Coronavirus, Ministero Salute: “Altri 1501 nuovi casi positivi e 6 ulteriori deceduti”

Redazione Picenotime

12 Settembre 2020

Calano leggermente i contagi per Coronavirus in Italia: nelle ultime 24 ore, secondo i dati sul sito della Protezione Civile, si sono registrati 1.501 nuovi casi, mentre ieri erano stato 1.616. Il totale dei contagiati, compresi vittime e guariti, è di 286.297. In calo oggi le vittime, 6 a fronte delle 10 di ieri, per un totale di morti dall'inizio della pandemia di 35.603. I guariti e dimessi sono complessivamente 213.191, rispetto a ieri +759. Oltre 92 mila i tamponi effettuati a fronte degli 98.880 del giorno precedente.

Balzo dei ricoveri in regime ordinario, 102 in più, per un totale di 1.951, mentre è più contenuto l'aumento delle terapie intensive, +7 arrivando a 182. I ricoverati con sintomi sono ora 1.951 (+1.002 rispetto a ieri), in isolamento domiciliare si trovano 35.370 persone (+627). Gli attualmente positivi aumentano di 736 e sono ora 37.503. 

Come ieri, anche oggi nessuna regione a zero casi: l'aumento più consistente si registra in Lombardia, 269 nuovi contagi, seguita da Lazio (155), Emilia Romagna, Veneto e Toscana (tutte a 138). Chi va meglio è la Valle d'Aosta che oggi conta un incremento (+1) su 34 casi attuali, per un totale di 1.258 contagi da inizio pandemia. Segnalano decessi nelle 24 ore Veneto (3), Emilia Romagna (1), Lazio (1) e Sardegna (1).

CLICCA QUI PER MAPPA INTERATTIVA

Il Gores (Gruppo Operativo Regionale per le Emergenze Sanitarie) non ha fortunatamente registrato nuovi decessi nelle ultime 24 ore. In totale i deceduti nelle Marche a causa del Coronavirus sono 989 (589 uomini e 400 femmine), il 94.9% con patologie pregresse e con un'età media di 80,5 anni (523 nella provincia di Pesaro-Urbino, 214 ad Ancona, 165 a Macerata, 66 a Fermo e 13 ad Ascoli Piceno) più 8 residenti in altre regioni.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni