01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Ascoli Time
  • Ascoli-Pisa 0-2, Sottil: “Ennesima partenza ad handicap. Le mie scelte? Pensate e con motivazioni”

Ascoli-Pisa 0-2, Sottil: “Ennesima partenza ad handicap. Le mie scelte? Pensate e con motivazioni”

di Redazione Picenotime

martedì 02 marzo 2021

L'allenatore dell'Ascoli Andrea Sottil ha parlato nella sala stampa dello stadio "Del Duca" al termine del match con il Pisa valevole per il 26° turno di Serie B.

"Ennesima partita con partenza ad handicap e in questa categoria è difficile recuperare e in più non siamo stati in grado di farlo. Partire in salita condiziona perché sei poi sei in uno status mentale difficile e devi recuperare, commettendo errori anche su azioni di facile lettura - ha dichiarato Sottil -. Nel primo tempo, al di là dei gol, siamo stati lenti, poco precisi, con tanti passaggi sbagliati. Meglio nel secondo tempo ma non abbiamo mai concluso in porta. E' sicuramente stata una brutta partita, ora il trend è da invertire. Le scelte sono fatte con motivazioni e sono pensate. Con Simeri cercavo un po' più di velocità, volevo dargli un'opportunità perché lo avevo visto lavorare bene. Sabiri da mezz'ala è capace di dare accelerazioni e percussioni, mi è piaciuto. A livello mentale un gol preso è frutto sempre di distrazione. Faccio fatica a decifrare la squadra perché tre giorni fa abbiamo fatto una ottima gara e non comprendo queste disattenzioni da parte di giocatori di valore ed esperti. Noi per segnare dobbiamo costruire azioni belle ed elaborate mentre agli altri regaliamo spesso il vantaggio. Il bottino di 2 punti nelle ultime cinque partite è poco, dispiace per i tifosi, società e presidente. La gara con la Reggiana è stato un bivio che ha fatto scattare qualcosa di negativo. La partita con il Pordenone aveva ridato segnali positivi ma oggi invece resto basito da un'ennesima partenza in salita che rende tutto complicato".

CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA STAMPA SOTTIL POST GARA


Andrea Sottil

Andrea Sottil

© Riproduzione riservata

Commenti

GIA'54
martedì 02 marzo 2021

Mister anche oggi come spesso le capita NON AZZECCA mai la formazione iniziale E QUESTO E' UN DATO DI FATTO. Qualche volta errori dei giocatori ci hanno condannato spesso però e oggi ne abbiamo una ulteriore conferma Lei non li mette in condizioni di dare il meglio. IL TEMPO DEGLI ESPERIMENTI E' FINITO! MAI UNA VOLTA CHE SI CONFERMA UNA FORMAZIONE CHE AVEVA FATTO BENE (dopo i faticosi aggiustamenti in corsa ) nella gara precedente. OGNI VOLTA partenze in salita !!Puntualmente dopo i 45 minuti inziali ne cambia 3 o 4 e questo è chiaramente la prova dei SUOI ERRORI PERSONALI. Tutti giocano chiusi con centrocampo robusto aspettando per ripartire velocemente noi ??? Su una rosa di 40 giocatori forse 11 da mettere in campo IN MODO DIVERSO E' DOVEROSO FARLO. Dovrebbe rivedere il suo modo di giocare.STA TOPPANDO SISTEMATICAMENTE NELLE SCELTE E NEL MODULO INIZIALE. Un esempio Sabiri oggi il migliore in campo messo in difficoltà perchè sempre in inferiorità numerica Vorrei vederlo con un centrocampo tosto quello che POTREBBE FARE. Lei ha il compito di far rendere al massimo il materiale che ha a disposizione, non sarà da primo posto ma neanche da ultimo. Dopo l'aspetto mentale su cui è intervenuto e che gliene diamo atto è ora di curare l'aspetto tecnico-tattico e questo E' IL SUO COMPITO. QUALE E' LA FORMAZIONE TIPO??? FACCIAMO ANCORA ESPERIMENTI ??? MI SEMBRA ABBIA LE IDEE MOLTOOO CONFUSE!!!! il primo tempo uomo contro uomo (quando andava bene) in praterie per le loro ripartenze.


Luigi
martedì 02 marzo 2021

Sottil sei stato molto fortunato le prime partite.....di calcio ne capisci poco. È imbarazzante non azzecchi una formazione.....solo quella di Lecce. Salutami il guerriero Polito il grande. Che fenomeno......


Atlascaruso
martedì 02 marzo 2021

Hai fatto pena e hai sbagliato la formazione iniziale!!


In totale ci sono 28 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.