• Ascoli Time
  • Ascoli Picchio, ultime trattative per il ds Giaretta all'Hotel Melià di Milano

Ascoli Picchio, ultime trattative per il ds Giaretta all'Hotel Melià di Milano

di Redazione Picenotime

mercoledì 31 gennaio 2018

Il direttore sportivo Cristiano Giaretta è al lavoro fin dalle prime ore del mattino all'Hotel Melià di Milano per le ultime trattative della giornata conclusiva della sessione invernale di calciomercato (si chiude ufficialmente alle ore 23:00).

Si è concretizzato ufficialmente alle ore 15 l'arrivo in prestito secco dal Pescara del 19enne centrocampista senegalese Franck Kanoutè, che nel girone d'andata ha collezionato 7 presenze in campionato agli ordini di mister Zdenek Zeman dopo essersi messo in mostra nella Primavera della Juventus. (CLICCA QUI PER COMUNICATO UFFICIALE). Definitivamente invece abbandonata la pista che porta al 29enne difensore Lorenzo Blanchard del Carpi, che passa ufficialmente in prestito secco fino al 30 Giugno 2018 all'Alessandria, stessa squadra di Serie C che ieri ha ufficializzato l'ingaggio a titolo definitivo del portiere Riccardo Ragni. 

In uscita, al momento, non ci sono offerte concrete per il 23enne esterno offensivo Gianmarco De Feo, che ha comunque espresso alla Società il suo desiderio di rimanere nonostante sia considerato a tutti gli effetti in uscita. Ancora non si sono presentati proposte interessanti per il 21enne terzino destro Filippo Florio e per il 21enne centrocampista Samuele Parlati, che potrebbero rimanere in bianconero. 

Nel frattempo la squadra di Serse Cosmi è scesa in campo alle ore 14:30 allo stadio "XXV Aprile" di Carate Brianza per il test amichevole contro la Folgore Caratese, club di Serie D. Nel primo tempo il tecnico bianconero ha schierato questa formazione con il modulo 3-5-2: Lanni; De Santis, Padella, Zarskis; Baldini, Carpani, Buzzegoli, Bianchi, Pinto; Ganz, Lores Varela. Il primo tempo è finito sul risultato di 1-1, per i bianconeri a segno Ganz al 35' dopo il vantaggio dei locali alla mezzora con Djouahry. Nella ripresa il Picchio si è portato sul 3-1 grazie alle reti di Monachello su rigore e Addae (CLICCA QUI PER REPORT UFFICIALE)

Aggiornamenti dal Melià nella fase finale del calciomercato:

ore 19:45 - Sempre più improbabile un'uscita di Filippo Florio e Samuele Parlati, non ci sono al momento offerte concrete. Stesso discorso per Gianmarco De Feo, destinato a rimanere bianconero. Si attende un'occasione last minute in difesa, si è proposto il 31enne Nicolò Cherubin, in uscita dal Verona (con cui non è mai sceso in campo in questa stagione) e sul quale c'è anche il Brescia. 

ore 20:15 - Per la difesa spunta anche il nome del 25enne francese (di piede destro) Loick Landre, sotto contratto con il Genoa fino al 30 Giugno 2020. Quest'anno non è mai sceso in campo con il Grifone, nella scorsa stagione per lui 5 presenze in B nelle file del Pisa (squadra in cui era stato ceduto in prestito). Lo scorso 20 Gennaio è sceso in campo con la Primavera rossoblù nel match pareggiato 1-1 contro il Napoli. Cresciuto nel vivaio del Paris Saint-Germain, ha vestito le maglie di Clermont e Gazelec Ajaccio in Ligue2. Dal 2013 al Gennaio 2017 ha collezionato 86 presenze tra Ligue1 e Ligue2 nelle file del Lens. Vanta anche 5 presenze con due reti nella Nazionale Under 21 transalpina. 

ore 21:00- Il direttore sportivo Cristiano Giaretta prova a stringere per il 31enne Cherubin, al momento l'ipotesi più concreta per occupare la casella di centrale mancino. 

ore 21:45- Continua il pressing dell'Ascoli per Cherubin che non rientra più nei piani del Brescia nonostante il club lombardo lo avesse seguito a lungo nelle ultime ore. De Feo invece continua a rifiutare le offerte arrivate dalla Serie C, le ultime da Reggiana, Pordenone e Carrarese. 

ore 22:00- Formalizzata la cessione a titolo temporaneo fino al termine della stagione alla Juventus dell'attaccante esterno classe 2001 Davide Di Francesco, che già da tre settimane si allenava con l'Under 17 della Vecchia Signora

ore 22:15 - Si continua a lavorare per l'arrivo in prestito del centrale mancino Cherubin. Nella scorsa stagione ha collezionato 5 presenze in B con il Verona, una delle quali al "Del Duca" contro l'Ascoli. In carriera vanta 110 presenze in Serie A con 4 reti con le maglie di Bologna, Atalanta e Reggina, oltre ad 89 presenze e 1 gol in Serie B nelle file di Cittadella, Avellino e appunto Verona.

ore 22:30 - Filtra fiducia per la chiusura dell'operazione che porterà Cherubin all'Ascoli a titolo temporaneo dall'Hellas Verona, club che lo ha sotto contratto fino al 30 Giugno 2019. De Feo resterà ad Ascoli, non ci sono più margini per una sua uscita. Il suo contratto è in scadenza il 30 Giugno 2020 con opzione per la stagione seguente.

ore 22:40 - Cherubin sta per diventare un nuovo giocatore dell'Ascoli Picchio. Stessa formula di Kanoutè, arriverà in prestito secco dall'Hellas Verona.

ore 22:50 - Si attende l'ufficialità per il passaggio di Cherubin all'Ascoli. Scambio dei documenti in corso, arrivano conferme anche dal Verona.

ore 23:00 - L'Ascoli Picchio chiude il calciomercato invernale con l'arrivo ufficiale in prestito secco del 31enne centrale mancino Nicolò Cherubin, sotto contratto con il Verona fino al 30 Giugno 2019. Restano in bianconero Gianmarco De Feo, Samuele Parlati e Filippo Florio. Non verrà confermato il 23enne centrale lituano Edgaras Zarskis, piano B nel caso in cui in serata non fosse arrivato un nuovo difensore.



32 NEWS BASSO - PANCAFFE
Cristiano Giaretta

Cristiano Giaretta

© Riproduzione riservata

Commenti

ENRICO
mercoledì 31 gennaio 2018

Ecco qua, invece di puntare sull'esperienza, ennesima scommessa. Se era buono Zeman non lo faceva di sicuro andare via...amarezza!


Ascoli 78/79
mercoledì 31 gennaio 2018

Aridatece Zahoui!!


deja vu
mercoledì 31 gennaio 2018

Per sentirsi dire da Blanchard che non voleva venire in Ascoli bisognava aspettare un mese e mezzo per poi ritrovarsi ad improvvisare nelle ultime ore di mercato come con Pinto in estate? Mah... Tolto Ganz, che con un milione e otto ci mancherebbe che non lo compri, ancora una volta Cardinaletti e Giaretta hanno dimostrato il loro spessore...


In totale ci sono 22 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.