01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Curiosità Ascoli-Cremonese: Dionisi-Ciofani, amici contro. Grigiorossi prolifici nel primo quarto d'ora

Curiosità Ascoli-Cremonese: Dionisi-Ciofani, amici contro. Grigiorossi prolifici nel primo quarto d'ora

di Redazione Picenotime

venerdì 19 marzo 2021

Ecco le curiosità statistiche elaborate da Football Data in relazione al match Ascoli-Cremonese in programma allo stadio "Del Duca" per la trentesima giornata del campionato di Serie B.

Amici contro

Federico Dionisi e Daniel Ciofani si ritroveranno da avversari dopo aver scritto insieme pagine importanti con la maglia del Frosinone. I due attaccanti di Ascoli e Cremonese hanno giocato insieme nel club ciociaro dal 2014 al 2019, con tre campionati di Serie B e due di Serie A. Dionisi ha realizzato 63 reti in 202 gare ufficiali in giallazzurro, Ciofani invece 73 (recordman della storia del Frosinone) in 218 partite di campionato. 

Ascoli-Cremonese: nel 2020 fu la prima gara di B dopo il lockdown

Ascoli-Cremonese è una partita che l’anno scorso ebbe un particolare significato: rinviata in Febbraio agli inizi della pandemia, fu il primo match che si rigiocò in B dopo il lockdown, recupero fissato per il 17 Giugno, con vittoria grigiorossa al "Del Duca" con il punteggio di 3-1.

La "X" manca da 9 partite

Cremonese senza pareggi da 9 partite, in cui i lombardi hanno collezionato 5 vittorie e subito 4 sconfitte; ultima “X” l’1-1 a Cittadella, lo scorso 31 Gennaio.

Ascoli senza vittorie in casa da quasi due mesi

L'Ascoli non vince in casa dal 30 Gennaio scorso, 2-1 sul Brescia. Poi 4 match al "Del Duca" di cui 2 pareggiati e 2 persi. 

Due soli rigori per la Cremonese

La Cremonese è una delle 6 squadre cadette 2020/2021 che calcia meno rigori dopo 29 giornate: appena 2, come Cosenza, Frosinone, Vicenza, Venezia e Reggiana

Cremonese sprint: 9 gol segnati nel primo quarto d'ora

La Cremonese è la formazione cadetta 2020/2021 che segna il maggior numero di reti nei primi 15 minuti di gioco, 9 in 29 giornate.

Cremonese a porta chiusa da 256 minuti

Sono 256 i minuti senza gol all'attivo per la Cremonese: ultima rete subita da Djuric nel match perso 1-0 allo "Zini" contro la Salernitana lo scorso 6 Marzo. Si contano poi i residui 76 minuti di quel match ed i due vinti dai grigiorossi, 3-0 in casa sulla Reggiana e 2-0 a Chiavari contro la Virtus Entella. 

Pecchia ad un passo dal 100° risultato positivo da allenatore

Fabio Pecchia ad un passo dai 100 risultati positivi in carriera tecnica: 55 vittorie e 44 pareggi su 156 panchine. Il primo risale al 14 Agosto 2011, Coppa Italia di Serie C, Gubbio-Benevento 2-2 dopo tempi supplementari, 3-2 ai rigori per i rossoblu umbri.

Sottil ko nell'unico precedente

Tra Andrea Sottil e Fabio Pecchia unico incrocio tecnico: Latina-Gubbio 2-0 nella Prima Dvisione 2012/2013.

Sottil mai vittorioso con la Cremonese

Andrea Sottil non ha mai vinto nei 3 precedenti da tecnico contro la Cremonese: 2 i pareggi ed una vittoria per la compagine grigiorossa (per 3-1 quando l'attuale mister bianconero allenava il Siracusa). 

Massimo equilibrio

Fabio Pecchia conta 3 precedenti da tecnico contro l'Ascoli: bilancio in parità, con un successo esterno (4-1 quando guidava il Verona), un pareggio ed una sconfitta. 

CLICCA QUI PER PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI-CREMONESE


Dionisi e Ciofani ai tempi del Frosinone

Dionisi e Ciofani ai tempi del Frosinone

© Riproduzione riservata

Commenti

sarò sempre del settembre
venerdì 19 marzo 2021

La Cremonese è la squadra che segna di più nei minuti iniziali, noi ne abbiamo subiti molti all'inizio.....speriamo bene...


Picus
venerdì 19 marzo 2021

Potessimo una volta partire noi aggressivi, eviteremmo di regalare un goal e un tempo agli avversari ricordandoci di giocare forte solo negli ultimi 5 minuti... Pucino svegliati e non farci prendere goal come tuo solito


forzapicchio
venerdì 19 marzo 2021

se iniziamo con certi giocatori soprattutto rientranti il gol entro il 5° minuto è garantito. Tutti gli avversari sanno da che parte attaccare. FORZAPICCHIOCHECISALVIAMO