Ascoli Calcio, tutto in discesa per l'arrivo dal Carpi del centrocampista bosniaco Saric

Redazione Picenotime

04 Settembre 2020

Foto da Instagram Dario Saric

Manca veramente poco per vedere Dario Saric indossare la maglia dell'Ascoli. Nella giornata odierna sono proseguiti in maniera serrata i contatti tra i dirigenti bianconeri ed il Carpi per definire gli ultimi dettagli del trasferimento alla corte di Valerio Bertotto della 23enne mezzala bosniaca che nell'ultimo campionato di Serie C ha collezionato 27 presenze in Serie C con 4 reti e 2 assist.

La trattativa oggi ha subìto un leggero rallentamento a causa di un intoppo burocratico del club emiliano che da poche settimane è stato acquisito dalla nuova compagine guidata da Simone Morelli, ma ormai le parti sono vicinissime allo scambio dei documenti con la firma sui contratti che potrebbe arrivare già nella giornata di domani. L'operazione è destinata a concludersi con un trasferimento oneroso a titolo definitivo (con dei bonus legati al raggiungimento di un determinato numero di presenze) ed una possibile percentuale a favore degli emiliani in caso di futura rivendita, senza alcun tipo di contropartita tecnica. 

Oggi Saric ha svolto una doppia seduta di allenamento all'antistadio "Cabassi" lavorando però a parte insieme ad altri tre calciatori destinati a lasciare la squadra allenata da Sandro Pochesci: l'attaccante Michele Vano, il centrocampista Hraiech Saber ed Daniele Sarzi Puttini (quest'ultimo terzino sinistro classe 1996 di cui Carpi ed Ascoli hanno avuto modo di parlare negli ultimi giorni senza però approfondire il discorso).

SCHEDA SARIC

Alto 180 centimetri per 77 chili, ottime qualità tecniche, destro naturale ma abile con entrambi i piedi, Saric (bosniaco ma nato in Emilia, a Cento) può agire da mezzala (sia a destra che a sinistra) ed all'occorrenza anche da playmaker e trequartista. Cresciuto nel vivaio del club emiliano, in carriera ha già messo a referto 29 presenze in Serie B proprio con il Carpi tra il 2017 ed il 2019. Per due volte ha sfidato il Picchio da avversario, sempre da titolare: il 4 Novembre 2017 (con due assist nel 4-2 del Carpi contro i bianconeri al "Cabassi") ed in Ascoli-Carpi 1-0 al "Del Duca" del 20 Novembre 2018. Per lui anche 21 presenze e 2 reti tra girone A di Serie C e Coppa Italia Serie C con la Robur Siena nella stagione 2016/2017. Il contratto che Saric ha in essere con il Carpi scade il 30 Giugno 2022.




 

© Riproduzione riservata

Commenti (15)

Alessandro 04 Settembre 2020 22:36

ottimo rincalzo


remo 04 Settembre 2020 22:44

No, ma che rincalzo, questo è titolare, gran bel giocatore!


sandro 04 Settembre 2020 23:29

Benvenuto ragazzo facci sognare


GIORGIO 1 04 Settembre 2020 23:34

E si per Alessandro è un ottimo rincalzo,visto che lui è abbituato a vedere e quindi vorrebbe centrocampisti tipo Kulusevski,Luis Albert,Milinkovic Savic,Brozovic e via dicendo come minimo.......Ma un pò di vergogna mai!!!!!!


Ver sacrum 04 Settembre 2020 23:37

Esatto Remo, gran bel giocatore. Si può innestare perfettamente in squadra. Speriamo si adatti al modulo di Bertotto.
Grazie Marco Amabili e saluti a tutti.


LORENZO CAPRO' 04 Settembre 2020 23:39

ALESSANDRO SMETTILA PERFAVORE SU BASTA.... QUESTO È UN CALCIATORE MOLTO FORTE, TE NE ACCORGERAI... DAI BASTA CON GLI SCHERZI.... AMIAMOLA QUESTA SQUADRA E QUESTI COLORI.... LASCIAMO FARE LE POLEMICHE SOLO ALLE PERSONE CHE HANNO SECONDI FINI... NOI AMIAMO L'ASCOLI... TIFIAMO PERFAVORE !!!!


alessandro 04 Settembre 2020 23:43

Lorenzo, ci tengo a sottolineare che l'amico Alessandro con la A maiuscola non sono io, io sempre con a minuscola e cmq Saric non mi dispiace affatto, ci sta come operazione e speriamo faccia bene. Mi convince molto meno il secondo portiere dell'Atalanta, secondo me si poteva trovare di meglio per un ruolo che cmq è sempre delicato se il primo dovesse avere qualche problema durante la stagione


LORENZO CAPRO' 05 Settembre 2020 00:12

AH SCUSAMI ALE , PENSAVO FOSSI TU... ALESSANDRO L'ALTRO ALLORA SEI VERAMENTE PATETICO. FORZA ASCOLI CALCIO


Caste300 05 Settembre 2020 00:59

Questo è un titolare. Punto.


Forza Ragazzi 05 Settembre 2020 08:39

Molto interessante,niente male,chiudiamolo però questo acquisto...


tiziano 05 Settembre 2020 08:44

Facciamo l’ennesimo campionato di B alla faccia di tutti i gufi, facciamo una discreta squadra, facciamo uno stadio accogliente, torneremo sugli spalti a goderci i nostri colori.... questo è quello che conta...e magari un giorno torneremo nell’olimpo del calcio.... l’importante è esserci SEMPRE


Luca 05 Settembre 2020 09:15

Come al solito osanniamo o disfiamo tutto. Direi un giusto acquisto in proiezione futura che può far bene. Ci vogliono altri giocatori per salvarsi


Siamo seri 05 Settembre 2020 10:18

UNA SQUADRA MEDIOCRE DI SERIE D. QUESTA È LA REALTÀ. CI VUOLE UN GRANDE MIRACOLO E SPERO CHE IL BUON ROZZI LO FACCIA


Ascoli club bs 05 Settembre 2020 10:19

Bene! Grazie Patron. Stiamo già facendo un miracolo in una situazione economica difficile


Algoritmo 05 Settembre 2020 11:43

Probabile buon sostituto a centrocampo
al posto degli uscenti Brlek/ Troiano non
certo di Ninkovic che è tutta altra robba.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni