Ascoli Calcio, procedono spediti lavori di demolizione della storica Curva Sud del “Del Duca”

Redazione Picenotime

17 Maggio 2020

Procedono spediti i lavori di demolizione della storica Curva Sud dello stadio "Cino e Lillo Del Duca" di Ascoli Piceno iniziati nella mattinata di Lunedì 11 Maggio da parte della ditta Luigino Mannocchi di Montalto delle Marche. Entro due mesi sarà quindi completamente terminata la rimozione di uno dei simboli più gloriosi dell'ultracentenaria storia del Picchio, seriamente danneggiata dal primo forte sisma del 24 Agosto 2016 (magnitudo 6.0 della scala Richter con epicentro tra Accumoli ed Arquata del Tronto) e resa definitivamente inagibile dalle successive scosse di terremoto del 26 Ottobre 2016 (magnitudo 5.4 alle 19:11 e 5.9 alle 21:18 con epicentro tra Ussita e Castelsantangelo sul Nera) e del 30 Ottobre 2016 (magnitudo 6.5 con epicentro tra Norcia e Preci). 

Il sindaco di Ascoli Marco Fioravanti ed l'assessore allo sport Nico Stallone hanno già dichiarato che, appena la situazione sanitaria lo permetterà, sarà organizzato un evento celebrativo per ricordare i fasti della Curva Sud con la consegna di tanti blocchetti di calcestruzzo ai tifosi bianconeri da poter conservare nelle proprie case. Il ricavato sarà poi utilizzato dal Comune per l'ammodernamento di altri impianti sportivi della città.

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTE FIORAVANTI E STELLONE NEL PRIMO GIORNO DI LAVORI DI DEMOLIZIONE DELLA CURVA SUD

© Riproduzione riservata

Commenti (8)

Tifosi.Provincia 17 Maggio 2020 19:32

Diteci come sara' la nuova curva sud....siamo impazienti!
Speriamo che sara sia maestosa e dia un colpo d occhio stupendo


Forza Ragazzi 17 Maggio 2020 20:33

Tu spetta...


Picus 17 Maggio 2020 21:49

Se eravate tanto affezionati a quella curva, anziché demolirla potevate ristrutturarla. Denaro pubblico buttato al vento per fini propagandistici. Chissà quando sarà colmata questa ferita (4 anni per una Tribuna Mazzone piena di difetti! ) e speriamo che possa ancora servire a qualcosa. Scusate la tristezza di oggi.


Massi 17 Maggio 2020 21:59

Con la maestosa crisi che si prospetta come si può pensare a una imminente costruzione della nuova CURVA SUD?..............


A.SPADA 17 Maggio 2020 23:17

Anche per me era piu' semplice ristrutturarla dal momento che ai tempo di Bellini la politica decise di insistere sul Del duca incastrato tra il fiume e la circonvallazione invece di costruirne uno nuovo al marino o a campolungo con annessi servizi commerciali sul tipo di quello del teramo. Ora avremo uno stadio "arlecchino " con una tribuna centrale piccola una curva nord semicircolare scoperta per il 75% dei posti, una tribuna Mazzone tipo vagone ferroviario ed una sud che ancora nessuno sa come sara'!! Poi considerati i brutti tempi che corrono prima di altri cinque/sei anni non se ne verrà a capo di nulla. Tutto questo secondo il mio pensiero!!! Buona serata e soprattutto PozzaIbbe'...


Ascolano in terra d'Abruzzo 18 Maggio 2020 00:16

... ma ristrutturarla costava di più?


Alessandro 18 Maggio 2020 08:06

sottoscrivo riga per riga quanto scritto da A.SPADA (mio quasi omonimo)


Tifosi.Provincia 18 Maggio 2020 14:01

Non penso che passeranno altri 4 anni per vedere la nuova curva sud,interverranno anche investimenti privati cosi e' trapelato da un intervista ad esponenti della societa.
Speriamo bene


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni