01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli Calcio, Pulcinelli: “A Ferrara sarà una “guerra”, umili e determinati. Spal vola con Rastelli”

Ascoli Calcio, Pulcinelli: “A Ferrara sarà una “guerra”, umili e determinati. Spal vola con Rastelli”

di Redazione Picenotime

martedì 13 aprile 2021

Il patron Massimo Pulcinelli intende tenere tutti sulla corda in vista dell'importantissimo match dell'Ascoli contro la Spal in programma Venerdì 16 Aprile alle ore 21 allo stadio "Mazza" per la 34esima giornata del campionato di Serie B, quintultima della regular season. Il numero uno del club di Corso Vittorio Emanuele sarà regolarmente presente in tribuna nell'impianto ferrarese accompagnato da tutto il management bianconero.

"La concentrazione è già massima per la partita con la Spal. Affronteremo un avversario di immenso valore, una squadra top della cadetteria che con l'arrivo in panchina di Rastelli sta volando e macinando risultati positivi senza alcuna sconfitta. Loro vantano giocatori che hanno tante presenze in carriera in Serie A e giovani molto interessanti destinati a grandi palcoscenici, credono ancora nella promozione diretta ed hanno tutte le potenzialità per raggiungere questo traguardo. In più la storia ci dice che l'Ascoli non ha mai vinto a Ferrara, un ulteriore motivo per lasciarci sùbito alle spalle quanto fatto di buono contro Vicenza e Monza e tenere altissima l'asticella dell'attenzione - ha dichiarato nel pomeriggio Pulcinelli a Picenotime.it -. Il campionato di Serie B è molto duro e particolare, soprattutto quello di quest'anno in cui il Covid ha modificato parecchie dinamiche. Non bisogna assolutamente abbassare la guardia e tutti dovremo avere in settimana la giusta tensione. Per tutti intendo noi dirigenti, a partire dal sottoscritto, staff tecnico e squadra. Occorre curare ogni dettaglio, ogni particolare, non sono ammessi più errori. Chi pensa che, dopo due vittorie consecutive, il cammino per la salvezza sia in discesa, commette un grande sbaglio. Le nostre dirette concorrenti non molleranno un centimetro ed hanno la possibilità di replicare quanto fatto da noi nelle ultime due partite - ha aggiunto patron Pulcinelli -. Sfideremo una grande squadra come la Spal, dovremmo rispettarla ed essere umili, allo stesso tempo occorre avere la giusta consapevolezza di poter ottenere il massimo risultato. Sarà, sportivamente parlando, una ''guerra'', quindi mi aspetto massima tensione mentale, voglia di combattere su ogni pallone e tanta determinazione, senza leggerezza e rilassamento. In poche settimane andremo a scrivere il nostro destino, ognuno di noi dovra dare il massimo - ed anche oltre - delle proprie possibilità, nessuno ci farà regali ed ogni punto andrà conquistato con lotta e sudore". 


Massimo Pulcinelli

Massimo Pulcinelli

© Riproduzione riservata

Commenti

caste300
martedì 13 aprile 2021

Io sono sempre stato molto critico con lei quando faceva dei proclami esagerati e conferenze stampa quantomeno rivedibili...Ma stavolta credo proprio che lei abbia usato toni giusti concetti chiari e soprattutto la parola UMILTÀ stavolta non a sproposito...per il resto POZZA I'BBE


Cecco d'Ascoli
martedì 13 aprile 2021

D'accordissimo patron!


danilo
martedì 13 aprile 2021

Spero che tutti abbiano compreso i valori , la passione e l’amore che il patron Massimo Pulcinelli ha nei confronti dell’Ascoli . Vincere con il Monza è stata un ‘impresa che dovrà rimanere per sempre nel cuore di tutti noi tifosi . Mi rivolgo ai vari gufi , sapientoni , pronti a emettere sentenze nei momenti negativi : riflettete , il signor Massimo Pulcinelli vi ha dato una lezione di vita a tutti , perché chiaro che tutto può ancora succedere , ma onore a colui che combatte , investe , ama e non molla “MASSIMO PULCINELLI”


In totale ci sono 17 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.