Benevento, festa promozione in vista dell'Ascoli. Le voci di Inzaghi e Maggio (“Vogliamo chiudere al meglio”)

Redazione Picenotime

30 Luglio 2020

Serata di festa per il Benevento all'antivigilia del match con l'Ascoli in programma Venerdì 31 Luglio alle ore 21 allo stadio "Del Duca" per la 38esima ed ultima giornata del campionato di Serie B. Al Teatro Romano, infatti, è stato consegnato ufficialmente alla squadra giallorossa il trofeo "Coppa delle Ali" riconosciuto a chi ha vinto il campionato di Serie B. 

Presenti il sindaco Clemente Mastella, il presidente Oreste Vigorito con tutta la squadra, il presidente della Lega di Serie B Mauro Balata ("Siamo nel luogo dove si è fatta la storia dei Romani ad elogiare la storia fatta nel calcio dal Benevento") ed il presidente della Figc Gabriele Gravina che ha dichiarato: "È stata la vittoria del calcio e della voglia di ripartire. Un segnale di grande speranza. Sulla riapertura degli stadi stiamo lavorando, siamo pronti a presentare al Comitato Tecnico Scientifico un nuovo protocollo sia per il mondo professionistico che dilettantistico".

Hanno poi parlato al microfono di Calcioelatro.it mister Filippo Inzaghi ed i calciatori giallorossi Nicolas Viola, Christian Maggio, Lorenzo Montipò e Roberto Insigne.


© Riproduzione riservata

Commenti (6)

Msg 30 Luglio 2020 11:49

Questi so ancora convinti di aver fatto il record, con la regola dei 3 punti a vittoria l’Ascoli avrebbe fatto 87 punti, loro sono fermi a 83, anche in caso di vittoria andrebbero a 86.......convinti loro....


Luciano 30 Luglio 2020 12:50

Dopo che avete rivitalizzato mezza serie B falsandone l'epilogo, ci manca solo che venite qua a fare i fenomeni!! Caro Pippo tu sei uomo di calcio, e sai che la ruota gira.....


Picus 30 Luglio 2020 14:10

Pippo ricordati che hai fatto il militare ad Ascoli...


GAMER 30 Luglio 2020 14:32

non avete fatto il record dell'ASCOLI,CON I TRE PUNTI A PARTITA L' ASCOLI DEI RECORD SAREBBE ANDATA IN SERIE A CON OTTO GIORNATE DALLA FINE ,la classifica sarebbe stata questa: ASCOLI 68, Catanzaro 48, Bari 43, Avellino, Monza e Ternana 42 Ventisei punti di vantaggio sulla quarta, e pure quinta e sesta, dopo Ascoli-Cesena 1-1 del 16 aprile 1978. Dunque, promozione matematica con otto giornate di anticipo.Tanto dovevo.


Silvano 30 Luglio 2020 14:45

Lasciamo stare i proclami
Venerdì sera tireremo le somme
Forza ragazzi non fateci stare col cuore in gola fino al triplice fischio
Vogliamo un bel risultato poi vediamo chi fra Perugia pescara resterà in ns compagnia in serie b
Forza ragazzi
L ultimo sforzo per voi e per noi tifosi


Osservatorio nazione 30 Luglio 2020 15:19

Pro memoria per Inzaghi!!!!
Numeri Ascoli "record""
26 vittorie
9 pareggi
3 sconfitte
73 gol fatti!!!!!!
23 gol subiti!!!!!!
15 punti di vantaggio sulla 2'classificata!!!!!!
Sono passati ""42. anni!!!!""""
Nessuna squadra!!!!!
Ha battuto questi numeri di records. In serie ""B"""!!!!!!!
Neanche. Juventus !!Milan !!!!Fiorentina!!!! Ect.ect.
Forza Ascoli Calcio 1898""""!!!!!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni