Ascoli-Benevento, Pulcinelli: “Ultimo atto di una storia apparentemente impossibile. Rabbia e voglia di vincere”

Redazione Picenotime

31 Luglio 2020

Foto da Ascolicalcio1898.it

Il patron dell'Ascoli Massimo Pulcinelli, insieme a tutti i massimi dirigenti del club bianconero, sarà presente stasera in tribuna allo stadio "Del Duca" per il decisivo match con il Benevento valevole per la 38esima ed ultima giornata del campionato di Serie B. 

"Ci attende l'ultimo atto di una storia apparentemente impossibile. Questo gruppo ha dimostrato di essere composto da uomini veri e sono certo che lo saranno anche questa sera - ha dichiarato stamane Pulcinelli -. Un grande grazie va detto al ds Bifulco ed a mister Dionigi, a prescindere da questa sera hanno trasformato in pochissimi giorni un gruppo. Forza e coraggio, bisogna avere pensieri positivi e desiderio di essere ricordati per questa grande e importante salvezza, con rabbia per quello che ci hanno tolto ma soprattutto voglia di vincere - ha aggiunto il numero uno del club di Corso Vittorio Emanuele -. Grandiosi i nostri tifosi, fantastici i nostri ragazzi. Il nostro popolo c'è sempre vicino, andiamo a vincere anche per loro la finale delle finali".

CLICCA QUI PER DICHIARAZIONI MISTER DIONIGI PRE ASCOLI-BENEVENTO

CLICCA QUI PER TUTTE LE COMBINAZIONI DI RISULTATI CHE GARANTIREBBERO LA SALVEZZA ALL'ASCOLI


© Riproduzione riservata

Commenti (24)

virgilio 31 Luglio 2020 09:23

spero che il presidente abbia capito quali SUOI gravi errori decisionali abbiano prodotto questa storia impossibile come incredibile, voglio sperarlo, e anche credere che farà di tutto per ricucire i rapporti con i soci ascolani, perchè senza di loro è una pianta senza radici, quindi meno proclami e più umiltà, per carità poi non faccia sempre marketing, a noi dei canottieri a roma poco importa, sperando solo nella salvezza della STORIA d'un popolo piceno intero e indomito e fiero....


remo 31 Luglio 2020 09:52

Daje patron, tutti univi verso la salvezza, FAC!!


alberto monaco di baviera 31 Luglio 2020 10:27

Tutti uniti verso la salvezza, ce la possiamo fare, Forza Pikkio dalla Germania


Tifoso ascoli 31 Luglio 2020 11:01

Ancora coi soci Ascolani. Se volevano l'Ascoli se lo compravano e lo gestivano come volevano, sborsando fuori il capitale. Fin'ora mi sembra che l'unico che abbia tirato fuori cash sia il Patron Pulcinelli, quindi forza Ascoli e forza Pulcinelli!!!


paolo 31 Luglio 2020 11:38

Ma quale storia, caro Patron.....Partito con proclami di accedere almeno ai playoff, ti ritrovi, e ci ritroviamo, all'ultima giornata a sperare di evitare i playout e addirittura chiamare la salvezza come un impresa. Quante chiacchiere al vento e una gloriosa società senza neppure un ascolano al suo interno. Sic !


ermanno 31 Luglio 2020 12:08

Bando alla ciance, chiudere con una vittoria e chiudere una stagione con troppe sofferenze e troppi errori, con la rosa messa su in estate e rinforzata a gennaio è stato uno scempio non fare i playoff


Cecco d'Ascoli 31 Luglio 2020 12:30

Patron! Vada avanti con il suo progetto e scelga Lei i suoi collaboratori! Ad Ascoli c' è questo "vizio" di voler comandare con i soldi degli altri! FAC


VIRGILIO62 31 Luglio 2020 12:34

Ancora a parlare dei due di Ascoli...........
Per fortuna Pulcinelli c’è ancora altrimenti giocheremo i eccellenza.


paul 31 Luglio 2020 12:44

Certo che poteva andare meglio ma da come si era messa poteva andare anche molto peggio. allora io sono contento della salvezza, se arriva. Poi da domani cominciamo ha costruire la squadra per il prossimo anno .


15ma colonna 31 Luglio 2020 14:03

Tu paolo non sai ciò che dici il patron sa quel che deve fare e la società senza ascolani vacci tu a coprire questa lacuna se poi sei ascolano


filippo 31 Luglio 2020 14:29

una IMPRESA, così la definisce il Patron. dal secondo posto e promozione ad una salvezza,speriamo,all'ultima giornata. Neanche i politici cambiano così spesso visione delle cose. SALVIAMOCI lo dico da inizio anno


LORENZO CAPRO' 31 Luglio 2020 14:45

PREMESSO CHE GLI ASCOLANI CHE ERANO DENTRO SONO DUE GRANDI AMICI, GRANDI IMPRENDITORI E PERSONE SQUISITE, PERÒ ORAMAI LE COSE SONO ANDATE COSÌ... MI DITE INVECE CHI SONO GLI ALTRI ASCOLANI CHE INVESTONO NEL CALCIO? E POI I TEMPI SONO CAMBIATI, SCORDIAMOCI COSTANTINO ROZZI E QUEI TEMPI, IO SONO CONTENTO E ORGOGLIOSO CHE UN ROMANO INVESTE NELLA NOSTRA CITTÀ E NELLA NOSTRA SQUADRA, AD OGGI PULCINELLI PER TUTTI I SOLDI CHE HA CACCIATO.... È PIÙ ASCOLANO DI ME.


JOE RICCI HAMILTON CANADA 31 Luglio 2020 15:37

DA CANADA
LETS GO ASCOLI!!!!



tiziano 31 Luglio 2020 15:53

Per fare le sfilate e/o per apparire non occorre essere socio dell’ascoli calcio... basta partecipare al concorso di mr italia...
La passione costa .... la passione è un rischio soprattutto nel calcio... un applauso a Pulcinelli che rischia prima di tutto per la nostra passione e poi per la sua


Franco 31 Luglio 2020 16:04

Ma dico perché non siete mai contenti?sembra che capite tutto voi..la fate finita ?è gia tanto che l'Ascoli ha una società che investe seriamente..chi glielo farebbe fare con l'utenza che abbiamo..ma ringraziate sant'Emidio va


Cuore Bianconero 31 Luglio 2020 17:24

Che peccato non poter sostenere la squadra al Del Duca. Forza Picchio! Non molliamo x l'ultimo sforzo.
PS. Teniamoci stretta questa serie B che x Ascoli e circondario è un lusso


simone 70 31 Luglio 2020 17:55

assolutamente d'accordo con Franco.


I❤AP 31 Luglio 2020 18:49

A TUTTI I LIVELLI CONTA UNA COSA SOLA: IL MANICO. KOMPATTI. VIVA L'ASCOLI SEMPRE. FORZA E CORAGGIO MISTER.


WALL_E 31 Luglio 2020 19:03

poche chiacchiere, non doveva finire così, ma ora non ci rimane che l'ultima sfida e salvarci, mi va bene anche con una sconfitta, ma dobbiamo assolutamente salvarci.
poi una volta salvi, parliamo, critichiamo, ecc ecc


Tifosi.Provincia 31 Luglio 2020 19:46

Tutti uniti per centrare l obbiettivo più importante per lAscoli .
Patron siamo con lei perché sta facendo di tutto per rimediare agli sbagli fatti .


Caste300 31 Luglio 2020 20:36

SALVIAMOCI VI PREGO!


Luigi 31 Luglio 2020 21:52

Te ne devi andare Pulcinelli


Reza 31 Luglio 2020 21:56

Primo tipo 0 a3 per Benevento non ci credo così di sicuro altri giocano per pareggiò e siamo rovinato incredibile. Così diamo una mano a Perugia pescare di farcela tranquillamente non credo che rimaniamo in b .forse per merito Venezia ci salviamo .vediamo secondo tempo.


Giovanni Gennaretti 31 Luglio 2020 23:15

Presidente lo slogan vincere almeno quest'anno calcistico fortunatamente finito non porta bene, xro x vincere serve una squadra all'altezza, non convince soltanto citando la parola questa sera 2-4, e non è meritonostro la salvezza. Diciamo che con l'anno bisestile è successo di tutto e di più, ma serve senz'altro, tutto quello che è successo deve essere irripetibile, Buon Ascoli a tutti i tifosi sfegatati come me.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni