01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli Piceno: Torneo 8 Nazioni, l'Italia Under 20 sfida la Germania al “Del Duca”. Pulcinelli: “Scelta che dà lustro”

Ascoli Piceno: Torneo 8 Nazioni, l'Italia Under 20 sfida la Germania al “Del Duca”. Pulcinelli: “Scelta che dà lustro”

di Redazione Picenotime

martedì 08 febbraio 2022

Si giocherà il prossimo 24 Marzo presso lo stadio "Cino e Lillo del Duca" di Ascoli Piceno la partita tra Italia e Germania nell’ambito del Torneo 8 Nazioni riservato alle Nazionali Under 20. Oggi la Figc ha ufficializzato la sede dell’ultimo match che i ragazzi allenati da Alberto Bollini disputeranno in Italia. La gara conclusiva del Torneo, l’Italia lo disputerà quattro giorni dopo (28 Marzo) a Sarpsborg, in Norvegia, contro i padroni di casa.

Nell’ultima partita disputata a Sassuolo lo scorso 15 nNvembre, gli Azzurrini hanno travolto la Romania con un sonante 7-0 e attualmente occupano il secondo posto in classifica, ad un punto da Romania e Germania: l’incontro con quest’ultima potrebbe essere decisivo per aggiudicarsi il Torneo.

Classifica del Torneo 8 Nazioni: Germania e Romania 9 pt, ITALIA 8, Inghilterra 7, Portogallo 6, Polonia e Norvegia 5, Repubblica Ceca 4.

Siamo davvero orgogliosi che la FIGC abbia scelto lo stadio Del Duca per la disputa di un match così prestigioso”, ha dichiarato il sindaco Marco Fioravanti. “Una decisione significativa, che premia l’ottimo lavoro che Amministrazione Comunale e Ascoli Calcio stanno portando avanti, in maniera congiunta, in un più ampio progetto di riqualificazione e ammodernamento di uno stadio storico e blasonato. Già in passato il Piceno ha dimostrato la propria vicinanza alla Nazionale, non solo in termini calcistici. Il match tra Italia e Germania Under 20 sarà un’ulteriore vetrina di promozione della nostra città e dell’intero territorio”.

Il Torneo 8 Nazioni rappresenta un appuntamento molto importante per i giovani talenti calcistici del panorama nazionale e internazionale”, ha aggiunto l’assessore allo sport Nico Stallone. “Siamo lieti di ospitare in città i ragazzi del ct Alberto Bollini: la presenza dell’Italia Under 20 allo stadio Del Duca dà ancor più valore a quel progetto di turismo sportivo che, come Amministrazione Comunale, stiamo portando avanti fin dal giorno del nostro insediamento”.

Sono molto felice della scelta che hanno fatto la Federazione e il presidente Gravina – ha commentato il patron dell’Ascoli Calcio Massimo Pulcinelli –. Si tratta di una scelta che dà lustro e visibilità ad una città di provincia come la nostra, un’opportunità che si è concretizzata grazie a un grande lavoro di collaborazione fra uomini seri e di buona volontà. Sono molto contento anche della recente chiamata in Nazionale Under 19 di Filippo Palazzino, al quale rivolgo un grande in bocca al lupo. Mi auguro che domenica, complice anche il giorno festivo, il Del Duca torni ad essere pieno, nei limiti consentiti e che, soprattutto, torni ad essere un fortino inespugnabile. I nostri ragazzi ce la metteranno tutta per fare punti perché sono certo che la sconfitta di sabato con il Perugia sia stata una lezione, che ha generato un messaggio di riflessione e crescita. Forza Ascoli Carica”.

Per il club bianconero anche Matt Rizzetta ha espresso tutta la propria soddisfazione: “E’ un grandissimo onore ospitare la partita della Nazionale Under 20 allo Stadio Cino e Lillo Del Duca il prossimo 24 marzo contro la Germania. Questa scelta è un tributo alla grande passione degli ascolani e alla bellezza di una delle città più ricche d’Europa in termini di arte, storia e cultura. Come Società siamo onorati di ospitare un evento così prestigioso, che sarà seguito in tutto il mondo”.


Foto da Figc.it

Foto da Figc.it

© Riproduzione riservata

Commenti

thealvaropugnaloni Osimo
martedì 08 febbraio 2022

Tutti con le belle parole x l'evento....Ma nessuno si ricorda che manca la mitica curva sud....Dai che ci facciamo una bella figura...ASCOLI CALCIO SEMPRE CON TE


Libano
martedì 08 febbraio 2022

Dai che questa la vinciamo


POTENZA⚡PICENA
martedì 08 febbraio 2022

Era da rifiutate, non si può presentare uno stadio storico come il DEL DUCA menomato della mitica curva sud ..... è come se mancasse il braccio destro


In totale ci sono 7 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.