01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Ascoli Time
  • Ascoli Calcio, Primavera ko 2-1 sul campo del Milan. Terzo gol stagionale per Alagna

Ascoli Calcio, Primavera ko 2-1 sul campo del Milan. Terzo gol stagionale per Alagna

di Redazione Picenotime

sabato 27 febbraio 2021

Un buon Ascoli è stato sconfitto 2-1 dal Milan al Centro Sportivo "Vismara" nel match valevole per la dodicesima giornata d'andata del Campionato Primavera 1 Tim. Seccardini conferma il 4-3-1-2 con Bolletta in porta e la difesa formata da Pulsoni, Markovic, capitan Alagna e Gurini, In cabina di regia Ceccarelli coadiuvato dalle mezzali Colistra e Lisi con Olivieri a sostegno delle punte D'Agostino ed Intinacelli. 

Al 7' calcio di rigore a favore dei rossoneri per un fallo in area di Pulsoni su Nasti: dal dischetto si presenta El Hilali che gonfia la rete nonostante Bolletta riesca a toccare la sfera. Al 22' ancora El Hilali sfrutta un errore in uscita della difesa bianconera e supera nuovamente Bolletta con un bel diagonale con il destro dal limite. Ascoli in difficolta, al 25' azione insistita di Tonin che da ottima posizione spara alto. Al 35' viene concesso un giusto penalty all'Ascoli per un netto fallo di Kerkez su D'Agostino. Dagli undici metri si presenta Alagna che con il destro batte Moleri (terzo centro in campionato per il capitano). Ad inizio ripresa sempre El Halili calcia in area su servizio di Frigerio, è attento Bolletta. Al 52' altra incursione di un pimpante D'Agostino, decisiva la chiusura in corner di Michelis. Al 57' girata interessante di Olivieri su cross di Pulsoni dalla destra, pallone out non di molto. Ascoli propositivo, con i padroni di casa che soffrono più del previsto in fase difensiva. Seccardini inserisce Marucci, Cudjoe e Re al posto di Pulsoni, Intinacelli e Ceccarelli. Proprio Cudjoe, ex di turno, al minuto 80 accelera sulla sinistra e costringe Obaretin al fallo da secondo cartellino giallo. L'Ascoli prova ad approfittare della superiorità numerica con un destro rasoterra da posizione laterale di Alagna che attraversa tutta l'area. Il Milan torna a farsi vedere in attacco con un sinistro a giro dal limite di Bright che sfiora l'incrocio dei pali. I marchigiani provano a spingere fino al quartro minuto di recupero ma non trovano il varco vincente. 

Il Picchio, dopo l'undicesimo ko in 12 incontri, resta così in fondo alla classifica con un solo punto in vista della prossima gara interna contro il Bologna in programma nella mattinata di Sabato 6 Marzo. 



TABELLINO

MILAN-ASCOLI 2-1

MILAN (3-4-3): Moleri; Tahar (46' Filì), Michelis, Obaretin; Bright, Frigerio, Brambila, Kerkez (63' Oddi); Tonin (79' Di Gesù), Nasti (63' Olzer), El Hilali. A disposizione: Pseftis, Pobi, Grassi, Mionic, Robotti, Saco, Desplanches. Allenatore: Giunti

ASCOLI (4-3-1-2): Bolletta; Pulsoni (71' Marucci), Markovic, Alagna, Gurini; Colistra (86' Palazzino), Ceccarelli (78' Re), Lisi; Olivieri; D'Agostino, Intinacelli (78' Cudjoe). A disposizione: Raffaelli, D'Ainzara, Suliani, Rosolino, Silvestri, Riccardi, Luongo. Allenatore: Seccardini

Arbitro: Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno

Reti: 7' rig. El Hilali, 22' El Hilali, 35' rig. Alagna

Espulso: 80' Obaretin

CLICCA QUI PER HIGHLIGHTS MILAN-ASCOLI 2-1


Milan-Ascoli

Milan-Ascoli

© Riproduzione riservata

Commenti

Giggi
sabato 27 febbraio 2021

Sul 2 a 0 una bella reazione.