01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli-Lecce 1-1, la voce di Caligara in sala stampa al termine del match

Ascoli-Lecce 1-1, la voce di Caligara in sala stampa al termine del match

di Redazione Picenotime

sabato 16 ottobre 2021

Vi proponiamo le dichiarazioni del centrocampista dell'Ascoli Fabrizio Caligara nella sala stampa dello stadio "Del Duca" al termine della gara pareggiata 1-1 contro il Lecce nell'ottava giornata di Serie B.






Fabrizio Caligara

Fabrizio Caligara

© Riproduzione riservata

Commenti

Cecco d'Ascoli
sabato 16 ottobre 2021

Bravo Fabrizio! Hai giocato molto bene!


Giovanni Gennaretti
lunedì 18 ottobre 2021

Da tifosi se fa il tifo x il giocatore o x la squadra, se uno fa il fenomeno e non trova sbocco sul contesto è tutto inutile, caro Caligara i buoni propositi da bambini d'asilo, non fa x voi, non dovete vince nel secondo tempo, dovete GIOCARE dal primo minuto all'ottantacinquesimo x vincere o tenere testa all'avversario, ti faccio notare che siete l'UNICA S0QUADRA che giocate con amnesie durante i novanta a fasi alterne, se foste una squadra concentrata saremmo al pari di squadroni che squadroni poi non sono, XCHE 0QUANDO AVETE VOGLIA DI GIOCARE NON CE N'È X NESSUNO, DOVETE ENTRARE CONCENTRATI DAL PRIMO MINUTO, col Brescia non È possibile entrare vincere due a zero e perdere x tre a due, poi si sta vedendo che squadra è, il Benevento idem sta sotto di noi con una caterva di pareggi, noi a casa ABBIAMO BECCATO osannandolo come uno squadrone ammazza campionato e se prendevamo tutti i punti persi tra uno svarione all'altro stavamo primi, MEDITATE, MEDITATE