Pordenone, Lovisa junior: “Ad Ascoli gara più importante dell'anno, vogliamo chiudere tra le prime 4”

Redazione Picenotime

21 Luglio 2020

Matteo Lovisa (Trivenetogoal.it)

"Ad Ascoli sarà un altro Pordenone. E per certi aspetti sarà la gara più importante dell’anno". A dichiararlo stamane sulle colonne del "Messaggero Veneto" è Matteo Lovisa, responsabile dell’area tecnica della squadra neroverde che Venerdì 24 Luglio alle ore 21 affronterà i bianconeri di Davide Dionigi allo stadio "Del Duca" nel contesto della 36esima giornata del campionato di Serie B. 

"Chiudere tra le prime quattro ci permetterebbe di saltare il primo turno, che è una incognita, e di presentarci al via delle semifinali con due risultati su tre a disposizione. Dopodiché si vedrà. Speriamo di giocare più a lungo possibile - ha aggiunto Matteo Lovisa, figlio del presidente Mauro -. Tesser? L’allenatore ha ancora un anno di contratto. A ogni modo, come la scorsa annata, prima pensiamo a completare il torneo, dopodiché ci siederemo attorno a un tavolo. Adesso siamo concentrati sulle prossime partite. Le scelte relative alla gara di Cosenza? Anche grazie a lui abbiamo conquistato 55 punti, in generale il mister ha più meriti che demeriti".


© Riproduzione riservata

Commenti (1)

Mirco 22 Luglio 2020 12:39

Se per loro è la gara dell'anno per noi dovrà essere la gara del decennio!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni