• Curiosità
  • Mestiere Disc Jockey: cosa fa e quanto guadagna mediamente a Roma

Mestiere Disc Jockey: cosa fa e quanto guadagna mediamente a Roma

di Redazione Picenotime

domenica 18 ottobre 2020

I requisiti di istruzione variano notevolmente in questa professione. Se stai cercando di lavorare in una stazione televisiva o radiofonica, potrebbe essere richiesta un'istruzione formale come una laurea.

Se invece la tua idea di DJ si limita a fare musica nei locali durante alcuni eventi particolari, come feste private o pubbliche, allora dobbiamo guardare la questione da tutto un altro punto di vista. Sicuramente, in quest'ultimo caso la cosa più necessaria è il talento, più delle competenze specifiche raccolte durante un percorso di formazione. 

Un disc jockey può lavorare in una stazione radio ed essere specializzato in un tipo di musica, come rap, rock, jazz e così via. Spesso hanno personalità interessanti o divertenti, capaci di attirare un pubblico molto ampio.

Possono avere co-conduttori con cui parlano durante uno spettacolo, intervistare gli ospiti e fornire informazioni su una o più canzoni che il pubblico ascolterà. I DJ potrebbero essere meno artisti e più degli speaker veri e propri.

Gli annunciatori leggono spesso script che trasmettono informazioni sugli eventi correnti o sulla programmazione. Possono lavorare nelle stazioni televisive, negli stadi o in occasione di eventi. Gli speaker tradizionali, però, potrebbero non essere coinvolti con la musica come lo devono essere i DJ. 

Non sempre i DJ sono professionisti che decidono di fare carriera nel mondo dello spettacolo sfruttando i mass e i social media. A volte sono semplicemente persone con un talento spiccato e una conoscenza profonda della musica e che per questo si divertono a far ballare la gente durante degli eventi e in dei luoghi specifici.

Vi basterà scrivere su Google discoteche per Capodanno Roma per scoprire tantissimi locali che vorranno farvi divertire nella serata dell’ultimo dell’anno, durante la quale tantissimi giovani hanno voglia di ballare e scatenarsi con i loro amici e fidanzati-e e sappiamo benissimo quanto sono amate le discoteche, che sono anche spesso luoghi di conquiste sentimentali e sessuali.

Il problema è che a volte può essere difficile trovare il locale giusto visto che nella capitale c è una scelta molto ampia, ricca e con tante opzioni valide:sia per questo motivo e per il fatto che si rischia di non trovare posto nella festa desiderata, conviene visitare il sito capodannoroma.org e prenotare i biglietti in prevendita:cosi facendo il sold out sarà scongiurato.

Chiaramente per una festa eccezionale c è bisogno di un dj di alto livello e nel prossimo paragrafo andremo a vedere come si sviluppa la sua carriera in linea generale e le caratteristiche che deve avere per riscuotere successo.

La carriera di Disc Jockey 

In parte conoscitori esperti della musica e in parte personalità pubbliche dal carattere affascinante, i disc jockey (o DJ) usano capacità di scrittura e una voce piacevole per condividere il loro incredibile talento con un pubblico. 

È essenziale comprendere che il carattere fa parte integrante del mestiere del DJ, dal momento che bisogna essere naturalmente magnetici per accattivarsi il favore degli altri. Non è importante che tutti li amino, ma i DJ devono avere comunque una forte presa, saper ipnotizzare e far dimenticare ogni pensiero e preoccupazione. Infatti, l'unico obiettivo che hanno quando lavorano è uno: far divertire tutti, o quante più persone possibili. 

Come detto in precedenza, non ci vuole una laurea per fare il disc jockey, a meno che questo mestiere non sia abbinato ad altre mansioni e non si decida di fare carriera in televisione, poiché spesso i proprietari di radio e tv desiderano avere a che fare con professionisti forniti un curriculum vitae allettante. 

D'altra parte per rendere una festa indimenticabile, una sera soltanto, in discoteca, e farsi così ricordare, un titolo non è affatto necessario.  Altra cosa importante è che non si può trascurare è la conoscenza e la competenza musicale: un dj per potersi considerare tale deve conoscere i dischi che mette e deve studiare la musica che andrà a mettere per le persone che vogliono ballare e divertirsi a una festa!