01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI

Ascoli-Brescia 2-1, i momenti chiave della partita

di Redazione Picenotime

sabato 30 gennaio 2021

L'Ascoli inizia al meglio il girone di ritorno di Serie B battendo 2-1 in rimonta il Brescia al "Del Duca" nella ventesima giornata. Le Rondinelle dell'ex Dionigi passano in vantaggio al 18' con una punizione di Jagiello, nella ripresa il Picchio cambia marcia e conquista l'intera posta in palio grazie alle reti di Eramo (al 63') e di capitan Brosco (nel terzo minuto di recupero). Diventano così 17 i punti in classifica della squadra di Sottil in vista del prossimo impegno al "Via del Mare" di Lecce.





© Riproduzione riservata

Commenti

lasciaperde
sabato 30 gennaio 2021

Ora siamo ai ritocchi.non ho più visto dopo Cosenza squadre superiori..ottimo Quaranta in difesa ( una paginetta di lanci lunghi prima di andare a dormire,ottimo Bida,da inserire i secondi tempi,ancora,per la condizione, salta l uomo benissimo e quello che mancava un attaccante che richiede puntualmente il raddoppio marcatura come Dionisi creando spazio ai compagni...comincia oggi la serie B


Francesco
sabato 30 gennaio 2021

Sontuosi i nostri leoni bianconeri avanti. A tutta forza Fino all' ultimo respiro Siamo forti e concentrati AVANTI COSI' RAGAZZI DAJEEE LA STRADA E' ANCORA LUNGA MA Oggi E' iniziato il nostro campionato FORZA MAGICO PICCHIOOO ARRIVIAMOOO


giulio
sabato 30 gennaio 2021

Ma è mai possibile che dobbiamo iniziare il campionato SEMPRE con il girone di ritorno? Possibile che NESSUNO IN SOCIETA' faccia tesoro degli errori fatti in precedenza? D'altronde fare una squadra a Luglio\agosto costa molto meno che rifarla TOTALMENTE a gennaio. Poi i soldi sono del presidente e se vuole buttarli è diritto suo. Ma poi, visti i risultati degli ultimi due anni, non si incavoli contro i tifosi che gli fanno notare queste cose. Il calcio è un gioco semplice e nessuno dico NESSUNO può inventare più nulla. Con giocatori di categoria, ed un allenatore che mastica calcio da un pò di anni il gioco è fatto.


In totale ci sono 11 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.