01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli Calcio, definita la trattativa con il Monopoli per il 22enne attaccante De Paoli

Ascoli Calcio, definita la trattativa con il Monopoli per il 22enne attaccante De Paoli

di Redazione Picenotime

lunedì 23 agosto 2021

E' arrivato oggi ad Ascoli di Andrea De Paoli. Si è infatti sbloccata la trattativa con il Monopoli per l'approdo a titolo definitivo in bianconero dell'attaccante nato a Genova il 6 Agosto 1999. Dopo le visite mediche ed il completamento dello scambio dei documenti firmerà un contratto fino al 30 Giugno 2024. L'ufficialità dell'operazione è prevista per domani. Nello scorso weekend ha giocato metà del secondo tempo e due tempi supplementari del match di Coppa Italia di Serie C vinto ai calci di rigore dalla squadra di Alberto Colombo allo stadio "Veneziani" contro il Potenza.

Lo stesso De Paoli in serata, con una lettera pubblicata via social, ha voluto salutare i tifosi del Monopoli: "Non sono solito esternare le mie emozioni, preferisco custodirle, questa volta però è diverso. Credo sia doveroso ringraziare tutto il popolo bianco verde: staff (tecnico e medico), i miei MERAVIGLIOSI compagni ed infine ma non per importanza voi tifosi ed appassionati del Monopoli . Ho avuto la fortuna di condividere questa avventura con una grande famiglia, che rimarrà sempre dentro di me. Ho vissuto momenti indimenticabili, fuori e soprattutto dentro al campo: emozioni forti, inspiegabili a parole; mi sarebbe piaciuto poter esultare sotto la curva piena, le circostanze purtroppo ce lo hanno impedito. Ho cercato di dare sempre il mio massimo contributo, provando ad onorare la maglia e la fiducia posta in me. Mi avete fatto sentire a casa e ve ne sarò eternamente grato. Grazie". 

Alto 185 centimetri, destro naturale ma abile anche con il sinistro, De Paoli è una punta moderna di movimento che svaria su tutto il fronte d'attacco. Dopo aver militato nelle squadre Primavera di Brescia, Genoa e Ternana, ha esordito tra i professionisti con la Sambenedettese nel campionato di Serie C 2018/2019, con un totale di 4 presenze ed un gol nel primo match giocato sul campo del Renate il 29 Dicembre 2018. Nel girone C del campionato di Serie C 2019/2020 ha invece vestito la maglia del Rieti realizzando 4 gol e 3 assist in 28 presenze (di cui 19 da titolare). Nella scorsa stagione ha collezionato 12 presenze in Serie C con la Cavese con un gol contro il Bari, poi nel calciomercato invernale è passato a titolo definitivo al Monopoli. Con la squadra pugliese, da Febbraio a Maggio, ha giocato 14 match realizzando 6 reti contro Turris, Cavese, Virtus Francavilla, Bisceglie, Palermo e Paganese.

Al Monopoli del ds Marcello Chiricallo andrà invece Mattia D'Agostino. Il contratto del 21enne attaccante abruzzese viene allungato fino al 30 Giugno 2023 per poi passare in prestito con diritto di riscatto al club biancoverde. Il ragazzo è arrivato oggi in Puglia. Nell'ultima annata D'Agostino ha giocato 21 gare nel campionato Primavera 1 Tim (tutte da titolare per un totale di 1775 minuti in campo) con 2 gol contro Genoa ed Atalanta e 3 assist. Nella prima parte di stagione era stato protagonista di un trasferimento in prestito all'Olbia, in Serie C, con cui però trovò poco spazio con appena 2 apparizioni da subentrato. Ha collezionato complessivamente 71 presenze, 13 reti e 8 assist con la Primavera bianconera più altre 22 partite con 4 gol nelle file dell'Under 17. Nel Giugno 2020, con Guillermo Abascal in panchina, ebbe modo di mettere a referto due presenze da subentrato in Serie B nei match interni persi contro Cremonese e Perugia. Ieri è rimasto in panchina nella gara d'esordio del campionato di Serie B vinto 1-0 dai bianconeri di Andrea Sottil con il Cosenza. 


Foto da Instagram Andrea De Paoli

Foto da Instagram Andrea De Paoli

© Riproduzione riservata

Commenti

lasciaperde
lunedì 23 agosto 2021

Pucciarelli Fabbro Margiotta e Rodriguez cercano casa...abbiamo spazio e accoglienza?!


Simone
lunedì 23 agosto 2021

Continuiamo a prendere giocatori che non ci servono solo per gravare sugli stipendi che a fine anno ci porterà un debito di 150 mila euro. De paoli barone non servono serve due prime punte di categoria (RIVEIRA GONDO) e un terzino sinistro (Terzic o liotti che tira anche punizioni). Se dobbiamo prendere un altro giocatore serve un altro centrocampista a posto di Sabiri (Tremolada). SE VOGLIAMO PUNTARE AI PLAY OFF SERVE QUESTI E NON GIOCATORI A SORPRESA........


Giovanni Gennaretti
lunedì 23 agosto 2021

Quanta Grazia, non avremo più problema attaccanti per i prossimi15 anni, 4 ce li abbiamo già più quattro presi adesso, ormai ce siamo allenati con Beretta,Cangiano Charpentier, Rosseti, Ganz me ne dimentico sicuramente altri quattro tra lo scorso anno e ora, movimenti più determinanti no è


In totale ci sono 21 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.