01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Comunicati Stampa
  • Questiona Natura: ''Ripuliamo la Sentina 21 dai rifiuti, chiediamo a tutti di essere più rispettosi''

Questiona Natura: ''Ripuliamo la Sentina 21 dai rifiuti, chiediamo a tutti di essere più rispettosi''

di Redazione Picenotime

venerdì 04 febbraio 2022

"Che tramonto meraviglioso ragazzi.

Ambientiamoci Insieme di Questione Natura: Ripuliamo la Sentina 21.

Un pomeriggio passato all’insegna del bel tempo all’aria aperta a ripulire la Riserva dai rifiuti incontrando tantissimi animali curiosi. Così riempiendo 4 sacchi, tra cui anche 3 mascherine, ci siamo ritrovati in compagnia dei nostri amici selvaggi, e così è stato per il Fenicottero Rosa, il Martin Pescatore e la Garzetta. Sono state emozioni bellissime e fortissime vissute ad un passo da quella che ad oggi risulta essere la città più cementificata delle Marche, San Benedetto del Tronto. Questo è un segnale fortissimo di come sia fondamentale lasciare alla natura i propri spazi, così da rendere l’incredibile realtà. Fortunatamente il 14 Gennaio c’eravamo noi mentre il piromane stava dando fuoco alla Sentina, oggi eravamo lì e siamo passati nel luogo del rogo doloso dove l’odore della cenere ci riporta sempre a quei momenti in mezzo alle fiamme, quello che può fare un singolo uomo e tutto il lavoro di cui c’è bisogno poi per tornare al punto di partenza. Ma fortunatamente la Riserva Naturale Sentina è vita e tutta la vegetazione e gli animali presenti ci aiutano a ricordare quanto questo sia importante. Per questo vogliamo chiedere a tutti i genitori e ai bimbi più piccoli e le tante altre persone che visitano il luogo di essere rispettosi e di non oltrepassare le corde che delimitano aree protette dove gli animali e la vegetazione crescono indisturbate e si riproducono. Oltrepassando quei limiti distruggiamo questo fragile e lungo ecosistema della natura e facciamo scappare gli animali rovinando il lavoro di anni dedicati alla realizzazione di tutto ciò. Non gettiamo i rifiuti a terra, ci sono tantissimi cestini in ogni luogo della Sentina e così è più facile rispettarla insieme. Infine, spegnete i cellulari e immergetevi nella natura, ne sarete grati.

Grazie a Silvia Egidi, Stefania Savini, Rossana Portaleone, Teresa Annibali, Michela Cecchi, Mattia Scipioni, Venanzio Cameli e Roberta Mariani. Siete unici". A dichiararlo in una nota ufficiale è Roberto Cameli, presidente dell'associazione di promozione sociale e valorizzazione dei paesaggi "Questione Natura"

© Riproduzione riservata

Commenti

Approfondisci