferenza stampa alla vigilia del match interno con la Salernitana valevole per la 33esima giornata del campionato di Serie B. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate attraverso il sito ufficiale del club bianconero.


Dal suo arrivo questa è stata la prima settimana in cui ha potuto lavorare un po’ di più con la squadra. Su cosa ha insistito maggiormente?

“Abbiamo lavorato sulla parte atletica, sulla condizione fisica, aspetti su cui è impossibile concentrarsi quando si hanno soltanto due giorni a disposizione; poi ho cercato di mettere qualcosa in più da un punto di vista tattico, ottimizzando il tempo a disposizione”.

Quanto è servita la vittoria di Cosenza a livello mentale per preparare la sfida di domani?

“E’ servita per aumentare ancor più l’autostima, per continuare a credere nel mini percorso che abbiamo iniziato, la vittoria ci ha permesso di lavorare con uno spirito ancor più battagliero”.

Anche contro la Salernitana avrà tanti assenti fra squalificati e infortunati. Stesso discorso sul fronte granata. Come pensa di gestire l’emergenza anche in vista del turno di lunedì sera?

“Da quando sono arrivato abbiamo dovuto fronteggiare situazioni di difficoltà a causa di infortuni e squalifiche e domani saremo in piena emergenza. Ma chi è stato chiamato in causa, anche se all’ultimo, ha fornito sempre ottime prestazioni; la nostra posizione non ci consente di pensare oltre la partita che abbiamo, poi ci penseremo dopo la Salernitana”.

Ascoli e Salernitana: obiettivi diversi, ma entrambe le squadre sono in cerca di punti. Che partita avete preparato?

“Sì, abbiamo obiettivi diversi, si affronteranno due squadre che devono necessariamente fare punti, la tensione agonistica sarà al massimo”.

Lei ha definito Ventura suo “maestro alla Sampdoria”. Il tecnico della Salernitana ha ricambiato definendola “un professionista da giocatore” e “persona seria”. Che effetto farà il confronto in panchina allievo-maestro?

“I complimenti che il mister mi ha rivolto sulla serietà dell’uomo mi hanno fatto molto piacere e sarà altrettanto bello rivederlo e riabbracciarlo”.


© Riproduzione riservata

Commenti (11)

remo 09 Luglio 2020 18:13

Vai mister, domani solo i 3 punti, si può fare, FAC!!!


Ascoli 78/79 09 Luglio 2020 18:43

Forza Mister Dionigi, regalaci questo sogno! Con te la lampadina si è riaccesa, la Salernitana è una buona squadra ma niente più: avanti con i 3 punti!!!


Osservatore 09 Luglio 2020 19:25

Forza mister!!!!!!
Avanti con il 3 5 1 1!!!!!!!
Grinta agonistica!!!!!!
Corsa!!!!!!!!
Cattiveria!!!!!!##
La Salernitana""""non è
Il Real Madrid"""""........
In bocca al lupo!!!!!!
Forza Ascoli Calcio!!!!!!#
V i n c e r a i!!!!!!#####


CAPRA 09 Luglio 2020 20:00

Condivido totalmente con il Dionigi furioso, tuttavia più che tensione agonistica ci vorrebbe la trans agonistica, che la nostra squadra non esibisce più da decenni, dai tempi di un certo presidente che saoeva trasmetterla perché Lui la viveva continuamente.


TESTA BASSA E PEDALARE 09 Luglio 2020 21:27

Si sta tornando a parlare troppo.
Troppi articoli,troppe chiacchiere....Occorrono i fatti,siamo infognati nei play out quindi ancora non hai e non abbiamo fatto nulla di concreto.


Picus 09 Luglio 2020 22:50

Forza ragazzi, 1 a 0 gol di Ninkovic su punizione... Però cerchiamole ste punizioni (e/o rigori).


CAPRA 10 Luglio 2020 06:47

CARO PICUS DELLA MIRANDOLA OK CHE LE PUNIZIONI BISOGNA OTTENERLE MA OCCORRE ANCHE REALIZZARLE E IL TALENTO SENZA LA FORTUNA NON SERVE A NIENTE. NINKOVIC DAL PIEDE AUREO NE HA REALIZZATE UNA O DUE PER L'ASCOLI, COME IL PIEDE Al FULMICOTONE DI RONALDO ULTIMAMENTE UNA SU 44 BATTUTE. SPERO PER STASERA.


15ma colonna 10 Luglio 2020 07:14

TESTA BASSA AI UN MODO DI INCORAGGIARE CHE FA PAURA X LEFFETTO CONTRARJO CHE PUÒ AVERE


I❤AP 10 Luglio 2020 08:55

Che peccato che la Samb non giochi più


CAPRA 10 Luglio 2020 12:22

TROTTA TROTTA CAVALLINO! È IL TUO GRAN GIORNO. DOPO QUELLE DI LIVORNO DIVORA LE PRATERIE SPELACCHIATE DEL DEL DUCA.


CAPRA 10 Luglio 2020 16:03

ONORATA LA CAPRA PER AVERE ULTIMAMENTE L'ULTIMA PAROLA DEI TIFOSI ASCOLANI, I PIÙ GRANDI ESPERTI DI CALCIO ITALIANI. AL QUARTO ALLENATORE ABBIAMO TROVATO LA QUADRATURA, AVANTI TUTTA!!!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni