01 INTESTAZIONE - vuoto
  • News
  • Cronaca
  • Carabinieri Ascoli, controlli anti Covid in tutta la provincia ed un arresto a Grottammare

Carabinieri Ascoli, controlli anti Covid in tutta la provincia ed un arresto a Grottammare

di Redazione Picenotime

venerdì 04 dicembre 2020

Continuano i controlli sul territorio da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno con l’obiettivo sia di prevenire il crimine, soprattutto quello predatorio, e sia di verificare il rispetto della normativa volta a prevenire la diffusione della pandemia da Coronavirus. Le Compagnie e le Stazioni Carabinieri hanno messo in atto una serie di servizi perlustrativi che, oltre al controllo di centinaia di utenti della strada tra cui molti di interesse operativo, hanno proceduto nello specifico a concludere alcune operazioni di servizio, tra cui:  

- A Grottammare, i Carabinieri della locale Stazione, hanno tratto in arresto su ordine di espiazione pena emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Ancona, un 29enne del posto, conosciuto alle forze dell’ordine. L’uomo deve scontare quattro mesi di reclusione per il reato di guida in stato d’ebbrezza, commesso nel 2013 a Grottammare; 

- A Maltignano, i Carabinieri della Stazione di Villa Pigna Bassa, hanno controllato e segnalato alla competente Prefettura quali assuntori di stupefacenti, due ventenni trovati con alcuni grammi di marijuana, mentre un loro coetaneo, proveniente dal vicino Teramano, è stato sanzionato in base alla normativa anti-covid; 

L’operato dei Carabinieri continuerà in modo sempre più incisivo sul territorio provinciale,  sia con funzione preventiva che repressiva, a tutela dei cittadini onesti che sono ancora una volta invitati a chiamare subito il 112, ovvero recarsi  personalmente in caserma per esporre denunce o soprusi di ogni genere, nonché contattare telematicamente l’Arma anche attraverso il sito www.carabinieri.it.


© Riproduzione riservata

Commenti