01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • News
  • Ascoli-Pisa 2-1, pagelle dei bianconeri dopo un successo meritato

Ascoli-Pisa 2-1, pagelle dei bianconeri dopo un successo meritato

di Redazione Picenotime

domenica 09 marzo 2014

Dopo quasi due mesi l'Ascoli torna al successo battendo 2-1 al Del Duca il Pisa nella 27esima giornata del girone B di Lega Pro Prima Divisione. Mister Destro, dopo cinque sconfitte consecutive, dà ancora fiducia in avanti a Cipriani supportato da Tripoli e Colomba. Proprio il capitano deve alzare bandiera bianca al 27' per un fastidio nella parte posteriore del ginocchio sinistro (al suo posto il giovane Minnozzi). Il Pisa soffre in avvio, ma al 29' passa in vantaggio grazie a bomber Arma, poderoso nel trasformare in gol di testa un corner di Cia (incerto nella circostanza Pazzagli in uscita). I bianconeri non si demoralizzano e trovano il meritato pari cinque minuti più tardi grazie ad una splendida punizione a giro di Tripoli dal limite dell'area. Nella ripresa il Picchio continua a menare le danze ed al 54' Cipriani (autore di una prova eccezionale) si guadagna un calcio di rigore costringendo Kosnic al fallo da ultimo uomo con conseguente cartellino rosso. Dal dischetto si presenta ancora Tripoli che esorcizza l'incubo "undici metri" spiazzando con un preciso piatto destro Provedel. Al 71' Cipriani tocca ingenuamente il pallone con la mano e già ammonito deve abbandonare anzitempo la contesa. I ragazzi di mister Destro non perdono però la trebisonda e non rischiano troppo in un finale convulso che vede l'arbitro Dei Giudici sventolare un altro rosso ai danni di Arma per un colpo sul ventre di Giacomini. Finisce con la quinta vittoria stagionale per il Picchio (la terza casalinga), una bella boccata d'ossigeno per i bianconeri che salgono a quota 18 punti in classifica in vista del prossimo impegno, sempre in casa, contro il Viareggio.

TABELLINO

ASCOLI: Pazzagli, Di Gennaro (69' Conocchioli), Giacomini, Capece, Schiavino, Magliocchetti, Greco, Carpani, Cipriani, Colomba (27' Minnozzi, 78' Scognamillo), Tripoli. A disposizione: Ronchi, Iotti, Giovannini, De Iulis. All. Destro

PISA: Provedel, Pellegrini, Sabato, Mingazzini, Rozzio (45' Kosnic), Goldaniga, Mannini, Parfait, Arma, Cia (69' Forte), Napoli (81' Bollino). A disposizione: Pugliesi, Sampietro, Martella, Giovinco. All. Innocenti

Arbitro: Dei Giudici di Latina

Reti: 29' Arma, 35' Tripoli, 55' rig. Tripoli

Espulsi: 45' Kosnic, 71' Cipriani, 90' Arma

PAGELLE

Pazzagli: Voto 6. Incerto nell'uscita alta in occasione del gol di testa di Arma, si riscatta nella ripresa con un intervento d'istinto su una conclusione ravvicinata dello stesso bomber nerazzurro. Problemi aerei

Di Gennaro: Voto 6. Schierato ancora una volta da esterno, ha qualche problema a contenere la verve di Mannini ma alla resa dei conti non demerita, confermando di essere diventato un prezioso jolly difensivo. Caparbio

Schiavino: Voto 5,5. Troppo leggero nella marcatura su Arma, un errore che permette al Pisa di passare in vantaggio dopo una prima mezzora in apnea. Nella ripresa si riprende ma la topica è da matita blu. Disattento

Magliocchetti: Voto 6,5. Cresce di gara in gara ed è ormai diventato il leader della retroguardia bianconera. Ha senso della posizione e la giusta esperienza per la categoria. Convincente

Giacomini: Voto 7. Dominatore assoluto della corsia mancina, sforna traversoni a ripetizione, non spreca mai un pallone e dimostra di aver ritrovato la giusta gamba dopo un inizio di 2014 piuttosto complicato. Trottatore

Carpani: Voto 6. In fase calante nelle ultime uscite, ma l'impegno è sempre massimale ed ha il grosso merito di servire l'assist per Cipriani in occasione del decisivo calcio di rigore. Va a sprazzi

Capece: Voto 6. Un po' arruffone quando c'è da contenere, la prestazione davanti alla difesa è comunque ordinata e piacciono in particolare un paio di lanci di pregevole fattura. Geometra

Greco: Voto 6. Un passettino indietro rispetto alla prestazione convincente di Lecce, non mancano però corsa e senso tattico, il suo lavoro è fondamentale per gli equilibri del centrocampo. Soldatino

Colomba: Voto 6. Un problema alla parte posteriore del ginocchio lo blocca dopo 27 minuti, un peccato perchè aveva approcciato la gara nel modo giusto. Lo dovremmo rivedere in campo contro il Viareggio. Sfortunato

Cipriani: Voto 6,5. Un voto in meno per l'ingenuo secondo giallo che mette a repentaglio la vittoria del Picchio. Il resto della gara è un condensato di classe, strapotere fisico e sacrificio per la squadra, con la perla del rigore guadagnato da ariete di razza. Panzer

Tripoli: Voto 7,5. Micidiale nei calci piazzati, con una punizione al bacio ed un calcio di rigore finalmente eseguito con i dovuti crismi. Rimpingua il proprio bottino di reti e conferma di poter tornare utile anche nella prossima stagione. Man of the match

Minnozzi: Voto 5,5. Un solo spunto degno di nota, nel contesto di uno scampolo di partita in cui fatica a trovare la giusta posizione e a rendere la vita difficile al dirimpettaio Sabato. Acerbo

Destro: Voto 7. Azzecca la formazione iniziale e non stecca i cambi, ha dato anima e gioco alla squadra e ottiene finalmente i primi tre punti sulla panchina bianconera. Tra i suoi meriti quello di aver trasmesso serenità e voglia di divertirsi ai ragazzi. Illuminato

Dei Giudici: Voto 6. Eccede forse nell'utilizzo dei cartellini, ma con personalià riesce a tenere nei giusti binari una gara molto spezzettata in cui non sono mancati scontri da "Far West". Rigoroso

27ESIMA GIORNATA LEGA PRO PRIMA DIVISIONE GIRONE B
: ASCOLI-PISA 2-1, BENEVENTO-FROSINONE 1-1, GROSSETO-SALERNITANA 2-1, GUBBIO-NOCERINA 3-0 (a tavolino), PAGANESE-L'AQUILA 0-1, PERUGIA-BARLETTA 3-0, PONTEDERA-CATANZARO 0-0, VIAREGGIO-LECCE 2-0. Riposa: Prato.

CLASSIFICA: FROSINONE 52; PERUGIA 49; LECCE 46; PISA, L'AQUILA, CATANZARO 42; BENEVENTO 39; SALERNITANA, PONTEDERA 37; PRATO 36; GROSSETO 34; GUBBIO 32; VIAREGGIO 24; BARLETTA 21; ASCOLI 18; PAGANESE 13; *NOCERINA 12. Ascoli penalizzato 4 punti, *Nocerina esclusa dal campionato.

Clicca qui per vedere gli highlights di Ascoli Pisa 2-1

Clicca qui per le interviste a fine gara a Palatroni, Destro, Schiavino, Tripoli, Innocenti e Parfait

© riproduzione riservata



BIANCONERI FESTANTI A FINE GARA

BIANCONERI FESTANTI A FINE GARA