Ascoli-Benevento 2-4, è ancora Serie B nonostante la sconfitta. I ko di Perugia e Pescara salvano il Picchio

Redazione Picenotime

31 Luglio 2020

L'Ascoli sfida il Benevento allo stadio "Cino e Lillo Del Duca" nella gara valevole per la 38esima ed ultima giornata del campionato di Serie B 2019/2020. Entrambe le squadre sono reduci da sconfitte per 1-0: i bianconeri a Pisa, i giallorossi in casa contro il Chievo.

Dionigi punta sul 3-5-2 con Leali in porta e la difesa composta da Ferigra, capitan Brosco e Gravillon, sulle corsie laterali ci sono Padoin e Sernicola. Linea mediana con Cavion, Petrucci e Brlek con Ninkovic in avanti insieme al centravanti Scamacca. Inzaghi si affida ad un 4-4-2 con il 40enne Gori all'esordio stagionale in porta, linea difensiva con Maggio, Gyamfi, Barba e Rillo. In mezzo Schiattarella ed Hetemaj, sugli esterni Insigne ed Improta con Di Serio in attacco in coppia con Sau. Serata molto calda al "Del Duca", presente in tribuna il patron Pulcinelli con tutti i massimi dirigenti del club bianconero. Ci sono anche gli infortunati Beretta e Rosseti nel palco autorità ad incitare i compagni. Ascoli in maglia bianconera e per l'ottava gara consecutiva con i calzettoni rossi in onore del Presidentissimo Rozzi. 


Ritmi molto bassi in avvio, con l'Ascoli che prova a far girare il pallone. Al 7' spunto di Insigne sulla destra, tiro-cross basso leggermente deviato che termina tra le braccia di Leali. Al 10' 10- Ascoli vicino al gol: Ninkovic si invola sulla sinistra, piatto destro da posizione diagonale respinto da Gori, si avventa Scamacca ma di testa non trova lo specchio della porta. Al 16' destro di controbalzo di Schiattarella dai 20 metri dopo un cross di Rillo, pallone che si impenna sulla traversa. Diveri errori in fase di appoggio per i bianconeri, si percepisce la tensione per l'importanza della posta in palio. Al 25' il Benevento passa in vantaggio con Sau, che sul secondo palo stoppa e deposita comodamente in fondo al sacco con il piatto destro dopo un servizio di Insigne spizzato da Improta. Durante il cooling break molto arrabbiato Ninkovic, che sprona i compagni a gran voce. Alla mezzora brividi per la difesa bianconera su un corner dalla destra, con Maggio che calcia in area tutto solo ma spedisce il pallone sull'esterno della rete. Ascoli in difficoltà, al 32' il Benevento raddoppia con Barba, che sfrutta alla perfezione uno schema da calcio piazzato e su cross dalla sinistra di Improta batte di testa Leali sul primo palo. L'Ascoli prova subire a reagire alzando il baricentro, Dionigi senza voce in panchina a dare continue indicazioni ai suoi. Al 37' traversone sul secondo palo di Sernicola per Scamacca, il numero bianconero non riesce però ad impattare la sfera. Subito dopo sanniti ancora pericolosi con un sinistro in corsa in area di Improta ben respinto da Leali. Al 45' il Benevento sfrutta un'altra dormita della retroguardia del Picchio e cala il tris con un comodo piatto sinistro di Insigne ben imbeccato da Sau nel corridoio centrale (ottavo centro in campionato per il fantasista fratello d'arte). 

Ad inizio ripresa Dionigi toglie subito Scamacca, Padoin e Petrucci, dentro Trotta, Morosini e Andreoni. Al 49' clamoroso errore di Maggio che regala una punizione laterale a Trotta, l'attaccante bianconero calcia in porta ma trova l'opposizione di Gori, si avventa sul pallone Morosini che non sbaglia il tap-in siglando il sesto centro in campionato. Subito dopo cross di Cavion dalla destra, stacca sul secondo palo Sernicola, pallone out di poco. Il Benevento continua a manovrare, l'Ascoli prova ad alzare i toni agonistici della sfida ma le idee sono annebbiate. Al 61' c'è spazio anche per l'ex Eramo al posto di Cavion. Al 63' tiro a giro di Ninkovic partendo dalla sinistra che va a sbattere sui cartelloni pubblicitari con Gori ampiamente sulla traiettoria. Inzaghi schiera Moncini e Tello per Di Serio e Improta. Al 67' bella iniziativa di Ninkovic, parte un cross teso di Sernicola, spizza Trotta ma non inquadra lo specchio infastidendo anche Eramo pronto a colpire sul palo più lontano. L'Ascoli abbozza un tenue forcing, il Benevento si difende senza troppi affanni e prova a ripartire. Inzaghi getta nella mischia anche Del Pinto al posto di un brillante Insigne. Al 78' Sernicola sventaglia bene per Andreoni, cross per Ninkovic che si rende autore di una spettacolare mezza girata che però non ha buona sorte. Al minuto 81 parata miracolosa di Leali su un interno sinistro in area di Schiattarella ben servito da Sau. Inzaghi si gioca le ultime sostituzioni inserendo Vokic e Sanogo per Hetemaj e Sau. Nel finale i giallorossi calano il poker con Moncini autore di un scavetto col destro su assist di Schiattarella dopo una veloce ripartenza. La squadra di Dionigi, in pieno recupero, trova il secondo gol con Trotta di testa su cross di Andreoni (sesto centro in campionato anche per l'ex Frosinone). Il Picchio archivia il 18° ko stagionale ma festeggia lo stesso la quinta salvezza consecutiva grazie alle contemporanee sconfitte del Perugia a Venezia e del Pescara in casa del Chievo. L'Ascoli giocherà anche l'anno prossimo in Serie B per il 24° campionato cadetto della sua storia ultracentenaria. 


TABELLINO E PAGELLE

ASCOLI-BENEVENTO 2-4

ASCOLI (3-5-2): Leali 5.5; Ferigra 5, Brosco 5, Gravillon 5.5; Padoin 5 (46' Andreoni 6), Cavion 5.5 (61' Eramo 5), Petrucci 4.5 (46' Morosini 6), Brlek 5, Sernicola 5.5; Ninkovic 5.5, Scamacca 4.5 (46' Trotta 6). A disposizione: Marchegiani, Ranieri, Valentini, Pucino, De Alcantara, Troiano, Costa Pinto, Matos. Allenatore: Dionigi 4.5

BENEVENTO (4-4-2): Gori 6; Maggio 5.5, Gyamfi 6.5, Barba 6.5, Rillo 6; Insigne 7 (76' Del Pinto sv), Hetemaj 6 (84' Sanogo sv), Schiattarella 7, Improta 6.5 (65' Tello 6); Di Serio 5.5 (65' Moncini 6.5), Sau 7 (84' Vokic sv). A disposizione: Montipò, Manfredini, Pastina, Alfieri, Kragl, Basit. Allenatore: Inzaghi 7

Arbitro: Pezzuto di Lecce 5.5

Reti: 25' Sau, 32' Barba, 45' Insigne, 49' Morosini, 87' Moncini, 92' Trotta


© Riproduzione riservata

Commenti (86)

BÀÀ 31 Luglio 2020 23:07

RICORDIAMOCI SEMPRE DI QUESTE "PERSONCINE" DEL BENEVENTO CALCIO....


WALL_E 31 Luglio 2020 23:08

Male, malissimo, ma ci è andata bene, benissimo


Luigi 31 Luglio 2020 23:08

Pulcinelli TE NE DEVI ANDARE. Chiedo cortesemente alla redazione di pubblicare il messaggio.


Mimmmmmo 31 Luglio 2020 23:09

Spero sia servito da lezione. Meno chiacchere e più punti. Forza Ascoli sempre


Michele 31 Luglio 2020 23:10

Speriamo che ci sia servito da lezione....... La base da cui ripartire c'è........ Con innesti mirati e con Dionigi e Bifulco.... Se non impazziscono...... Si può pensare a programmare


Ceascu 31 Luglio 2020 23:11

La partita più importante della stagione primo tempo 0/3 .Ci sono dei calciatori solo di nome (Scamacca,Petrucci,Cavion,Padoin e aggiungo anche il portiere)che debbono sloggiare immediatamente .Comunque la seme raccuntata


Amen 31 Luglio 2020 23:11

Che soddisfazione...salvi per disgrazie altrui bastava un punto in due partite....accontentiamoci ma V I A TU T T I D A A S C O L I


Ascoli club bs 31 Luglio 2020 23:11

Salvi si ma stagione da dimenticare.


Aniello Liguori 31 Luglio 2020 23:13

Mi dispiace dirlo ma sono venuti a fare i fenomeni ad Ascoli dopo aver regalato punti a mezza serie b
Comunque i ragazzi hanno fatto un impresa era difficile uscire dalla situazione che si era creata
A fine gara molti piangevano segno che c è attaccamento alla maglia
Sempre Forza Ascoli
Aniello da Napoli


Albardialbissola 31 Luglio 2020 23:14

Atteggiamento incomprensibile
Quest anno siamo stati fortunati
Bravissimo dionigi ad averci creduto
Ora si festeggia e il prossimo anno si può finalmente costruire qualcosa con un vero ds


ASCOLI NEL CUORE 31 Luglio 2020 23:14

Finalmente è finito bene questo campionato di m......ora caro Pulcinelli meno proclami ridicoli, comunque vorrei ricordare al Benevento che noi ascolani abbiamo la memoria lunga ne sanno qualcosa Bologna, Brescia....Auguro al Benevento di fare la solita figura pietosa in serie A


popolo della piazza 31 Luglio 2020 23:15

quando dopo il pari con il pordenone avevo scritto che ci saremo salvati con 46 punti i due guru.......del forum asnk e l capro' mi avevano risposto che non avevo capito nulla.... lu pallo noe pe tutti


Pietro Germany 31 Luglio 2020 23:16

La permanenza in Serie B e' fattae uguale come, Grazie ragazzi, CT,
e Presidente. Anche se soffrendo Fino all ' ultimo secondo l' importante Era che rimaniamo
In SERIE B Ciao a tutti da un Ascolano in Germania


ascolano in terra d'Abruzzo 31 Luglio 2020 23:16

Ci è andata di lusso, dopo il poker di vittorie squadra scoppiata che ha mostrato tutti i suoi limiti... speriamo meglio per il futuro...
P.S. presidente meno proclami, non portano bene...


Per sempre Ascoli 31 Luglio 2020 23:17

GRAZIE A TUTTI!In primis al Mister poi a Bifulco che l'ha trovato e infine ai calciatori che hanno ritrovato la grinta e la voglia di vincere!
La partita di questa sera purtroppo è stata condizionata da 2 fattori: la stanchezza di tutti dopo la grande rimonta delle partite precedenti (una partita ogni 3 giorni è devastante) e la troppa tensione per la posta in palio.
Ora, anche se il Trapani dovesse vincere il ricorso, saremmo comunque salvi e questo è ancora più importante.
Ora godiamoci questo miracolo e pensiamo a rifondare una squadra con tanti cambiamenti....Stasera abbiamo rivisto i vari Petrucci, Cavion, Ferigra, Leali...& company ... come ai tempi di Stellone....inguardabili. Bisogna dare al nostro bravo Mister (da confermare a tutti i costi) calciatori in grado di farsi valere!
Forza Picchio Sempre e di nuovo grazie a tutti: avete fatto un miracolo e ora i nostri cugini pesciari rosicano .....


Michele 31 Luglio 2020 23:17

Comunque anche Dionigi ha dimostrato che le due partite chiave.... Le ha sbagliate.... Caricando di tensione i giocatori sopra ogni logica...... Ce stata un involuzione che non è data dal non gioco, ma da blocco mentale..........


C'e' solo un Presidente!! 31 Luglio 2020 23:18

Ragazzi...da infarto!!!
Donero' dei soldi per finire il MOSE a Venezia: se lo meritano...


San Marco 31 Luglio 2020 23:18

È andata ..!! Ora ricompattiamoci tutti e pensiamo al futuro , con questo assetto societario ,con questo Mister è con questo Ds sarà certamente migliore . Vediamo club blasonati come Pescara e Perugia lottare x non retrocedere e rendiamoci conto di quanto sia stato importante il risultato che abbiamo raggiunto . Il risultato di questa sera non dobbiamo guardarlo così come il gioco espresso . Sentivamo troppo questa partita .Un mese fa avevamo tutti e due i piedi in terza serie e per tutto ciò dobbiamo essere felici di aver mantenuto questa preziosissima categoria . Grazie a tutti. SempreForzaAscoli.


Godo 31 Luglio 2020 23:19

Molto meglio del sesso!


Pietro 31 Luglio 2020 23:19

Per come si era messo il campionato, è stato compiuto un miracolo. Se ce lo avessero detto dopo le sconfitte con Cremonese e Perugia che sarebbe stata salvezza diretta senza passare per gli spareggi non ci avrebbe creduto nessuno. Quello che fa male, più della sconfitta di stasera è stata quella col Pisa che non si doveva affrontare come abbiamo fatto noi. Per 8l resto, grazie a Dionigi che ha il 99% del merito per questa salvezza.


Adex 31 Luglio 2020 23:19

Grazie a tutti quelli che hanno permesso di disputare il 24mo campionato di B. Tra errori e difficoltà guardiamo chi è finito sotto di noi di un solo punto...Pescara e Perugia rappresentano due realtà ben più grandi della nostra...Avanti Popolo Piceno


popolo della piazza 31 Luglio 2020 23:19

ps se al trapani ridanno almeno un punto come sembra il prossimo anno in serie c.... derby del' adriatico samb pescara.....


Abbasso i pesciari 31 Luglio 2020 23:21

L'importante è la salvezza, il resto ne parliamo il prossimo anno


Jeannette 31 Luglio 2020 23:22

perché ninkovic piangeva alla fine?
già venduto?


Umm 31 Luglio 2020 23:22

Squadra a dir poco discutibile troppo fragile psicologicamente...annata disastrosa.Mai una gioia.Salvo solo Ranieri giocatore di categoria superiore


ortenzi.davide@gmail.com 31 Luglio 2020 23:23

Bravi tutti, salvezza meritata adesso via mezza squadra!
E per favore, prendete giocatori a titolo definitivo! Basta prestiti!


GIGIO 31 Luglio 2020 23:23

FELICISSIMO PER QUESTA SALVEZZA INSPERATA SINO A POCHE SETTIMANE FA. GRAZIE DI CUORE A BIFULCO E DIONIGI!!! FINIRE CON UNA SCONFITTA LASCIA UN PO’ DII AMARO IN BOCCA MA DEVE SERVIRE DI LEZIONE PER L’ANNO PROSSIMO. NON ABBIAMO BISOGNO DI PROMESSE COME SCAMACCA CHE DA UN CERTO PUNTO IN POI NON SI IMPEGNANO E NON RISCHIANO PIU’ LA GAMBA VISTO CHE HANNO GIA’ IL FUTURO ASSICURATO E LA TESTA DA ALTRE PARTI. UN SALUTO ANCHE AI PESCIARI VARI CHE STASERA SARANNO TRISTI...... FORZA ASCOLI!!!!!!


Gio gio 31 Luglio 2020 23:24

Grazie al mister e a tutti i ragazzi per quest impresa anche se qualcuno non ha dato tutto anzi.. Non si è dimostrato attaccato alla maglia . Spero di rincontrare sia Foggia che se non era per l Ascoli doveva cambiare mestiere e Inzaghi che dopo aver regalato punti a tutti ha fatto il fenomeno contro di noi.


LORENZO CAPRO' 31 Luglio 2020 23:25

OGGI HA SBAGLIATO ANCHE DIONIGI , PERÒ CI STA' .. IL MIRACOLO È STATO FATTO PRIMA.... BRAVO DIONIGI A NON DARE LA MANO AD INZAGHI, VERGOGNOSI.... HANNO DATO I PUNTI A TUTTI PER POI VINCERE AL DEL DUCA.... PER IL BENEVENTO DIAMO IL BUON RENDERE .... COMUNQUE RESTA IL FATTO CHE OGGI ABBIAMO GIOCATO MALISSIMO. CARO PATRON TI VOGLIAMO BENE, PERÒ CERCA DI NON SBAGLIARE PIÙ..... FORZA ASCOLI CALCIO


MIMMO 31 Luglio 2020 23:27

Anche quest’anno tanta sofferenza fino all’ultima giornata e ci siamo salvati per un pelo di .... foca. Prima di pensare alla squadra per il prossimo campionato che qualcuno pensasse a rifare quello scandalo del terreno da gioco. Una volta lo squarcia se lo bagnavi poi ci passavi il tappeto la palla rimbalzava meglio. Finalmente non vedremo più Scamacca. Caro Patron Pulcinelli, adesso iniziamo finalmente a giocare a carte scoperte. Hai fatto piazza pulita e non hai più scuse. Spero che la facciamo finita con questi inutili prestiti di giocatori che alla fine sono tutti Scamacca. Tratteniamo quei pochi giocatori, Ninkovic, Cavion, Morosini, e intorno a loro iniziamo a costruire la squadra del futuro. Gravillon, da ammirare, fino alla fine ha dato l’anima nonostante è certo che ci lascerà. Al Benevento auguro di battere il proprio record. Il numero di sconfitte consecutive in serie A.


Gio gio 31 Luglio 2020 23:28

Spero che restituiscono almeno un punto al trapani


Trieste Bianconera 31 Luglio 2020 23:28

Abbiamo raggiunto una salvezza che pareva impensabile fino a poche settimane fa e va bene così. Adesso ci sarà da ricostruire quasi tutto l'organico e si spera che si parta da Dionigi, Ninkovic e Trotta. Tanti rientranno da prestiti e Bifulco avrà un compito oneroso. Ringraziamo il Venezia e Aglietti che ci hanno fatto due bei regali. Però se si persevera con la politica dei prestiti ogni anno finiremo nelle retrovie. Che Scamacca si accomodi pure altrove è irritante. Godiamoci questa serata e un ultimo grande ringraziamento a Dionigi. Saluti a tutti gli amici del forum. Sempre e dovunque Forza Ascoli


Mirco 31 Luglio 2020 23:30

Squadra scoppiata mentalmente e fisicamente. È andata di stralusso


15ma colonna 31 Luglio 2020 23:30

BRAVO LUIGI COSÌ PRENDI TU IL SUO POSTO MA FAMMI IL PIACERE TACI NON SAI CIÒ CHE DICI VIVA A PULCINELLI


Ceascu 31 Luglio 2020 23:31

Il Benevento ha regalato punti a tutti poi arriva qui e gioca come la finale dei mondiali.Ricordiamoci


Jo06 31 Luglio 2020 23:32

Per i tifosi del pescara: ricordate i dei cori serie C serie C...? noi a malapena, ma l'abbiamo raccontata... voi non so..


Pietro ap 31 Luglio 2020 23:33

È andata bene!!! Ora dimentichiamo questa brutta partita per voltare pagina e chiudere il libro di questo campionato che ci ha visto all'inizio primi in classifica facendoci sognare e poi dalle stelle alle stalle in poche giornate e dopo il mercato di gennaio è stata una discesa continua fino all'arrivo di Dionigi che in poco tempo ha risollevato le sorti della squadra che ha dato tutto fino alle ultime due partite perse.. la prima in maniera ingiusta e l'ultima con un Ascoli sceso in campo stanco ed anche impaurito. Ora però Sig Pulcinelli mettersi subito al lavoro insieme a Bifulco e Dionigi per costruire un Ascoli realmente competitivo che possa emergere nel campionato di B, categoria che è stretta per l'Ascoli per il suo passato e per il seguito di tifosi in giro per le marche ed anche oltre.


zimbazompa 31 Luglio 2020 23:34

Costantì c'ha protetto da lassù! Un altro anno di b non era scontato...


Mirco 31 Luglio 2020 23:36

Complimenti comunque a tutta la squadra che per come si era messa abbiamo viaggiato sul filo del rasoio per parecchie partite, l'ultima siamo arrivati con la lingua di fuori


Jo06 31 Luglio 2020 23:37

Luca sambetta.... mi dispiace.. continua a ROSICARE...


Albardialbissola 31 Luglio 2020 23:39

Annata disastrosa
Fortuna dionigi e bifulco
Ora bisogna fare piazza pulita e ricominciare da loro


Il Fabrianese 31 Luglio 2020 23:41

Dopo la sfiga della ultime partite, oggi un po' di fortuna non ha guastato. Forza Ascoli Calcio dalla Città della Carta.


nazzareno 31 Luglio 2020 23:41

La squadra caratterialmente non ha retto e si è rivisto il centrocampo da incubo di tutta la stagione. Però voglio esultare perchè dopo la sconfitta di Perugia mi sentivo spacciato.
Inciderebbe sulla nostra classifica un Trapani a 46 in caso di ricorso accolto.


Prenestino Bianconero 31 Luglio 2020 23:43

Il Presidente, dopo un monumento agli inventori della formula dei play-off e dei play-out, ne deve uno a Zanetti. Si, proprio a Zanetti. È grazie al rifiuto opposto alla richiesta di tornare alla guida della squadra che ci siamo salvati. Squadra da rifondare completamente.


asnkvola 31 Luglio 2020 23:43

Se siamo salvi significa che i punti sono bastati e significa che ce lo siamo meritati,una goduria vedere un play-out Pescara Perugia.


Cobra 31 Luglio 2020 23:44

OGGI SONO RIEMERSI I FANTASMI D EL PASSATO. CHE EVIDENTEMENTE NON ERA SUPERATO DEL TUTTO. IN OGNI MODO SIAMO SALVI. PERMETTETEMI DI DIRE PERO' CHE SE LE SQUADRE SI FANNO DALLA DIFESA NON E' POSSIBE RIPARTIRE CON LEALI IN PORTA


settembre 31 Luglio 2020 23:45

Senza Ranieri la difesa balla, ricordiamoci che anche Abascal vinse a Livorno con Ranieri migliore in campo, inguardabile la squadra del primo tempo, per il prossimo anno fuori Scamacca, Padoin, Petrucci, Eramo, Leali, da sostituire con ex ascolani come Parlati, Carpani, Rosseti e Beretta se stanno bene, rinnovare i prestiti di Ranieri e Sernicola, tornerà anche Ganz, stavolta vietato sbagliare


Ascoli club bs 31 Luglio 2020 23:46

Troppi errori. Stagione triste. Ma la cosa più importante è la B.
Grazie Ninkovic!


Jo06 31 Luglio 2020 23:47

Concordo appieno con CAPRO'.
Non è antisportivo non dare la mano all'avversario se questo è un personaggio scorretto, distributore di caramelle a go go,
che si ricorda all'ultima giornata di eguagliare un record.... Ridicolo e penoso nonostante tutti i nostri limiti.. vediamo se riesci a prendere un punto entro le prossime giornate di seria A... Mi raccomando, allena bene i 3 portieri a tua disposizione x la prossima stagione..


fabrizio becattini 31 Luglio 2020 23:48

il benevento non era venuto ad ascoli x vincere 4,2
l ascoli è entrato in campo x perdere senza mettere mai il piedino con i giocatori piu rappresentativi montati come la panna e vagabondi fino all osso
anche se dovessero rendere i punti al trapani la salvezza e certa ma la vergogna di questo campionato rimane finito con una striminzita salvezza piu x demeriti altrui che meriti nostri
andate in vacanza e poi tutti via da ascoli


CAPRA 31 Luglio 2020 23:52

LA GRANDEZZA DI UNA SQUADRA E DI OGNI UOMO È CHE TALVOLTA BISOGNA ACCETTARE DI ESSERE SALVATI DALLA PROVVIDENZA. CON IL COVID ABBIAMO SCOPERTO CHE NESSUNO È PADRONE DELLA SUA VITA E CHE NON CI SI SALVA MAI DA SOLI. IO CON QUESTA LEZIONE VADO A LETTO SERENO. SE PROPRIO VOGLIAMO FARE IL DISCORSO TECNICO, NON POSSIAMO REGALARE IMPUNEMENTE UN TEMPO AD UNA SQUADRA CHE HA STABILITO A DANNO NOSTRO E PER NOSTRA COMPLICITA' IL RECORD DI VITTORIE IN SERIE B. Ciaone!


MARIO78 31 Luglio 2020 23:55

Salvezza raggiunta ma che sofferenza purtroppo ho rivisto gli scollamenti di qualche mese fa nei giocatori mah via i mercanti dal tempio .


Antoniio Torino 31 Luglio 2020 23:56

Contava solo la salvezza.
Ancora una volta ce l abbiamo fatta.
Grazie ragazzi!.


Marcello 31 Luglio 2020 23:59

Benevento noi ci ricorderemo sempre , Inzaghi noi ci ricorderemo sempre prima o poi la storia si ripete sempre e noi saremo lì pronti , vi ricordiamo una volta abbiamo mandato per la prima volta il Bologna in serie B ,
Inizio da ora ad aspettare quel giorno
Forza sempre Ascoli Cuore bianconero


Giuliano 01 Agosto 2020 00:01

Comunque vada auguro al Benevento di eguagliare le sconfitte del primo anno di serieA


Gabriele 01 Agosto 2020 00:01

Ascoli non dimentica!!!


popolo della piazza 01 Agosto 2020 00:01

se ridanno un punto al trapani play out trapani perugia e pescara in serie c ,con due play out cosenza perugia trapani ascoli salve pescara in serie c


Fullibro 01 Agosto 2020 00:08

È andata bene e questo è quello che conta. Squadre come il Benevento e il Venezia hanno fatto il loro dovere e onorato il calcio, inutile prendere scuse. La pagnotta va guadagnata con le proprie forze, chi pensa il contrario non è uno sportivo. Chi ha orecchi intenda.


Alessandro jesi 01 Agosto 2020 00:13

Grazie mister, grazie ragazzi, grazie società ! Stasera si festeggia alla grande. Domattina invece gli anconigli potranno mettere l'ennesimo timbro sulla loro maalox card. Si prevedono lunghe file in farmacia. Molti di loro riceveranno il portapillole d'argento, regalo esclusivo per chi mette il decimo timbro.


Caste300 01 Agosto 2020 00:14

Forza Ascoli! Il miracolo era stato fatto prima...4 e dico 4 vittorie consecutive contro avversari di spessore...calendario avverso e arbitraggi di Cittadella Pordenone e Pisa inguardabili...Giusto cosi'...ora un portiere decente please


Ascoli (AP) 01 Agosto 2020 00:16

Regola non scritta: mai umiliare un avversario in grave difficoltà solo per il gusto di farlo. Il Benevento non é il Bayern Monaco, ci ricapiterà a tiro immediatamente e non ci sarà trippa per gatti.


Picosound 01 Agosto 2020 00:22

GRAZIE DAVIDE.
LA FORTUNA HA DECISO DI PREMIARE IL TUO OTTIMO OPERATO.


I❤AP 01 Agosto 2020 00:30

GRAZIE DI ❤ A TUTTI. VIVA L'ASCOLI SEMPRE. NEL MOME DI COSTANTIN❤. CALZETTONI R❤SSI A VITA. ....B....RAVI TUTTI.


SKYFO 01 Agosto 2020 00:34

Salvezza da urlo, tribolatissima come sono spesso tutte le cose belle e straordinarie...ma é il succo della Vita e dello sport!! Il mister entra di diritto nella storia della Regina delle Marche e a lui va un sentitissimo ringraziamento. Vorrei limitarmi a godermi il momento, perché non è cosa da poco "sentire" annaspare e sbavare cuginastri vari (sceglieteli voi tra rossoblù, biancazzurri e biancorossi...), Perugini e perché no pure i boriosi pisani estromessi dai play off!!! Tuttavia, mi prendo qualche altra riga per ricordare l'impegno e l'abnegazione con cui si è immerso nella nostra realtà Morosini. Ho letto poi giudizi poco lusinghieri su Cavion,bma non dimentichiamoci che dalla ripresa del campionato è stato quello che forse ha macinato più cholometrî di tutti; inevitabile, forse, il brusco calo di rendimento delle ultime due giornate. Infine, un sassolino dalla scarpa me lo voglio togliere: anche stasera Petrucci ha confermato la sua totale inadeguatezza, peraltro manifestatasi fin dall'inizio... evanescente ed inconcludente con una regolarità disarmante. Ora basta... c'è da brindare!! Un ringraziamento alla redazione di PT per il prezioso lavoro svolto sempre con professionalità.
per chiudere, un "buona estate" a tutti i frequentatori di questo spazio; la si potrà pure pensare diversamente su tante cose e ci sta, ma l'Amore verso il Picchio ci accomuna sempre e comunque...ed è veramente tanta roba!!!


Massi 01 Agosto 2020 00:35

LA REGINA DELLE MARCHE SIAMO N O I. FORZA ASCOLI CALCIO.


vinc-1 01 Agosto 2020 00:42

Scusate,il Benevento ha fatto la sua partita non regalandoti niente ,come il Venezia non a regalato un punto al Perugia e questo dovrebbe essere il motivo per cui si debba credere che il calcio sia ancora uno sport credibile.Poi che la squadra sia entrata in campo pensando di andare ad una gita scolastica,questo non é accettabile ,e mi auguro che la societa' abbia fatto memoria delle tante incongruenze di vario genere che abbiamo visto in questa annata,mi auguro che la nuova stagione si riapra con la stessa guida tecnica, e alla societa' che metta a disposizione del mister giocatori che anno voglia di emergere e motivati, non abbiamo bisogno di giocatori che tirano le gambe indietro e vengono ad Ascoli a svernare!


Ali 01 Agosto 2020 00:45

Luca sambina... Vivi di luce riflessa ormai da molti anni... prova ad abituarti... magari troverai la tua dimensione!... Si può essere felici anche se inferiori... Basta crederci


MAMO 01 Agosto 2020 00:59

comunque FAC portafortuna


Aldelducadal74 01 Agosto 2020 01:07

Ovviamente , anzitutto,stralode a Dionigi e il suo staff!....poi, limitandomi alla partita di stasera, vero é che siamo entrati in campo forse stanchi , tesi, senza Ranieri ( fondamentale dietro, ma anche sulla fascia , denunciando ancora una volta Ferigra oggettivi limiti,..) però stò Benevento (i numeri non mentono!) uno “squadrone “ per il tasso tecnico, fisicitá , e anche “cattiveria”, che stasera, purtroppo nn é loro mancata. Insomma, considerato il livello medio di questa serie b, ritengo i meriti di Inzaghi piuttosto relativi. Peccato px anno per Gravillon, nn so la posizione di Sernicola (.andato in crescendo!) e Ranieri, che sarebbero decisamente da confermare.. vabbé, mi fermo qui , ancora stressato da questi ultimi 90 min, oltre che dal caldo, ma almeno me ne parto contento per la montagna! Buone ferie a tutti, in attesa di commentare le px.me mosse della dirigenza ! A proposito, per favore, nn “spariamo “ su Pulcinelli & co. che proprio nn lo meritano, anche perché ev.li errori sono stati fatti in assoluta buona fede e per inesperienza.


remo 01 Agosto 2020 01:43

Salvi!!!!! E' lunica cosa che conta, FAC!!


Paolo65 01 Agosto 2020 01:48

Pietosi il DS avrà un grandissimo lavoro da fare


filippo 01 Agosto 2020 01:59

Forza Vecchio Cuore Bianconero


alberto monaco di baviera 01 Agosto 2020 02:40

Forza Pikkio dalla Germania, siamo ancora in B!!!!


pippo 01 Agosto 2020 03:25

Siamo salvi questo è importante. Non potevamo essere diventati una schiacciasassi di colpo e nelle ultime due gare sono tornati prepotenti i nostri limiti. Non mi lamento affatto dell'atteggiamento del Benevento di oggi. Lo sport deve essere così. II
Problema a è che lo hanno fatto nelle


RENATO PSG 01 Agosto 2020 06:42

Finalmente e' finita nel migliore dei modi questo campionato sofferto.Peccato per le ultime 2 sconfitte ma grazie alla cura Dionigi abbiamo centrato una salvezza che dopo la sconfitta con il Perugia era per me al 1%.1% e no zero perche' non si sa mai e cosi e' stato.Ricordiamo che la maggior parte del campionato la squadra non ha mai praticamente giocato e se non c'era questo mister che ha rivoluzionato la mentalita' a questi giocatori la legapro era sicura.
Ricordiamo anche che questa sofferta salvezza e' stata anche influenzata da tanti punti persi per decisioni arbitrali assurde.


Un commento al Benevento, se nonostante la serie A in tasca avessero sempre giocato come ieri sera allora accetto la sconfitta ma invece hanno giocato da Benevento solo contro di noi quindi visto che in B hanno eguagliato solo il record di vittorie 26 dell'Ascoli di Mimmo Renna gli auguro che in serie A possano battere diversi record negativi.

Cugino rossoblu ogni anno speri che sia l'anno buono per rivedere l'anno prossimo il derby (ultimo anno 1986) ma anche quest'anno nisba, forse il 14 Agosto riceverai il premio di consolazione con l'eventuale retrocessione dei cugini biancoazzurri.

Amici bianconeri arrivederci a Settembre con la speranza di vedere da subito il picchio sugli spalti e non in tv.

Grazie come sempre alla redazione di piceno time che ci permette di trasmettere i nostri pensieri.


Picenodoc 01 Agosto 2020 07:11

TUTTO E' BENE QUEL CHE FINISCE BENE. NON FATEMI PIU VEDERE SCAMACCA CON L ASCOLI E QUELLI CHE NON DANNO TUTTO PER LA MAGLIA!!!


PIETRO 01 Agosto 2020 07:57

Attento Benevento.Se nel prossimo futuro vi dovessero servire punti per la salvezza,noi ci ricorderemo di questa partita e per voi sarà dura.Ha fatto bene Dionigi a non dare la mano ad Inzaghi.Comunque nonostante la sconfitta bravi tutti e adesso invito il Patron a costruire una squadra degna del nome di Ascoli.


Fabrizio 01 Agosto 2020 08:36

Salvezza senza onore e senza gloria. Per fortuna è finita


ennsalda 01 Agosto 2020 09:09

Dionigi ha dei limiti anche lui, Leali va a farfalle, Scamacca mi sembra Balotelli gioca da solo, non so se è ordine del mister ma Gravillon centravanti aggiunto, rientrava stanco e senza posizione, siamo un po tutti allenatori ma si doveva mantenere più la palla, e forse un Da Cruz (Mandato via)poteva servire x qualche contropiede.Pozza i bee!! Con una squadra da rifondare. Se fosse possibile la fonderie su Ranieri Ninko,Morosini,Trotta scusate se forse ho detto un mio pensiero


Prenestino Bianconero 01 Agosto 2020 11:15

Non è vero che Scamacca ha tirato i remi in barca. È che ha dei grossi limiti tecnici: un attaccante capace avrebbe segnato in quella occasione avuta nei primi minuti! Dobbiamo smetterla di vedere ogni anno nell'attaccante che non arriva neppure a 10 gol il futuro bomber della nazionale! Favilli che sta facendo al Genoa? E di Trotta che vogliamo dire? Ieri non è stato capace di segnare solo davanti al portiere. È tutto da rifare: dalla porta all'attacco.


San Marco 01 Agosto 2020 11:27

Alessandro di Jesi sei un Grandeee..!!Un saluto a tutti i malati del Picchio , anche a quelli che a volte la pensano diversamente. Quello che conta ma veramente è che il prossimo anno saranno 24...!! E LEGGENDA CONTINUA . SempreForzaAscoli.


Cla 01 Agosto 2020 12:33

prestazione pietosa! come a pisa! squadra da rifare TOTALMENTE!! la difesa senza UN GIOCATORE come ranieri è da oratorio! scamacca tira missili terra aria in curva stile balotelli e sbaglia gol elementari davanti la porta come un bambinello viziato che sta disputando un' amichevole o una partita in parrocchia! morosini, ninko e cavion e se si potessero trattenere sernicola e ranieri! il resto VIA! mr. ottimismo meno chiacchiere! meno social! meno romani! e più calcio!!! please.... P.S. allo sportivissimo inzaghi faccio i miei più sinceri complimenti per la bella vittoria di ieri sera e per non essere meno sportivo di lui gli auguro la retrocessione entro natale!


Wolf 01 Agosto 2020 16:20

Un grosso ringraziamento alla redazione di PicenoTime per averci accompagnato anche in questa sofferta stagione!!!


Villa pigna 01 Agosto 2020 17:48

Alessandro da Jesi. Sei un grande mi hai fatto morire dal ridere


lucapuzella@gmail.com 01 Agosto 2020 20:41

Buonasera,volevo dire innanzitutto che a come tifoso del Benevento sono contento della salvezza dell'Ascoli,ma leggo commenti di sdegno come se avessimo dovuto regalarvi la partita,voglio solo ricordare che ci siamo presentati senza difesa,con Maggio che regala un gol,4 primavera e un 40 in porta...solo che i vostri hanno fatto proprio piangere...mo non è che te la puoi prendere con gli altri se tu fai queste prestazioni..i nostri giocavano senza assillo quindi riusciva tutto,in altre partite non è andata cosi...l'ultima col Chievo in casa,dovevamo farne almeno 3...ma si è perso purtroppo...un saluto.


GIA'54 02 Agosto 2020 00:39

amico Luca hai ragione anche tu....ma 4 goal sono sembrati un accanimento e purtroppo avete messo un palo che vi ritornerà prima o poi, sicuramente senza interessi ma neppure scontato....


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni