01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Pordenone-Pisa 2-2, Zammarini regala ai Ramarri un pari prezioso dopo l'espulsione di Barison

Pordenone-Pisa 2-2, Zammarini regala ai Ramarri un pari prezioso dopo l'espulsione di Barison

di Redazione Picenotime

sabato 24 aprile 2021

Il Pordenone pareggia 2-2 con il Pisa allo stadio "Teghil" di Lignano Sabbiadoro nel match valevole come recupero della 30esima giornata del campionato di Serie B. Dopo 3 minuti i nerazzurri passano in vantaggio: punizione di Gucher dalla trequarti, sponda aerea di Vido per Caracciolo, tiro di prima intenzione che diventa un assist per Marconi che in area piccola conferma di avere un ottimo fiuto del gol. Subito dopo calcio piazzato temibile di Gucher, Perisan fa suo il pallone. Al 9' l'arbitro Di Martino assegna un penaly ai padroni di casa per un tocco evidente con il braccio di Mazzitelli su colpo di testa di Berra. Dal dischetto va Ciurria che realizza il suo quarto centro consecutivo (nono in campionato). Al 25' altra torre di Vido per l'accorrente Lisi, destro potente dal limite che si perde sopra la traversa. Sul fronte opposto Ciurria ruba palla a Meroni e si invola verso la porta di Gori, sinistro in corsa che non inquadra lo specchio della porta. Al 28' parata prodigiosa di Gori su una zampata da pochi passi sempre di Ciurria su corner dalla sinistra di Falasco. Al 39' uscita pessima di Perisan sull'ennesima punizione di Gucher, Vido non riesce ad approfittarne. Sul corner seguente ci prova sotto misura Mazzitelli ma spara alto con il destro. Al 44' Di Martino fischia un rigore a favore del Pisa per un presunto intervento falloso in area di Scavone su Marconi; dagli undici metri il bomber nerazzurro si regala la doppietta e l'undicesimo gol nel torneo cadetto. Al 56' i Ramarri restano in dieci per un doppio cartellino giallo ai danni di Barison. Nonostante l'inferiorità numerica la squadra di Domizzi trova il pareggio al 65' con un preciso colpo di testa di Zammarini su cross di Ciurria. Il Pisa attacca a testa a bassa ma sono i neroverdi a sfiorare il 3-2 con uno scatenato Ciurria che al minuto 85 arriva in area, scarica un destro rasoterra ma trova la strepitosa risposta di Gori. Il Pordenone tiene botta nei cinque minuti di recupero e porta a casa un risultato positivo che permette di salire a 41 punti in classifica. I toscani salgono invece a quota 44 in vista del prossimo match sul campo del Frosinone. 

TABELLINO

PORDENONE-PISA 2-2

PORDENONE (4-3-2-1): Perisan; Berra, Camporese, Barison, Falasco (89' Chrzanowski); Misuraca, Scavone (58' Bassoli), Magnino; Zammarini (89' Pasa), Mallamo (78' Vogliacco); Ciurria. A disposizione: Bindi, Fasolino, Stefani, Sarnotti, Biondi, Rossetti, Banse, Secli. Allenatore: Domizzi

PISA (4-3-1-2): Gori; Belli, Meroni (86' Benedetti), Caracciolo, Lisi (78' Beghetto); Siega (86' Marsura), Mazzitelli (68' De Vitis), Marin (68' Sibilli); Gucher; Vido, Marconi. A disposizione: Perilli, Loria, Pisano, Masetti, Mastinu, Quaini, Palombi. Allenatore: D’Angelo

Arbitro: Di Martino di Teramo

Reti: 3' Marconi, 10' rig. Ciurria, 45' rig. Marconi, 65' Zammarini

Espulso: 56' Barison

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTE DOMIZZI E D'ANGELO POST GARA

CLASSIFICA SERIE B

66 EMPOLI*

61 LECCE

60 SALERNITANA

55 MONZA

53 VENEZIA

50 SPAL

50 CITTADELLA

48 CHIEVO*

47 REGGINA

44 BRESCIA

44 PISA

43 CREMONESE

41 VICENZA

41 PORDENONE

40 FROSINONE

37 ASCOLI

32 COSENZA

31 REGGIANA

28 PESCARA*

22 ENTELLA*

* Pescara, Entella, Empoli e Chievo una gara in meno

MARTEDI' 27 APRILE: PESCARA-ENTELLA, EMPOLI-CHIEVO 

35° TURNO: COSENZA-PESCARA, SALERNITANA-MONZA, BRESCIA-SPAL, CREMONESE-REGGINA, FROSINONE-PISA, REGGIANA-PORDENONE, ASCOLI-EMPOLI, ENTELLA-VICENZA, VENEZIA-CHIEVO, LECCE-CITTADELLA

36° TURNO: PISA-VENEZIA, EMPOLI-COSENZA, MONZA-LECCE, PORDENONE-SALERNITANA, REGGINA-ASCOLI, CHIEVO-CREMONESE, VICENZA-BRESCIA, PESCARA-REGGIANA, SPAL-FROSINONE, CITTADELLA-ENTELLA 

37° TURNO: VENEZIA-PORDENONE, ENTELLA-CHIEVO, CREMONESE-PESCARA, SALERNITANA-EMPOLI, FROSINONE-VICENZA, BRESCIA-PISA, LECCE-REGGINA, COSENZA-MONZA, REGGIANA-SPAL, ASCOLI-CITTADELLA

38° TURNO: CITTADELLA-VENEZIA, SPAL-CREMONESE, EMPOLI-LECCE, CHIEVO-ASCOLI, PESCARA-SALERNITANA, PISA-ENTELLA, REGGINA-FROSINONE, MONZA-BRESCIA, PORDENONE-COSENZA, VICENZA-REGGIANA. 


Pordenone-Pisa

Pordenone-Pisa

© Riproduzione riservata

Commenti