SI APRE IL SIPARIO SULL'INIZIATIVA "IL PICENO IN UN ISTANTE"

Redazione Picenotime

15 Novembre 2012


Scatti di calanchi che feriscono le colline, di borghi antichi con maestose torri medioevali, emozionanti scorci dell'Adriatico che si fondono nelle inedite suggestioni dei Sibillini, tutto questo è "Il Piceno in un istante".

Il 1º concorso fotografico, promosso dall'Associazione Sviluppo Piceno, giunge al suo momento clou. Sabato 17 Novembre alle ore 18, nell'incantevole cornice di "Spazio Vino", ad Offida, all'interno dell'Enoteca Regionale, si terrà la premiazione. Verranno infatti attribuiti i premi per le due sezioni: "Piceno selvaggio", con foto a tema naturalistico- paesaggistico, e "L'antica pietra del Piceno" che propone immagini di interesse storico-architettonico.

La giuria tecnica, composta da: Barbara Di Cretico, Quirino Pontani e Tiziana Recchi, andrà a decretare, inoltre, il vincitore assoluto. Nell'arco dell'iniziativa anche il pubblico potrà esprimersi, votando in diretta la foto preferita, che verrà insignita del "Premio giuria popolare". Nel ricco menù della serata, seguirà l'inaugurazione dell'esposizione itinerante in cui, gli autori delle opere fotografiche, avranno la propria vetrina in alcuni tra i principali luoghi simbolo del Piceno. Così le foto, dopo il primo approdo offidano, dove rimarranno esposte fino al 23 Novembre, saranno accolte il 15 e 16 Dicembre a Palazzo dei Capitani ad Ascoli Piceno.

Il tour de "Il Piceno in un istante" toccherà i principali centri commerciali. L'esposizione verrà ospitata, infatti, il 24 e 25 Novembre a "Città delle Stelle" ed il 12 e 13 Gennaio presso la struttura "Porto Grande". L'evento di Sabato 17 culminerà nella presentazione dell'attesissimo calendario "Sviluppo Piceno 2013".

"Il Piceno in un istante è stata una cavalcata durata più di un mese - affermano gli organizzatori -, che ci ha permesso di raccogliere 120 foto in concorso, provenienti da tutto il Piceno, che mostrano nitidamente l'alto livello raggiunto dai concorrenti, costituiti da appassionati e fotografi amatoriali. Un sentito ringraziamento agli enti patrocinanti: la Provincia di Ascoli Piceno, il Comune di Offida, l'Assessorato alla Cultura del Comune di Ascoli Piceno, e la collaborazione di Coop Adriatica. Non può mancare il ringraziamento alla giuria tecnica ed ai tanti giovani che compongono la nostra associazione che anche in questa occasione, con passione e competenza, hanno confezionato un'iniziativa tutta da scoprire".

Per informazioni è possibile consultare la pagina ufficiale facebook dell'Associazione www.facebook.com/sviluppopiceno o inviare una mail all'account sviluppopiceno@libero.it.
PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni