01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli-Cesena senza tifo della Sud, Ultras 1898: “Siamo arrivati al limite”

Ascoli-Cesena senza tifo della Sud, Ultras 1898: “Siamo arrivati al limite”

di Redazione Picenotime

martedì 27 settembre 2016

Il secondo tempo del match tra Ascoli e Cesena è stato giocato senza il sostegno della Curva Sud. I tifosi del settore più caldo dello stadio "Del Duca" hanno deciso di togliere tutti gli striscioni e di seguire passivamente la seconda parte della gara. Ecco le motivazioni spiegate attraverso un comunicato ufficiale pubblicato sulla pagina Facebook degli Ultras 1898.


"SIAMO ARRIVATI AL LIMITE !

A fine primo tempo abbiamo deciso di piegare gli striscioni ed abbandonare la nostra curva per una serie di situazioni che si protraggono da tempo e non ci permettono più di vivere lo stadio e sostenere la squadra come piacerebbe a noi.

Mentre ci viene permesso di entrare in una curva palesemente inagibile passando proprio nella zona a rischio crolli , si continua da mesi a mantenere la massima fiscalità ed intransigenza su questioni irrilevanti come

- ingresso dei palloncini per le vittime del terremoto;

- impossibilità di fare entrare megafoni e tamburi nonostante non abbiamo mai arrecato problemi di sorta;

- ingresso vietato a chi dimentica il segnaposto pur se provvisto di tessera ed abbonamento;

- lunghissime e avvilenti trafile burocratiche sul materiale usato e assurde certificazioni per coreografie e simili.

A questa situazione ha contribuito anche una società che, da quando è subentrata, continua ostinata a criminalizzare gli ultras sulla stampa, attraverso continue e costanti interviste e dichiarazioni.

Valuteremo nei prossimi giorni eventuali iniziative in merito e le comunicheremo alla tifoseria.

LA CURVA SUD COSTANTINO ROZZI È LA NOSTRA CASA!".


© Riproduzione riservata

Commenti

matteo
martedì 27 settembre 2016

basta farci prendere in giro fanno i fiscali con bambini piccoli perchè non hanno un documentopure se stanno coi genitori, co qualsiasi persona e poi ci fanno entrare in un settore che crolla, una situazione ridicola. hanno portato la capienza a2900 posti in curva se non ci si può andare si chiude è una presa in giro. non siamo più liberi di tifare di entrare nel nostro stadio sembra un campo di concentramento e crolla


Ascoli70
martedì 27 settembre 2016

i palloncini ed un megafono sono troppo pericolosi ......danno vita alle passioni...... soldi....solo soldi......state rovinando lo spettacolo dentro e fuori dal campo. UN applauso. FORZA ULTRAS NON MOLLATE


ruphus
martedì 27 settembre 2016

Fiscali su cose inutili e futili, leggeri sull'agibilità di uno stadio fatiscente.... Ridicoli


In totale ci sono 26 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.