Ascoli Calcio, Pulcinelli: “I giochi sul calciomercato si faranno nell'ultima settimana di trattative”

Redazione Picenotime

12 Gennaio 2019

Lazio-Novara

Sabato di calcio per il patron dell'Ascoli Massimo Pulcinelli che, accompagnato da alcuni amici, ha assistito dalla tribuna dello stadio "Olimpico" alla vittoria della Lazio per 4-1 contro il Novara (allenato da un ex difensore bianconero come William Viali) negli ottavi di finale della Coppa Italia 2018/2019.

"Non vedo l'ora che riprenda il campionato di Serie B per vedere le partite del nostro Ascoli, nel frattempo oggi mi sono goduto un bel pomeriggio di calcio qui a Roma - ha dichiarato Pulcinelli a Picenotime.it -. Il calciomercato? Il nostro direttore sportivo Antonio Tesoro si sta occupando della campagna acquisti. Ci sono tanti tifosi che mi scrivono in privato per sapere chi andremo a comprare, ma questo non è un mio compito bensì, come detto, del ds Tesoro, che sa fare ottimamente il suo lavoro. L'unica cosa che posso dire è che i giochi si faranno nell'ultima settimana di trattative della finestra invernale, prima non sarà possibile sapere nulla, queste sono le informazioni che ho ricevuto".

CLICCA QUI PER HIGHLIGHTS LAZIO-NOVARA 4-1


© Riproduzione riservata

Commenti (18)

Alessandro 12 Gennaio 2019 22:15

Presidente Pulcinelli, lei ha fatto in 6 mesi ciò che i suoi predecessori nn hanno fatto in 4 anni.
Massima fiducia nel suo operato e quello della società in generale, ma un consiglio vogliamo darglielo per il suo bene e quello dell'Ascoli calcio, eviti di rispondere sui social a tifosi o pseudotali, in giro è pieno di gente dalla tripla faccia, mitomani e quant'altro, il suo essere persona genuina, la sua disponibilità nel rispondere e partecipare ad eventi, spesso viene utilizzata da qualuno per coltivare orticelli personali, questa cosa alla lunga le potrebbe creare problemi.
F.A.C


francesco 12 Gennaio 2019 22:24

Grande patron, sempre presente e attento alle vicende dell'Ascoli, sono sicuro che faremo un mercato all'altezza


Andrea 12 Gennaio 2019 23:09

Signor Pulcinelli lasci stare Facebook se con il Crotone finiva con una sconfitta le avrebbero fatto pentire di aver acquistato la sucieta, un presidente di calcio di serie B, non può rispondere addirittura in privato, ai tifosi che chiedono del calciomercato, mi sembra un tantino esagerato, ai tempi di Rozzi nemmeno Raduchi ( colui che curava il prato del del duca) dava spiegazione di ogni genere, figuriamoci il presidentissimo o i suoi collaboratori, ecco prenda esempio da Rozzi.


alessandro 12 Gennaio 2019 23:20

Forza Massimo, un portiere, un terzino e una punta di valore e si vola!!!


Cuore bianconero 12 Gennaio 2019 23:24

Ottimo lavoro patron forza Ascoli


mimì 12 Gennaio 2019 23:29

Mi chiedo a cosa serve un mese di calciomercato...quando basterebbero 10 giorni.


Paolo10850 12 Gennaio 2019 23:30

Prendi Castagnetti. Il miglior centrocampista ammirato lo scorso anno ad Ascoli contro l Empoli. Na lemana


Lorenzo 12 Gennaio 2019 23:36

Pulcinelli spenga Facebook alle persone dai un dito si prendono il braccio, i tifosi devono fare i tifosi allo stadio non scrivere messaggi privati al proprietario della società per chiedere del calciomercato o di altre cose che non li riguardano


MAX 13 Gennaio 2019 00:52

GRANDE PATRON PULCINELLI!
SI STA MERITANDO LA STIMA DI TUTI I VERI TIFOSI
MI UNISCO ANCHE IO A COLORO CHE LE SUGGERISCONO DI EVITARE O QUANTOMENO LIMITARE I CONTATTI SUI SOCIAL POICHE' ALLA LUNGA POTREBBE RISULTARE SCONVENIENTE.


walter rossi ps 13 Gennaio 2019 09:19

Concordo con Pulcinelli, la finestra di mercato doveva finira il 18, prima della ripresa del campionato. Ora tutti aspettano e le ultime giornate saranno un caos, l'importante è mantenere gli equilibri dello spogliatoio


Paolo65 13 Gennaio 2019 09:38

È la classifica a dettare calma .


Beppe faenza 13 Gennaio 2019 11:31

Il presidente nn mi sembra uno sprovveduto, sa quello che fa.
Chi se ne frega se usa i social.


Tony 13 Gennaio 2019 11:41

Massimo ascolti i tifosi. Un portiere affidabile e’ vitale (serve un titolare quindi mettiamocela tutta per prendere un profilo di primo piano), un difensore esterno duttile (dietro serve essere coperti adeguatamente). Quello che avanza da questi due acquisti (basilari), mettiamolo in una punta anche se contro il Crotone finalmente abbiamo segnato 3 reti, e mancava pure all’appello Ardemagni.


IL MORALIZZATORE 13 Gennaio 2019 14:28

Solo in Ascoli si scrive in privato ad un presidente per sapere i movimenti di mercato. Ma peffavoreee.... dai


Cella66 13 Gennaio 2019 14:44

Le altre squadre si sono già rinforzate. Noi abbiamo bisogno come il pane di 1 portiere 2 attaccanti 1 metodista. La partita con il crotone ha dimostrato la nostra pochezza. Bisognava avere i rinforzi "VERI" dal 3 gennaio.


Per sempr e Ascoli 13 Gennaio 2019 18:10

Spero tanto di sbagliarmi ma con il portiere Milinkovic non è che facciamo un grosso salto di qualità rispetto a Perucchini. Dobbiamo sempre sperare che Lanni si rimetta presto e non si infortuni ancora!!!


Giovanni Gennaretti 13 Gennaio 2019 19:53

Non c'è niente da fare quando ci si abitua bene, qualsiasi paragone non regge, l'unico che poteva fare la differenza e l'ha dimostrato è stato Agazzi, l'unico, per il momentofarei giocare Bacci senza andare a cercare Maria x Roma, anche xche' rappresenta il prossimo futura e se non gli si da fiducia a giugno bisogna riiniziare dai portieri e forti x una squadra di serie B non ce ne sono, per l'attaccante io mi accontentarsi di Ganz altrimenti lo stiamo preparando x la concorrenza, non rompersi il giocattolo ora che funziona anche tra di loro.


Beppe faenza 13 Gennaio 2019 20:41

Il presidente nn ha bisogno dei vostri "consigli"


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni