Ascoli Calcio, Pulcinelli: “Ninkovic ha mandato certificato medico, torni e parleremo del suo futuro”

Redazione Picenotime

11 Settembre 2020

Nikola Ninkovic

Il patron dell'Ascoli Massimo Pulcinelli è tornato a parlare della situazione relativa a Nikola Ninkovic, che non è ancora rientrato da Belgrado dopo essere stato convocato per il raduno precampionato della squadra di Valerio Bertotto iniziato ufficialmente lo scorso 28 Agosto.

"Ninkovic ha mandato un certificato medico, ma ci farebbe piacere averlo qui con noi - ha dichiarato Pulcinelli sulle colonne dell'edizione odierna del "Corriere dello Sport" -. Se poi vorrà andare via troveremo una soluzione, d'altronde ad Ascoli vogliamo solo chi ha davvero voglia di indossare la quarta maglia più storica d'Italia. Nel calcio manca tutto, tranne i calciatori... A prescindere da lui stiamo costruendo un Ascoli competitivo e diremo la nostra in campionato. Ninkovic è un caro ragazzo, con un carattere forse da migliorare, ma se seguito con affetto ha tanto da dare a questo calcio. Su di lui abbiamo registrato l'interesse di formazioni di Serie A e B e anche da parte di qualche club europeo. Torni e ne parleremo. Sono certo che sarà comunque una storia a lieto fine", ha aggiunto il numero uno del club di Corso Vittorio Emanuele.

Il 25enne fantasista serbo, legato al Picchio da un contratto fino al 30 Giugno 2021, ha giocato nelle ultime due stagioni 65 partite con la maglia dell'Ascoli (4744 minuti in campo), con 15 reti, 20 assist, 11 ammonizioni e 3 espulsioni. 


© Riproduzione riservata

Commenti (39)

Claudio 11 Settembre 2020 09:33

Caro Presidente credo che altri giocatori abbiano manifestato di voler andarsene, quanto volete aspettare prima di prendere una decisione seria e puntare su altri profili, Brosco, Cavion e Ninkovic hanno espresso la loro intenzione di lasciare Ascoli perché non prendere la palla al balzo e monetizzare forse alla fine è quello che serve per l'Ascoli calcio


sga 11 Settembre 2020 09:38

mano al portafoglio prima che sia troppo tardi e richiama Dionigi patron......


tonino 11 Settembre 2020 09:40

Privarsi di uno dei migliori 3 giocatori della B, che quando è sereno fa e sempre solo la DIFFERENZA, mi sembra inaccettabile... Chi andiamo a prendere meglio di lui????? Sono preoccupato


fabrizio becattini 11 Settembre 2020 09:53

poverino gli fa male il pancino
chiaro segnale di menefreghismo e ringraziamento a chi lo ha sopportato e ha sopportato le sue bizze


pippo 11 Settembre 2020 09:56

Capiamoci, amore o non amore parliamo di un professionista talentuoso non uno dei tanti. Perché mai dovrebbe proseguire la sua carriera con l'Ascoli, avendo richieste importanti, a fronte di una gestione semi dilettantistica come la nostra? Il tempo passa i treni si perdono e non ritornano, io in questo momento lo capisco.


Manbioli 11 Settembre 2020 10:06

Riprendete Carpani !!!!!


Luca 11 Settembre 2020 10:15

Se ninko si comporta così ci sarà un motivo. Troppe cose strane intorno al nostro amato Ascoli , Stellone licenziato , Dionigi chiede più soldi ..... sempre gli altri che sono strani.
Ho seri dubbi sul modo di gestire i tesserati da parte del patron. ( visto che cambiano tutti e non cambia niente ).
Speriamo bene


remo 11 Settembre 2020 10:20

Ninko torna, trovare l'accordo e torniamo a far festa tutti insieme, sei il nostro top player, FAC!


Ponz 11 Settembre 2020 10:28

Basta chiacchierare ci vogliono I fatti concreti!!!
Ascoli merita rispetto!!!


Paolo 71 11 Settembre 2020 10:28

Semplice. Vuole un ritocco del contratto


Magazziniere 11 Settembre 2020 10:33

STIAMO PERDENDO TROPPO TEMPO.....NINKOVIC SE VUOI VATTENE SUBITO


Per sempre Ascoli 11 Settembre 2020 10:38

La storia di Ninkovic e l'Ascoli e' ormai finita e bisognava da tempo pensarci. Ora cerchiamo di venderlo per realizzare qualche Euro da investire perché abbiamo bisogno di 8 /9calciatori in tutti i reparti e, per sperare in una salvezza, devono essere di categoria.
Al momento non vedo nulla solo tante parole ....e tanti errori: il primo quello di aver mandato via Dionigi!


Ascoli club bs 11 Settembre 2020 10:44

In questa situazione tutti i migliori vogliono andarsene....siamo alle solite sempre con l'acqua alla gola


Msg 11 Settembre 2020 10:45

Ragazzi non scherziamo, dare la colpa a ninkovic ora mi sembra paradossale, chi di voi avendo un talento simile e offerte da altre squadre vorrebbe restare in una mediocre squadra di serie C che si appresta ad affrontare miseramente un campionato di B????Non perdiamo la memoria in fretta, questo signore qui Ha trascinato la squadra verso la salvezza dopo che era stato messo fuori squadra è sul mercato!Ha fatto di tutto pur di restare con noi beccandosi anche più di un insulto ma si è messo li’ a testa bassa ed ha fatto quello per cui noi ora siamo ancora in un campionato professionistico.
Non prendiamocela con lui se non vuole tornare dato che mi sembra che non è il primo che da un anno a questa parte vuole cambiare aria (Tosti, Ciccoianni, D’elia, Laverone, Lovato, Tesoro, Cavion, Brosco.....)


Siamo seri 11 Settembre 2020 11:06

SE TUTTI O QUASI VOGLIONO ANDARE VIA CI SARÀ UN MOTIVO. APRITE GLI OCCHI E NON PARLARE TANTO PER APRIRE BOCCA. SE NINKOVIC BROSCO CAVION VOGLIONO ANDARSENE................ MA DI COSA PARLIAMO!!!


Abbasso i pesciari 11 Settembre 2020 11:09

Lo abbiamo capito che lui voleva il vecchio allenatore, perché lo aveva rivalorizzato, oggi con un allenatore da quattro soldi, non torna perché si ripetarebbe la storia di Zanetti


GIGIO 11 Settembre 2020 11:11

AD INIZIO AGOSTO SI ERA DETTO CHE ENTRO META' DEL MESE LA SOCIETA' AVREBBE CHIARITO CON GLI INTERESSATI CHI VOLEVA RIMANERE E CHI INVECE SE NE SAREBBE ANDATO PERCHE' NON MOTIVATO A RIMANERE. SIAMO A POCHI GIORNI DALL'INIZIO DEL CAMPIONATO, SONO ANDATI VIA ALCUNI DI QUELLI CHE VOLEVANO RIMANERE, STIAMO ANCORA DISCUTENDO CON CHI NON VUOLE RIMANERE... DELLA SERIE SI DICE UNA COSA E SE NE FA UN'ALTRA! FORSE SAREBBE MEGLIO NON DIRE NULLA PER EVITARE DI AUMENTARE I DUBBI SULLA GESTIONE DI QUESTA SOCIETA'.


Mannaro 11 Settembre 2020 11:51

Ennesimo giocatore che chiede di andarsene. Prima la colpa era dei vari Da Cruz, Dionigi, Ardemagni, o di Tosti, Dionigi e compagnia. Mo iniziano le colpe di Brosco, Cavion e pure Ninkovic che si vogliono unire a quelli che se ne vanno. E non si tratta di prestiti ma di giocatori nostri. Guardacaso sono sempre gli altri ad avere la testa de coccio e a essere ingrati. Che abbiano sempre torto gli altri o che sia da rivedere qualcosa nella gestione della societa’ dove regolarmente ad ogni livello da calciatori ad allenatori a direttori dimostrano palesemente che le cose non sono affatto serene come dovrebbero essere sopratutto all’inizio di un nuovo campionato?


Gigi 11 Settembre 2020 11:51

Pur di scaricare la colpa ogni volta, come sempre, sulla società, state giustificando il comportamento invece ingiustificabile di un professionista, che pur avendo un contratto in essere, fa quello che cavolo gli pare, non si presenta pur se convocato accampando scuse.
Io me ne frego se è forte o meno, è un bambino viziato con una psiche molto labile. L’ho sempre detto e lo continuerò a ripetere all’infinito.: soggetti del genere, pur se dotati non faranno mai una gran carriera e portano solo Casini. Io l’avrei già ceduto da molto tempo, ci vogliono professionisti seri in una squadra, e lui, mi dispiace, ma ha dimostrato più volte di non esserlo.


Giovanni Gennaretti 11 Settembre 2020 12:05

Purtroppo senza polemiche, Pippo dice una sacrosanta verità da tre anni ad oggi i vertici continuano ad essere sprovveduti, è grave soprattutto x il portafogli de presidente, con tre giocatori in scadenza e fra 3 mesi li perderà a zero di rinnovo non se ne parla, almeno x rivenderli decentemente, li porta in polemica così s'abbassano le quotazioni, domando ma che strateghi sono, soprattutto Nikovic, l'hanno messo alla berlina è così che si tutela un patrimonio? Il paradosso invece di cacciare Rosseti Ganz ecc. Preferiscono tenerli sul groppone, ma mettere in cattiva luce l'unico fuoriclasse di tutta la B e più di mezza A, più scrivo e più schiumoso rabbia, non si può gestire così una squadra come la nostra, merita veramente rispetto x ciò che ha e rappresenta ancor ora soprattutto con il suo blasone, non certo x meriti ultimi


Caste300 11 Settembre 2020 12:16

TRA POCO COMINCIA IL CAMPIONATO PATRON


Ascoli 78/79 11 Settembre 2020 12:30

Ninkovic è troppo importante, rinnovategli il contratto anche con un ritocco, e poi o rimane (sicuramente con più voglia) o viene ceduto ma non gratis!


sciamannaolindo@libero.it 11 Settembre 2020 13:24

Mi trovo d'accordo con tutta la disamina di gigi


cino lillo del duca 11 Settembre 2020 13:29

l ascoli calcio era una piazza appetibile ripeto era,con tutti questi casini successi negli ultimi tempi chi volete che venga a giocare da noi siamo seri, a bellini sarebbero stati perdonati tutti questi chiamiamoli in buona fede orrori? quanto mai,di sicuro a due settimane dal inizio della stagione siamo indietro come programmazione, c'e ancora tempo x rimediare ma la vedo nera... spero tanto di sbagliarmi


Rico 11 Settembre 2020 13:30

Forza patron, forza societa' e FORZA ASCOLÌIIIIIIIIIIIIII


cioè? 11 Settembre 2020 13:43

Scusatemi eh! Leggo che alcuni di voi continuano ad accanirsi contro quello o quell'altro, paventando conoscenza di ciò che accade in società, nello spogliatoio, in sede di trattativa tra club, incontri tra dirigenti e via dicendo.
Ma fate i portavoce, siete veramente a conoscenza delle situazioni di tutti o fate i veggenti?
Se siete tutto o in parte perchè non entrate in società e sistemate le cose? Prendete il patentino da Mr, Ds, Fate i presidenti, mettete tanti Euro.
Ma fare bene i tifosi che già è difficile no?
CIOE' sono solo code dette a caso?


Caste300 11 Settembre 2020 13:56

RAGAZZI HO UN BRUTTISSIMO PRESENTIMENTO......


MIMMO 11 Settembre 2020 14:26

Da quando è arrivato ad Ascoli non ha mai potuto dare il meglio perché ha avuto attorno se solo squadre poco competitive in lotta per non retrocedere. Comunque ha sempre dimostrato di essere un talento. A Gennaio è stato trattato malissimo e disposti a svenderlo pur di liberarsene. Con il post Covid ha dimostrato quanto realmente vale perché Dionigi ha fatto giocare la squadra con una media playoff. Purtroppo ora mi sembra sia troppo tardi recuperarlo. Invece di aspettare che torni, non è il caso che una delegazione dell’Ascoli vada da lui a cercare di ricucire lo strappo e proporgli di tornare con un nuovo contratto? In questo modo entrambe le parti ne stanno uscendo danneggiate perché se non arrivano offerte Ninkovic rischia di rimanere fermo oppure l’Ascoli si dovrà accontentare di accettare la prima offerta che e se arriva, di qualunque importo essa sia.


Algoritmo 11 Settembre 2020 14:30

Ultima chance per Massimo Pulcineli nel
mostrarsi grande Patron che veramente
vuole andare verso mete alte con Niko!!


Paolo S 11 Settembre 2020 14:36

MSG, se veramente Ninkovic avesse tutte queste richieste sarebbe già ad allenarsi in un'altra squadra, in realtà lo vorrebbero si ma sono disposte a spendere molto poco, sarà anche un grande talento, ma l'affidabilità lascia molto a desiderare, e atteggiamenti come questo certo non depongono a suo favore, con i pochi soldi che girano non tutti sono disposti ad ingaggiare una testa calda!!!


settembre 11 Settembre 2020 15:33

Errore fondamentale di questa società aver licenziato Dionigi, artefice del miracolo salvezza conquistata sul campo con 4 vittorie di fila, con gli stessi giocatori di prima, e non per demerito di Pescara e Perugia, a questo punto puoi comprare anche Messi, sarà molto più dura, spero non impossibile salvarsi.


roberto 11 Settembre 2020 16:53

Torno a ripetere che grazie, soprattutto, a Ninkovic ci siamo salvati in Serie B (dove i contributi della Lega sono di alcuni milioni di euro ) ed anche da un baratro economico prefallimentare se fossimo retrocessi.
Purtroppo Ninkovic non sarà più un nostro calciatore , si tratta solo di monetizzare al massimo dalla sua vendita, ma dalle attuali avvisaglie sarà difficile anche questo.

Con Dionigi, che aveva instaurato con lui un buon rapporto umano, forse avremmo avuto qualche carta in più per fargli fare la preparazione precampionato con noi . Ritengo che la stategia dellle squadre che lo vogliono aspettano che la situazione degeneri per prenderlo a pochi soldi.

Aggiungo , ma sono solo mie supposizioni " a fiuto" , che sul caso Ninkovic c'è sotto anche dell'altro che non conosciamo . Ho l'impressione che il comportamento del calciatore ( da ultimo il certificato medico) sia quello finalizzato ad ottenere "un qualcosa" di cui rivendica il diritto, ma rimasto in sospeso.


Miki 11 Settembre 2020 17:22

Talento?!?!
Io ricordo sopratutto scene isteriche contro arbitri, avversari, compagni, pubblico, ammonizioni espulsiosi


Miki 11 Settembre 2020 17:25

Io sarò vecchio e nostalgico ma talentuosi erano Gola, Moro, Greco , Bellotto.... per parlare di serie B


BÀÀ 11 Settembre 2020 18:54

Ancora cè chi critica Ninkovic.......giocatore che ad Ascoli nn si vedeva da dieci anni e che ci ha fatto salvare l'anno scorso......
Poi...certo......visti i presupposti tra società e squadra "allestita" SCAPPAAA SCIIII


MARIO78 11 Settembre 2020 20:39

Ninkovic non si tocca i tifosi che lo criticano confondono il calcio con il teatro secondo me anzi a Pulcinelli dico di fare una squadra costruita su ninkovic con difesa nuova non più appoggiata su brosco


Gio gio 11 Settembre 2020 21:06

Caste.. Sei in sintonia con gigi complimenti.. Ricordati che senza Nicola ora nemmeno commentavi..viziato.. Un giocatore che stava per essere regalato poi é stato fondamentale per la salvezza. Da non crederci. Onore a te Nicola


Leo panzer 11 Settembre 2020 21:53

Juric lo sta aspettando a Verona


Caste300 12 Settembre 2020 08:33

STAI SERENO GIO Gio. ..mai avuto da ridire sul talento di Ninkovic e sul suo attaccamento alla maglia...Se se ne vuole andare per forza e con lui i vari Brosco e Cavion magari un motivo c'e'....Per tua informazione io commentavo in radio le partite quando andavamo a perdere a Fermo per 1 a 0 con goal di SASA' BRUNO...ALTRI TEMPI E ALTRE ARRABBIATURE PER IL NOSTRO AMATO PICCHIO....TANTI SALUTI A TE


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni