01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli-Lecce 1-1, Sottil: “Premiati coraggio e qualità. Bene Sabiri e Iliev. Felicioli si è stirato”

Ascoli-Lecce 1-1, Sottil: “Premiati coraggio e qualità. Bene Sabiri e Iliev. Felicioli si è stirato”

di Redazione Picenotime

sabato 16 ottobre 2021

L'allenatore dell'Ascoli Andrea Sottil ha parlato nella sala stampa dello stadio "Del Duca" al termine del match pareggiato contro il Lecce nell'ottava giornata d'andata del campionato di Serie B.

Sono stati premiati il nostro coraggio ed anche il fatto che abbiamo giocato con ordine e qualità. Abbiamo creato anche i presupposti per vincere, siamo stati all’altezza di un avversario costruito per ammazzare il campionato. Mi fa arrabbiare prendere questo gol sui duelli in area, marchiamo male, ci abbiamo lavorato tanto ma dobbiamo ancora migliorare. Sabiri? È un tuttocampista, può fare tanti ruoli a centrocampo e più campo ha davanti e più può creare gioco e tirare in porta. Dispiace non averlo avuto subito a disposizione, vivendo un pre campionato travagliato. Aver perso un giocatore così importante perché ha fatto lui il “bischero” e non noi, dispiace, ma oggi ha confermato che tipo di calciatore è. Stesso discorso vale per Iliev, un nazionale che si è allenato poco con noi per gli impegni con la Bulgaria ma che ha qualità e deve ancora alzare il ritmo. Oggi comunque hanno fatto bene entrambi così come gli altri calciatori subentrati. Felicioli? Si è stirato al flessore, speriamo che il muscolo non si sia aperto tanto, dispiace perché stava crescendo di condizione. Seconda ammonizione mancata a Coda? È palese, faccio fatica a capire, il regolamento parla chiaro anche se non amo commentare gli episodi arbitrali”.

CLICCA QUI PER VIDEO SOTTIL POST GARA


Andrea Sottil

Andrea Sottil

© Riproduzione riservata

Commenti

RENATO PSG
sabato 16 ottobre 2021

Buon punto e meritato contro una pretendente alla promozione.Mi fa piacere che Sabiri subito gettato subito nella mischia si e' fatto trovare pronto.Mi fa piacere che il gol l'ha realizzato Iliev che sia il primo di tanti gol per il bomber bulgaro.Infine complimenti mister per i cambi azzeccati e a Dionisi e Leali ancora protagonisti per i nostri amati colori bianconeri.


Luciano
sabato 16 ottobre 2021

Debbo fare i miei più sinceri complimenti al mister perché ha dimostrato che l'Ascoli viene prima di tutto. Non so quanti allenatori, dopo tutto quello che era accaduto con Sabiri, lo avrebbero fatto giocare e il campo gli ha dato ragione. Forse oggi si apre un capitolo nuovo x il giocatore e l'Ascoli Calcio!


Bruno G. Bianconero
sabato 16 ottobre 2021

Caro mister, inculca alla squadra gli ultimi 30 minuti di oggi, solo 2 punti le ultime partite sono pochi, correggi la difesa ci sono dei momenti che sbanda, Avlonitis se è a posto deve rientrare subito, sempre forza Ascoli.