01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Ascoli Time
  • Ascoli Picchio, nessuno squalificato per il ritorno con l'Entella. Ammonizione per Cosmi

Ascoli Picchio, nessuno squalificato per il ritorno con l'Entella. Ammonizione per Cosmi

di Redazione Picenotime

venerdì 25 maggio 2018

Non ci sono squalificati da parte del Giudice Sportivo Emilio Battaglia dopo la gara d'andata dei playout di Serie B tra Virtus Entella e Ascoli Picchio giocata ieri sera allo stadio "Comunale" di Chiavari e finita con il punteggio di 0-0.

L'arbitro Aleandro Di Paolo di Avezzano ha ammonito i bianconeri Tommaso Bianchi, Franck Kanoute e Guillaume Gigliotti ed il centrocampista Mirko Eramo (per tutti prima sanzione, nei playout si azzerano infatti i cartellini e le eventuali diffide del campionato).

Ammonizione per entrambi gli allenatori, che saranno quindi regolarmente in panchina nella gara di ritorno dopo essere stati allontanati nei minuti di recupero del match di ieri sera. Ecco le motivazione ufficiali:

ALLENATORI

AMMONIZIONE

COSMI Serse (Ascoli): "per avere, al 47° del secondo tempo, uscendo dall'area tecnica ed andando in direzione dell'allenatore avversario, contestato il comportamento dei calciatori della squadra avversaria".

VOLPE Gennaro (Virtus Entella): "per avere, al 47° del secondo tempo, uscendo dall'area tecnica ed andando in direzione dell'allenatore avversario, contestato il comportamento dei calciatori della squadra avversaria".


Foto da Legab.it

Foto da Legab.it

© Riproduzione riservata

Commenti

Giggi
venerdì 25 maggio 2018

Pari e patta su tutto. Ora testa ad un atteggiamento diverso..più aggressivo..sto Monachello sempre a combattere contro tutta la difesa..e dai Cosmi..trova una soluzione diversa..l'Entella arriva in porta con diversi giocatori..noi buttiamo il pallone avanti al solo centravanti. Forza ragazzi. Vincere!


roviera
venerdì 25 maggio 2018

Pari e patta su tutto mica tanto all' entella non è stato dato un rigore clamoroso su cintura di padella eh eh


Andrea
venerdì 25 maggio 2018

Ma quale rigore. Solo abbracci reciproci a un chilometro dalla palla. Ce ne sarebbero 10 a partita...Per favore. Di Paolo ha ben altri rigori (non dati) sulla coscienza.


In totale ci sono 5 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.