01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Playout Serie B, Cosenza-Vicenza 2-0. La doppietta di Larrivey salva i Lupi e spedisce in C i veneti

Playout Serie B, Cosenza-Vicenza 2-0. La doppietta di Larrivey salva i Lupi e spedisce in C i veneti

di Redazione Picenotime

venerdì 20 maggio 2022

Il Cosenza ha vinto 2-0 contro il Vicenza al "San Vito-Marulla" nella semifinale di ritorno dei playout del campionato di Serie B, ribaltando così la sconfitta per 1-0 nella gara d'andata al "Menti". Dopo nove minuti ospiti pericolosi con un sinistro da fuori di Ranocchia ben respinto in tuffo da Matosevic. Continua a premere la squadra di Baldini: al 27' cross basso di Dalmonte, Camporese rischia l'autorete, poi c'è un colpo di testa di Diaw bloccato da Matosevic. I padroni di casa si affidano alle iniziative di Caso ma non riescono ad impensierire seriamente Contini. Ad inizio ripresa i rossoblù passano però subito in vantaggio grazie ad un letale tap-in di Larrivey dopo una respinta corta di Contini su colpo di testa ravvicinato del neoentrato Zilli. Al 55' azione personale di Caso e sinistro sul primo palo ben protetto da Contini. Baldini rinforza l'attacco con Da Cruz e Meggiorini al posto di Bruscagin e Bikel. Al 65' la svolta definitiva del match: punizione da posizione laterale di Liotti, tocco con la mano di Brosco e l'arbitro Massa concede senza indugi il rigore. Dal dischetto si presenta ancora Larrivey che spiazza Contini facendo esplodere i tanti sostenitori dei Lupi. Nelle file biancorosse entrano anche Greco, Giacomelli e Boli ma la situazione non cambia più. Dopo due campionati cadetti il Vicenza della famiglia Rosso torna in Serie C mentre il Cosenza festeggia la permanenza in cadetteria, categoria riconquistata nel 2018. 

TABELLINO

COSENZA-VICENZA 2-0

COSENZA (3-5-2): Matosevic; Rigione, Camporese, Venturi; Di Pardo (81' Bittante), Kongolo, Carraro (46' Zilli), Florenzi, Liotti (73' Situm); Larrivey (81' Vallocchia), Caso (90' Gerbo). A disposizione: Vigorito, Sarri, Hristov, Vaisanen, Palmiero, Millico, Laura. Allenatore: Bisoli

VICENZA (3-4-2-1): Contini; Brosco, De Maio, Bruscagin (57' Da Cruz); Maggio, Cavion (68' Greco), Bikel (57' Meggiorini), Lukaku (68' Giacomelli); Ranocchia, Dalmonte (73' Boli); Diaw. A disposizione: Grandi, Confente, Zonta, Pasini, Padella, Cappelletti, Cester, Alessio, Teodorczyk. Allenatore: Baldini

Arbitro: Massa di Imperia

Var: Di Paolo di Avezzano

Reti: 46' Larrivey, 67' rig. Larrivey 

Spettatori: 17.771 (di cui 532 ospiti)

CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA STAMPA BISOLI POST GARA

© Riproduzione riservata

Commenti

daje
venerdì 20 maggio 2022

Il Vicenza ha meritato la retrocessione!!! Brosco irriconoscibile...


CONDIGLI PER GLI ACQUISTI
venerdì 20 maggio 2022

Caso giocatore di prospettiva molto interessante


padella uno di noi
venerdì 20 maggio 2022

Dispiace per il nostro PADELLA. Sempre uno di noi…. Ti aspettiamo capitano!!! Per i sigg Brosco e Cavion volevate altri traguardi: bel traguardo la serie C.


In totale ci sono 4 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.