01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Como-Ascoli 0-1, la voce di Sottil: “Leali ci ha mantenuto in parità, non dobbiamo aver paura di essere bravi”

Como-Ascoli 0-1, la voce di Sottil: “Leali ci ha mantenuto in parità, non dobbiamo aver paura di essere bravi”

di Redazione Picenotime

sabato 11 settembre 2021

Vi proponiamo le dichiarazioni dell'allenatore dell'Ascoli Andrea Sottil attraverso il sito ufficiale del club bianconero allo stadio "Sinigaglia" dopo la vittoria per 1-0 contro il Como nella terza giornata del campionato di Serie B.


Siamo molto contenti, questa terza vittoria i ragazzi se la sono conquistata con grande applicazione e anche sofferenza, il Como ci ha dato filo da torcere, però la squadra ha saputo soffrire, ha saputo abbassarsi e alzarsi nel momento giusto, così come ripartire, anche se nel primo tempo si poteva fare meglio - ha dichiarato Sottil -. Siamo contenti per questo risultato storico, lavoriamo per vincere, dobbiamo essere consapevoli che Leali ci ha mantenuto sul pareggio. Ci siamo e lo stiamo dimostrando, non dobbiamo avere paura di essere bravi, che non significa essere presuntuosi, ma consapevoli delle proprie capacità e forze rispettando sempre l’avversario”.






Andrea Sottil

Andrea Sottil

© Riproduzione riservata

Commenti

Ascoli in serie A
sabato 11 settembre 2021

Grazie a Dio questo tecnico meraviglioso è un pragmatico più realista del re!!! Pertanto Sottil sa bene che le partite si vincono segnando un goal più degli avversari, senza tanti scrupoli, la macchina ben oliata l'abbiamo già vista a Perugia e la rivedremo presto, e per vincere ci vuole un portiere buono come Leali e basta in golletto in più degli altri anche su rigore, e che la massima punizione bisogna realizzarla e non è scontato, avendo fallito in questo fondamentale calcistico persino campioni specialisti come Baggio, Mbappe' e ultimamente 5 su 15 Jorginho, candidato al pallone d'oro, Sottil sa bene che le due prodezze in tal senso ultime e consecutive, perlopiù in trasferta, compiute da Dionisi, compiute sotto gli occhi degli eroici fedelissimi fuori dal Del Duca, che pure Dionisi non ha brillato le prime tre vincenti, ebbene il nostro leader in campo ci ha portato 4 dei 9 punti che ci permettono la vertigine del vertice, seppure in coabitazione. I goal belli li segnerà Iliev che ha fatto già male nientemeno che alla difesa più forte d'Europa e ad un certo Donnarumma. Questo è Tutto, amici amatissimi. Quest'anno stanno accadendo miracoli imprevisti, inimmaginabili, imprevedibili. E il bello deve ancora venire.


Per sempre Ascoli
sabato 11 settembre 2021

Analisi perfetta della gara. Il primo tempo il Como a mille nel secondo tempo il Como è calato vistosamente e con gli aggiustamenti tattici e con i nuovi ingressi siamo andati a vincere senza subire grossi pericoli se non un colpo di testa in mischia verso la fine. Buchel deve stare attento a non farsi ammonire dopo 10 minuti perchè poi non riesce a giocare con la mente libera. Qualche problemino sulle corsie esterne in difesa ma abbiamo sempre Salvi e Felicioli che quando saranno pronti daranno più sicurezza ed esperienza in fase difensiva.


bianconero
sabato 11 settembre 2021

Un grande allenatore, Sottil lo ha dimostrato già nello scorso campionato riuscendo a conquistare una salvezza inizialmente insperata con una media punti da play of con una squadra candidata alla retrocessione. Quest'anno c'era da aspettarselo che potesse farci una grande sorpresa, in fin dei conti la società ha operato bene mantenendo l'intelaiatura della scorsa stagione integrandola con innesti di livello per la categoria. Non dimentichiamo che ancora non è stato utilizzato un certo ILIEV che sicuramente sarà il perno cardine del nostro attacco. Io la vedo bella... poi se qualcuno non è ancora soddisfatto...!! Forza picchio, uno storico risultato è stato già superato 3 vittorie inizio campionato. Avanti così FORZA ASCOLI


In totale ci sono 15 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.