Questore Ascoli, sempre più intensi i controlli nel Piceno contro reati predatori

Redazione Picenotime

12 Ottobre 2015

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, intensificati e ottimizzati dal Questore di Ascoli Piceno, gli Agenti della Squadra Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Fermo, hanno rintracciato e riconsegnato al legittimo proprietario un’autovettura “Nissan Qashquai” asportata durante la notte a Recanati. I ladri erano entrati in possesso delle chiavi dell’autovettura sottraendole al proprietario durante un furto perpetrato nella sua abitazione poco prima. L’auto, aperta ed apparentemente priva di danni è stata rinvenuta in via Svezia a Porto Sant’Elpidio. Sulla stessa sono stati effettuati rilievi da parte della Polizia Scientifica. Il proprietario veniva rintracciato nel mentre sporgeva la denuncia di furto presso la Stazione Carabinieri di Montefano.


Sempre a Porto Sant’Elpidio la Volante della Polizia di Stato ha effettuato controlli accurati nei pressi degli esercizi pubblici commerciali più frequentati, per la prevenzione di reati predatori. Soprattutto è stato monitorato accuratamente il parcheggio del Centro Commerciale Auchan, controllando persone ed automezzi. Durante tale attività gli Agenti hanno rinvenuto una borsa, contenente documenti, telefoni cellulari, soldi ed altri oggetti di valore dimenticata sul carrello della spesa dalla proprietaria alla quale hanno provveduto a restituirla. La donna, al momento in compagnia del coniuge ha espresso profonda gratitudine agli Agenti, avendo di fatto temuto di non ritrovarla più.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni