Polizia Fermo, arrestati due ladri per furto in spiaggia a ragazza

Redazione Picenotime

18 Giugno 2015

polizia di stato
Nei giorni scorsi, la Polizia di Stato è intervenuta per un furto in spiaggia. In particolare, dopo che le era stata rubata una borsa mentre era in spiaggia con il suo fidanzato, una ragazza di 19 anni si è recata presso il Commissariato di Polizia di Fermo per sporgere denuncia nei confronti di due giovani di colore, che aveva dichiarato di poter riconoscere. 

Ed in effetti due giorni dopo, mentre viaggiava a bordo di un autobus di collegamento tra Fermo e Porto San Giorgio, ha riconosciuto i due giovani ladri e, senza farsi accorgere, li ha seguiti e segnalati alla Polizia di Stato mediante 113. Così la pattuglia intervenuta ha rintracciato ed identificato S.M.A., tunisino coetaneo della derubata, e P.A.Y., dominicano di 18 anni, entrambi senza fissa dimora e con diversi precedenti di polizia. 

A carico dei due, è dunque scattata la denuncia a piede libero per il reato di furto, dopo i foto-segnalamenti di rito. La Polizia di Stato sollecita la collaborazione dei cittadini per agevolare le loro attività come nel caso in questione.


PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni