01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI

Ascoli-Reggina 2-0, i momenti chiave della partita

di Redazione Picenotime

domenica 10 aprile 2022

L'Ascoli supera 2-0 la Reggina dell'ex Stellone allo stadio "Del Duca" nella partita valevole per la 34esima e quintultima giornata del campionato di Serie B. A decidere la gara le reti nella ripresa di Caligara e Bidaoui. Per la squadra di Sottil arriva la sedicesima vittoria stagionale, la settima tra le mura amiche. Diventano 55 i punti in classifica in vista del prossimo impegno sul campo del Parma nel Lunedì di Pasqua.



© Riproduzione riservata

Commenti

MIMMO
domenica 10 aprile 2022

Dopo un primo tempo poco brillante mi aspettavo un secondo tempo in difficoltà come contro il Pordenone essendo la nostra una squadra che non trova facilmente la via della rete. Il tiro di Caligara è stato guidato da una mano santa per non essere toccata dal portiere, sbattere sul palo ed entrare in rete. Il tutto in pochi centimetri. La squadra mi è poi piaciuta quando sul 2 a 0 ha continuato a pressare e cercare la terza marcatura. Ora dobbiamo superare l’ostacolo Parma. Tutto dipende dal risultato di domani a Brescia. In caso di sconfitta, non avendo alcuna ambizione a disposizione, mi auguro che Peppe mandi anticipatamente la sua squadra in vacanza.


Andrea
domenica 10 aprile 2022

Tutto bene tranne la solita partita incolore di Ricci. Ma ci pagano per farlo giocare? Devono darci parecchio, altrimenti non vedo perché giocare in 10... Meglio Palazzino allora.


davidw
lunedì 11 aprile 2022

CARO MIMMO..LA...MANO SANTA ...GUIDATA CHE CITI È LA STESSA CHE A LECCE SEMPRE CON CALIGARA PROTAGONISTA HA VISTO LA SUA PALLA USCIRE..EFFETTO FLIPPER DA UN PALO ALL ALTRO SENZA ENTRARE......QUESTIONE DI CENTIMETRI..GIUSTO......LI C ERA ANDATA..DI TRAVERSO ED È GIUSTO CHE QUESTA VOLTA SIA ENTRATA


In totale ci sono 4 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.