Pordenone-Cosenza 1-2, Tesser: “Nell'ultimo turno i risultati più clamorosi dall'inizio dell'anno...”

Redazione Picenotime

18 Luglio 2020

Sarà il Pordenone il prossimo avversario dell'Ascoli nel match in programma Venerdì 24 Luglio alle ore 21 allo stadio "Del Duca" per la 36esima e terzultima giornata del campionato di Serie B. I neroverdi sono stati superati 2-1 dal Cosenza ieri sera allo stadio "Rocco" di Trieste, accusando così la dodicesima sconfitta in campionato, la seconda consecutiva dopo il ko di misura a Crotone. 

“Abbiamo avuto un buon inizio, poi abbiamo preso due gol e ci siamo persi un po’ - ha dichiarato a fine gara l'allenatore del Pordenone Attilio Tesser, sempre al quarto posto in classifica con 55 punti -. A fine primo tempo non abbiamo saputo reagire. È un peccato, questo è il calcio. Abbiamo perso questa partita, i meriti ci sono anche dei nostri avversari, mi dispiace che noi non ci siamo espressi per come potevamo. C’è dispiacere, basta poco per cambiare una partita. Ho provato a mettermi speculare al Cosenza, poi abbiamo rimesso in piedi il nostro modulo più congeniale. Non siamo riusciti nel finale a concretizzare, abbiamo pagato la stanchezza. Avremmo potuto mettere una parola importante per i playoff e invece siamo tornati nella mischia. I risultati di oggi clamorosi, i più clamorosi dall’inizio dell’anno...".


TABELLINO

PORDENONE-COSENZA 1-2

PORDENONE (4-3-1-2): Bindi; Almici (31′ pt Tremolada), Camporese, Barison, Gasbarro (1′ st Vogliacco); Misuraca (1′ st De Agostini), Burrai, Pobega (10′ st Mazzocco); Gavazzi (10′ st Bocalon); Ciurria, Candellone. A disp.: Passador, Di Gregorio, Stefani, Chiaretti, Semenzato, Pasa, Zammarini. Allenatore: Tesser.

COSENZA (3-4-3): Saracco; Capela, Idda, Legittimo; Casasola (43′ st Corsi), Bruccini, Sciaudone, Bittante (32′ st D’Orazio); Carretta (20′ st Bahlouli), Riviere, Baez. A disp.: Quintiero, Pierini, Corsi, Lazaar, Broh, Schiavi, Monaco, Kone, Sueva, Prezioso. Allenatore: Occhiuzzi.

Arbitro: Maggioni di Lecco.

Reti: 19′ pt Riviere (rig.), 23′ Bittante; 21′ Tremolada.

Note: ammonito Barison. Angoli 2-3. Recupero: pt 1′; st 4′.

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA OCCHIUZZI POST PORDENONE-COSENZA 1-2


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni