01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Sport
  • Ciclismo
  • FCI Marche, i gemelli Cingolani e Rinaldoni portano in alto la rappresentativa regionale a Lugagnano d’Arda

FCI Marche, i gemelli Cingolani e Rinaldoni portano in alto la rappresentativa regionale a Lugagnano d’Arda

di Redazione Picenotime

giovedì 26 maggio 2022

La rappresentativa regionale FCI Marche della mountain bike si è confermata tra le più forti della seconda prova di Coppa Italia Giovanile di cross country per esordienti e allievi svoltasi domenica 22 maggio a Lugagnano Val D'Arda, in provincia di Piacenza inanellando una serie di risultati decisamente strabilianti con il secondo posto globale per rappresentativa a pari merito con la Lombardia.

Impresa degna di nota quella dei due fratelli gemelli Cingolani: Tommaso e Filippo rispettivamente primo e terzo nella gara riservata agli esordienti primo anno.Bella prestazione anche per Giulia Rinaldoni tra le protagoniste di una gara di alto livello che le ha fruttato il secondo posto tra le allieve donne secondo anno.

Bravissimi anche gli altri componenti della rappresentativa che hanno fatto tesoro di una ulteriore esperienza sul campo con i migliori d’Italia della mountain bike giovanile: Sofia Bartolomei 9°allieve donne primo anno, Myrtò Mangiaterra 10°allieve donne secondo anno, Agnese Calcabrini 11°esordienti donne secondo anno, Filippo Modesti 19°allievi uomini primo anno, Nicolò Grini 35°allievi uomini primo anno, Morgan Dubini 15°allievi uomini secondo anno e Alessandro Bordo 63°esordienti uomini secondo anno.

Tutti i ragazzi hanno contribuito al successo della spedizione in Emilia Romagna e soprattutto alla classifica per comitati regionali d’Italia dove le Marche si avvicina sempre più al vertice condividendo il terzo posto a pari merito con la Lombardia con due prove disputate e facendo sperare in un futuro di soddisfazioni ulteriori per il fuoristrada giovanile marchigiano.


© Riproduzione riservata

Commenti

Approfondisci