01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI

Roberto Straccia, una borsa di studio in suo ricordo

di Redazione Picenotime

martedì 11 novembre 2014

L’Associazione di volontariato “In cammino con Roberto Straccia”, la Spes Valdaso ed il comitato regionale dell’Unione Sportiva Acli Marche, con il patrocinio del Coni Marche e del Comune di Petritoli, organizzano la borsa di studio “Roberto Straccia”.

Possono concorrere all’assegnazione della suddetta borsa di studio tutti gli iscritti alla Spes Valdaso che frequentano le scuole primarie, le secondarie di primo grado e le scuole secondarie di secondo grado.

Per la seconda edizione della manifestazione è messa a disposizione dei partecipanti la somma di euro 2.000,00 da suddividere tra i vincitori definiti dalla giuria e con una quota massima tra i partecipanti pari alla somma versata o da versare alla Spes Valdaso così come meglio definito all’articolo 7.

Per l’assegnazione delle suddette borse di studio è costituita una giuria formata da:

• Due rappresentanti della famiglia di Roberto Straccia;
• Un rappresentante dell’Associazione di volontariato “In cammino con Roberto Straccia”
• Un rappresentante del comitato regionale dell’Unione Sportiva Acli Marche
• Un rappresentante del Coni Marche.

La giuria, prima di esaminare le situazioni di ciascun concorrente, determinerà i criteri di valutazione e la suddivisione delle borse di studio tra i vari gradi di scuole. Le sedute della giuria sono valide se sono presenti almeno 3 componenti.I componenti della giuria impossibilitati a partecipare alla riunione possono delegare soltanto un altro componente della giuria stessa.

Gli iscritti alla Spes Valdaso che vorranno presentare domanda di partecipazione per ottenere la borsa di studio dovranno presentare i seguenti documenti:

a) autocertificazione con indicati: nome, cognome, data di nascita, indirizzo, numero di tessera Spes Valdaso, classe e scuola o facoltà frequentata, risultati sportivi ottenuti nell’annata sportiva 2013/2014 e fotocopia della pagella o del titolo di studio (con relativa votazione) relativa all’anno scolastico 2013/2014.
b) fotocopia di un documento di riconoscimento (carta d’identità, foto autenticata, patente) di un genitore;
c) modello Isee;
d) ricevuta della quota di iscrizione e/o frequenza di partecipazione alle attività del settore giovanile della Spes Valdaso;
e) indicazione di eventuali ulteriori somme da versare per partecipare alle attività del settore giovanile della Spes Valdaso.

Le domande di partecipazione dovranno essere trasmesse a: Associazione di volontariato “In cammino con Roberto Straccia” esclusivamente mediante raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine del 30 novembre 2014 (farà fede la data di consegna e non quella di spedizione). Vengono escluse tutte le altre forma di consegna. 
La liquidazione delle somme relative alle borse di studio avverrà nel modo seguente:
- per le somme già versate alla Spes Valdaso si provvederà a rimborsare al capofamiglia tale somma;
- per le somme non ancora versate alla Spes Valdaso si provvederà a versarle direttamente alla Spes Valdaso sollevando così la famiglia del vincitore da tale onere.

famiglia straccia con i premiati prima edizione

famiglia straccia con i premiati prima edizione