01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Ascoli Time
  • Virtus Entella-Ascoli 0-0, Sottil: “Grande partita. L'espulsione di Buchel non esiste”

Virtus Entella-Ascoli 0-0, Sottil: “Grande partita. L'espulsione di Buchel non esiste”

di Redazione Picenotime

sabato 06 marzo 2021

L'allenatore dell'Ascoli Andrea Sottil ha parlato attraverso il sito ufficiale del club bianconero al termine del match pareggiato contro la Virtus Entella al "Comunale" di Chiavari nella 27esima giornata del campionato di Serie B. 



"Abbiamo disputato una grande partita, condotta bene dall’inizio alla fine, ad eccezione dell’episodio dell’espulsione. Non abbiamo mai rischiato, molto bene l’approccio, siamo stati subito pericolosi, corti, abbiamo avuto tante occasioni da gol, forse avremmo dovuto essere più lucidi, però faccio i complimenti ai ragazzi per l’ottima gara. Non era facile fuori casa, si trattava poi di uno scontro diretto, eravamo reduci da una brutta sconfitta interna. La squadra mi è piaciuta sia in fase difensiva che offensiva - ha dichiarato Sottil -. E’ chiaro che le vittorie sono importanti, ma vediamo il lato buono e qualcosa oggi abbiamo guadagnato. L’importante è migliorare la prestazione sempre più, dispiace perdere per la prossima partita due giocatori, Buchel e Kragl, ma alla base c’è l’ennesima svista arbitrale perché, poco prima dell’espulsione di Buchel, c’era un corner macroscopico per noi, tanto che anche il portiere avversario l’ha riconosciuto. Da lì l’espulsione di Buchel, che non esiste perché ha colpito di testa. In quel momento, fra l’altro, stavamo spingendo forte e alla fine abbiamo avuto anche l’occasione gol con Bidaoui. Ci può stare che la panchina in quella circostanza si sia un po’ innervosita per la mancata concessione del corner; non so come non l’abbia visto un direttore di gara di esperienza come Marinelli, che fino ad allora aveva condotto bene la gara. Detto questo, non dobbiamo commettere ingenuità come quella di Kragl, avrei voluto protestare anche io in quella circostanza, ma non l’ho fatto perché la strada è ancora lunga e dobbiamo essere lucidi. Caligara? Sembra che abbia accusato un problema muscolare”.




Andrea Sottil

Andrea Sottil

© Riproduzione riservata

Commenti

wlf98
sabato 06 marzo 2021

Grande partita? Abbiamo avuto tante occasioni da gol? Ma quale partita hai visto Sottil? Hai messo dal primo minuto Bajic che l'unica cosa che ha fatto è stato un tiro smorzato da un difensore... a centrocampo Eramo ha distrutto il nostro gioco invece del loro, Sabiri che quando serviva invece di passare la palla provava la conclusione sbilenca, manco lo specchio della porta azzecca su punizione... Hai fatto i primi cambi tattici al 76.mo, hai messo Mosti invece di Perugini che poteva fare di più... Kragl s'è fatto cacciare dalla panchina... tu che hai esultato e detto ai ragazzi di stare calmi, accontentandoti di un pareggio contro l'ultima in classifica, pur sapendo che non ti servirà a molto. Una partita tra due squadre di serie C, altro che grande partita... Sono stufo di come vengono approcciate queste partite. Forse Sottil ti scordi che la quota salvezza è a 43-44 punti, voglio capire come farai a fare 21 punti a questa media... Basta, sono stanco, non ne posso veramente più, disdico il contratto con DAZN, meglio dedicarsi ad altro...


wall_e
sabato 06 marzo 2021

Mister, puoi dire qualsiasi cosa, ma se non si vince tanto lontano non andiamo. Eravamo partiti molto bene con te, dopo la partita stregata contro la Reggiana, non siamo più gli stessi.


mirko
sabato 06 marzo 2021

Vergognoso definire la partita di oggi una grande partita. Anzi direi offensivo verso l intero popolo ascolana abituato a ben altro. Non vado oltre per rischio censura


In totale ci sono 48 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.