01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI

Roberto Straccia, il memorial “in viaggio tra note e memoria”

di Redazione Picenotime

venerdì 26 dicembre 2014

Si avvicina l’appuntamento con il memorial “Roberto Straccia in programma Domenica 28 Dicembre alle ore 18 presso il teatro “Pagani” di Monterubbiano.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione di volontariato “In cammino con Roberto Straccia”, con il patrocinio delle amministrazioni comunali di Monterubbiano e Moresco e la data di domenica  non è stata scelta a caso. Il 28 Dicembre è la data di nascita di Roberto Straccia, il giovane di Moresco prematuramente scomparso.

Su musiche di Stradella, Bononcini, Handel, Verdi, Schubert, Puccini, Bellini e Reger, ma anche con canti gospel, si esibiranno il soprano Letizia Ferracuti, il contralto Mary Santarelli, il basso/baritono Stefano Gennari ed al pianoforte Elisabetta Traini.

Il soprano Letizia Ferracuti fin dal 2003 ha partecipato a numerosi recital operistici in tutti i teatri di Marche ed Emilia Romagna e negli anni 2011 e 2012 ha tra l’altro organizzato la Rassegna di cori polifonici in onore di Gregorio Petrocchini.

Il maestro Elisabetta Traini si è diplomata in pianoforte presso il Conservatorio Pergolesi. Ha svolto attività didattiche strumentali presso istituzioni musicali private nella provincia di Fermo.

Il maestro Stefano Gennari studia pianoforte e solfeggio presso l’Istituto musicale “Toscanini” di Porto Sant’Elpidio. Dalla fine degli anni ’90 intraprende l’attività di corista che gli permette di partecipare a numerose stagioni liriche.

Il contralto Mary Santarelli dall’età di 11 anni prende lezioni di canto e pianoforte e negli anni successivi partecipa a diversi concorsi regionali e nazionali. A 18 anni comincia ad esibirsi come voce solista nella prima rock band e prende parte a due concorsi canori nazionali.

memorial in viaggio tra note e memoria

memorial in viaggio tra note e memoria