01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Ascoli Time
  • Ascoli Calcio, apprezzamento tecnico per Ganz da parte del Como. Brlek, c'è ancora da aspettare

Ascoli Calcio, apprezzamento tecnico per Ganz da parte del Como. Brlek, c'è ancora da aspettare

di Redazione Picenotime

martedì 23 luglio 2019

Simoneandrea Ganz non rientra più nei piani tecnici dell'Ascoli e non è stato convocato per il ritiro estivo del nuovo gruppo di mister Paolo Zanetti. Il 25enne attaccante figlio d'arte, che si sta allenando da solo nella sua Milano, è entrato nel mirino del Como, squadra che parteciperà al girone A del campionato di Serie C dopo aver vinto il girone B di Serie D nella scorsa stagione. C'è apprezzamento tecnico da parte del direttore sportivo lariano Carlalberto Ludi e di mister Marco Banchini per il centravanti legato all'Ascoli da un contratto fino al 30 Giugno 2021 con opzione per un'altra annata. Sono iniziati i primi contatti con l'entourage del calciatore e con i dirigenti bianconeri, l'ostacolo maggiore per entrare nel vivo della trattativa resta l'alto ingaggio che percepisce il ragazzo. Proprio a Como Ganz ha vissuto il momento più importante della sua carriera dal 2014 al 2016, realizzando ben 34 reti in 81 presenze tra Serie C, Serie B e Coppa Italia. Nell'ultimo campionato cadetto, con la maglia bianconera, l'attaccante lombardo ha messo a referto 11 presenze (5 delle quali da titolare) per un totale di 490 minuti in campo e 2 reti in Foggia-Ascoli 3-2 del 6 Ottobre 2018 ed in Ascoli-Crotone 3-2 del 30 Dicembre 2018. E' risultato il giocatore bianconero più espulso in stagione con 3 cartellini rossi accusati al "Del Duca" contro Crotone e Salernitana ed allo stadio "Cabassi" di Carpi, per un totale di cinque giornate di squalifica. In un'annata e mezza in maglia bianconera Ganz ha messo a referto, tra campionato e Coppa Italia, un totale di 24 presenze (solamente 9 da titolare) ed appena 2 reti. 

Sempre sul fronte uscite ci sono molte offerte dalla Serie C (almeno 5) per Gianmarco De Feo, 25enne esterno offensivo che è rientrato dal prestito alla Lucchese e che si sta allenando da solo in Campania in attesa di trovare una sistemazione. Il suo contratto con l'Ascoli scade il 30 Giugno 2020 con opzione per un'altra stagione, il direttore sportivo Antonio Tesoro ed il suo agente Paolo Tricoli stanno valutando la destinazione più idonea per il ragazzo e la formula di trasferimento che possa soddisfare entrambe le parti. 

C'è ancora invece da aspettare qualche giorno per ufficializzare l'arrivo di Petar Brlek. Il 25enne centrocampista croato, legato al Genoa da un contratto fino al 30 Giugno 2022, ha ancora delle pendenze economiche da definire con il club rossoblù. Il ragazzo sta continuando ad allenarsi a Genova e potrà vestire la maglia dell'Ascoli solamente quando tutto sarà completamente risolto con il Grifone. Già da inizio Luglio il ds Antonio Tesoro ha raggiunto un accordo per l'arrivo nel Piceno con la formula del prestito con diritto di riscatto della talentuosa mezzala che nell'ultima stagione ha collezionato 28 presenze e 2 reti nelle file del Lugano nel massimo campionato svizzero. 


Simoneandrea Ganz

Simoneandrea Ganz

© Riproduzione riservata

Commenti

FeudoPiceno
martedì 23 luglio 2019

O si toglie dalle scatole, o quest'anno nemmeno la tribuna si fa. Resta direttamente a casa


roberto
martedì 23 luglio 2019

Dovrebbe essere nell'interesse del calciatore Ganz "cambiare aria " e dimostrare al Pescara e all'Ascoli quanto vale e che si sono sbagliati sul suo conto. Se tegiversa vuol dire che tiene più ai soldi che al proprio orgoglio


walter rossi ps
martedì 23 luglio 2019

Dai che ce ne liberiamo finalmente di sto Ganz....


In totale ci sono 12 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.