01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI

Questione Natura, ripulita dai rifiuti Villa Santi di Massignano

di Redazione Picenotime

mercoledì 27 ottobre 2021

"Ambientiamoci Insieme di Questione Natura: ripuliamo Villa Santi. Siamo stati a Villa Santi di Massignano alla ricerca dei rifiuti disparsi per l’ambiente. Girando per il piccolo ma stupendo borgo, oltre ad ammirare opere straordinarie come la “Chiesa dei Santi Felice e Adaucto” e la “Vecchia Fonte” che presto verrà restaurata, ci siamo messi alla ricerca dei rifiuti nascosti per delle strade apparentemente pulite. E infatti cercando tra le vie piu interne e quelle esterne con un via vai di macchine elevato abbiamo raccolto diverse quantità di rifiuti:

- 6 sacchi stracolmi di sporcizia;

- Fili di ferro “anti-piccione”;

- stoviglie in alluminio ;

- una grondaia di acciaio e una di plastica;

- i resti di un divano incenerito;

- Cerchioni di auto e biciclette;

- una bicicletta arrugginita;

- cassette dell’acqua;

- buste intere di polistirolo;

- una marea di bottiglie di plastica e lattine;

- due vasi;

- una fanta risalente al 1980-90;

- 12 mascherine.

Andando a fondo abbiamo raccolto una gran quantità di rifiuti, alcuni più recenti, altri nascosti da tempo dove la vegetazione aveva ripreso il sopravvento. Adesso anche Villa Santi è tornata a splendere libera dallo sporco e siamo sicuri che i suoi abitanti ci daranno una mano nel mantenerla così splendida e pulita (abbiamo rimesso in piedi anche il tabellone di “Anelli Piceni”). Il viaggio è proseguito alla volta di Massignano, dove ad aspettarci c’era il Sindaco Massimo Romani che ci ha ringraziato per il nostro operato, ha voluto conoscerci meglio e poi ci ha fatto fare un giro per lo straordinario “Museo della terracotta popolare” dove abbiamo ammirato tutte le fantastiche realizzazioni in terracotta fatte in antichità dagli abitanti del paese (erano dei veri esperti del settore), ma ospita anche collezioni provenienti da altri paesi d’Italia e uno strepitoso affresco. Alla fine ci ha anche offerto un aperitivo al bar del paese, dove ci siamo potuti rifocillare dopo le diverse ore di raccolta. Un grazie davvero sentito va a Luigi Marzetti per aver reso tutto ciò possibile, ci segue da mesi e con il suo interesse e la sua forza di volontà ha organizzato una bellissima giornata. A Laura e alla piccola Matilde che sono veramente forti, a Simone che ci ha seguito per tutto il tempo e ancora a Mamma, Veerle e Mattia e al Sindaco che è stato veramente disponibile. Stiamo già pensando di organizzare altre tappe per un futuro insieme alla scoperta di questo bellissimo paese del Piceno che di buonumore e amore per la natura ne ha da vendere". A dichiararlo in una nota ufficiale è Roberto Cameli, presidente dell'associazione di promozione sociale e valorizzazione dei paesaggi "Questione Natura".


© Riproduzione riservata

Commenti