Ascoli Calcio, nello spogliatoio e coi tifosi è festa salvezza. La gioia di Troiano: ''Uomini veri''

Redazione Picenotime

01 Agosto 2020

"Uomini veri". Con queste parole il 35enne centrocampista dell'Ascoli Michele Troiano ha postato sul suo profilo ufficiale Instagram alcune foto della festa nello spogliatoio del "Del Duca" dopo il raggiungimento della salvezza. Nonostante la sconfitta per 4-2 contro la capolista Benevento (CLICCA QUI PER MOMENTI CHIAVE DEL MATCH), il Picchio ha ottenuto la permanenza in Serie B in virtù delle contemporanee sconfitte di Perugia e Pescara.

Il ds Giuseppe Bifulco, mister Davide Dionigi, squadra e staff tecnico, una volta usciti dallo stadio, hanno poi festeggiato la salvezza con tifosi ed Ultras 1898 con tanto di maglia celebrativa "L'Ascoli Calcio non muore mai".

Ecco quanto postato dagli Ultras 1898 via social dopo la conquista della salvezza: "È stato un altro anno difficile sotto tutti i punti di vista, arrivando ad un mese e mezzo fa in cui sembrava di esserci immessi in una strada senza via d'uscita. Tutto girava storto ma, come solitamente accade in tutti i momenti duri, siamo riusciti nuovamente ad unire le forze e ad uscirne a testa alta, come solo questa città sa fare. A volte nel calcio, si sa, puó anche starci, vedendo la stagione appena conclusa, di raggiungere l’obiettivo perdendo una partita e forse proprio questa sconfitta non ci ha fatto godere appieno dell’ennesima impresa che siamo riusciti a compiere malgrado l’eccellente lavoro svolto, dal loro arrivo, da mister Dionigi e dal direttore sportivo Bifulco. Tuttavia non era affatto scontato e sicuro che finisse così; perché ad Ascoli abbiamo visto giocatori che, mentre indossavano la nostra maglia e si professavano come esempi di onestà ed integrità, sottobanco si vendevano le partite ed altri giocatori, in scadenza di contratto chee sicuri partenti la stagione successiva, prendere in mano uno spogliatoio. Da questa stagione, per questo, usciamo di nuovo con una consapevolezza ormai consolidata: L'ASCOLI CALCIO NON MUORE MAI!".


 

© Riproduzione riservata

Commenti (8)

Jeannette 01 Agosto 2020 12:58

ci avete fatto soffrire ma avete fatto qualcosa di grande e troppo importante per il nostro futuro, anche per la sopravvivenza probabilmente
Grazie a tutti di cuore, Ascoli vi vuole bene e si ricorderà di voi come voi ne sono certo vi ricorderete di noi.
Adesso pensate alle vacanze e rilassatevi perché ieri stavate come delle corde di violino e la sconfitta deriva da questo, mentalmente non ne avevate più e ci può stare.
Avanti Picchio sempre


Picenodoc 01 Agosto 2020 13:30

GRAZIE RAGAZZI


Il Fabrianese 01 Agosto 2020 14:14

Speriamo che Bifulco riesca a creare una squadra che garantisca una salvezza tranquilla per ľanno prossimo.


Picus 01 Agosto 2020 14:43

GRAZIE RAGAZZI per non aver mollato e per averci lasciato nella categoria che meritiamo. Tra alti e bassi (troppi) avete messo impegno e di questo vi diamo atto e merito. Però si poteva fare di più. È andata così, grazie per aver evitato il peggio.


Peppe 01 Agosto 2020 15:51

Ieri sera ero contento per la salvezza e arrabbiato per la partita. A mente fredda invece penso che anche il Perugia è il Pescara hanno sulla carta due buone squadre e non c'è l'hanno fatta. Quindi onore a mister Dionigi e a tutti i ragazzi. I giocatori in prestito ci hanno tenuto alla nostra salvezza e non era per niente scontato. Quindi mi sento di ringraziare tutti perché hanno tirato fuori nel momento decisivo l'orgoglio e la cattiveria agonistica non solo per non macchiare con una retrocessione la loro carriera ma secondo me lo hanno fatto anche per noi tifosi. Hanno capito che per Ascoli il calcio e' più di uno sport.


15ma colonna 01 Agosto 2020 16:26

CARO SCAMACCA NON LASCI UN BUON RICORDO TU COME ZAZA NON SIETE SERI


Pappo 01 Agosto 2020 20:42

Complimenti per la salvezza da Fano


fa 01 Agosto 2020 23:16

SBAVA PESCIARO SBAVA


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni