01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Serie B posticipi 33° turno: Maniero e Cerri subentrano e fanno felici Novara e Perugia

Serie B posticipi 33° turno: Maniero e Cerri subentrano e fanno felici Novara e Perugia

di Redazione Picenotime

venerdì 30 marzo 2018

Due successi interni nei due posticipi della 33esima giornata del campionato di Serie B che vedevano di fronte Novara e Cesena alle ore 19:00 e Perugia e Cremonese alle ore 21:00 (prima del fischio d'inizio osservato un minuto di silenzio in memoria di Mondonico). 

Allo stadio "Piola" primo tempo frizzante, con i due portieri sugli scudi: Fulignati è decisivo sulle conclusioni di Puscas e Ronaldo, Montipò dice no ai tentativi di Dalmonte e Laribi. Nella ripresa Di Carlo azzecca la mossa vincente inserendo Maniero al posto di Sciaudone. L'ex Bari prima colpisce un palo e poi al minuto 81 va a segno con un pregevole colpo di testa su assist di Maniero. Per i piemontesi tre punti fondamentali in chiave salvezza che permettono di allungare a +4 sul Cesena sempre fermo a quota 34, una sola lunghezza di vantaggio rispetto all'Ascoli.

Sotto una fitta pioggia pochissime emozioni e tanti falli nei primi 45 minuti allo stadio "Curi". Nella ripresa Breda inserisce Cerri per Buonaiuto e l'attaccante ex Cagliari gira di testa in rete un piazzato di Diamanti realizzando il 13° centro stagionale. La Cremonese non riesce più a reagire (annullato nel finale un gol ad Arini per una netta posizione di offside) e deve ingoiare un altro boccone amaro con la vittoria che manca ormai dallo scorso 20 Gennaio. Il Perugia vola invece al quarto posto con 50 punti grazie al 14° successo stagionale. 


TABELLINO

NOVARA-BRESCIA 1-0

NOVARA (4-3-1-2): Montipò; Golubovic, Del Fabro, Chiosa, Calderoni; Sciaudone (63’ Maniero), Ronaldo (89’ Seck), Casarini; Moscati; Puscas, Di Mariano (86’ Troest). A disposizione: Farelli, Benedettini, Macheda, Lukanovic, Orlandi, Dickmann, Bove. Allenatore: Di Carlo

CESENA: (4-4-2): Fulignati; Perticone, Esposito, Scognamiglio, Donkor; Kupisz (82’ Chiricò), Schiavone (82’ Cacia), Di Noia (79’ Fedele), Dalmonte; Laribi, Jallow. A disposizione: Agliardi, Melgrati, Cascione, Eguelfi, Fazzi, Moncini, Suagher, Vita, Emmanuello. Allenatore: Castori

Arbitro: Nasca di Bari

Rete: 81' Maniero


TABELLINO

PERUGIA-CREMONESE 1-0

PERUGIA (3-5-2): Leali; Magnani, Del Prete, Volta; Mustacchio, Buonaiuto (57' Cerri), Bianco, Gustafson, Pajac (13' Germoni); Diamanti (71' Bandinelli), Di Carmine. A disposizione: Santopadre, Nocchi, Zanon, Colombatto, Belmonte, Dellafiore, Terrani, Kouan. Allenatore: Breda

CREMONESE (4-3-2-1): Ujkani; Cinaglia, Marconi, Canini, Garcia Tena; Pesce, Cinelli (75' Scappini), Arini; Castrovilli (64' Cavion), Perrulli (56' Scamacca); Brighenti. A disposizione: Ravaglia, D'Avino, Sbrissa, Croce, Bignami, Putzolu, Gomez, Camarà. Allenatore: Tesser 

Arbitro: Pinzani di Empoli

Rete: 69' Cerri


33° TURNO SERIE B: ASCOLI-BARI 1-0, AVELLINO-PARMA 1-2, BRESCIA-PESCARA 2-1, CARPI-TERNANA 2-1, CITTADELLA-SPEZIA 1-2, EMPOLI-SALERNITANA 2-0, ENTELLA-PALERMO 1-2, FOGGIA-PRO VERCELLI 2-1, FROSINONE-VENEZIA 2-1, NOVARA-CESENA 1-0, PERUGIA-CREMONESE 1-0


CLASSIFICA

63 EMPOLI*

58 FROSINONE

57 PALERMO*

50 PARMA*

50 CITTADELLA

50 BARI*

50 PERUGIA*

49 VENEZIA*

47 CARPI*

45 SPEZIA

43 FOGGIA*

41 CREMONESE

41 SALERNITANA

38 NOVARA

37 PESCARA

37 BRESCIA*

36 AVELLINO*

35 ENTELLA*

34 CESENA

33 ASCOLI

30 PRO VERCELLI*

27 TERNANA

* Perugia, Bari, Brescia, Carpi, Pro Vercelli, Foggia, Empoli, Entella, Avellino, Parma, Palermo e Venezia una gara in meno


RECUPERI 2 APRILE: FOGGIA-EMPOLI, AVELLINO-BARI, CARPI-VENEZIA, PARMA-PALERMO


RECUPERI 3 APRILE: BRESCIA-ENTELLA, PRO VERCELLI-PERUGIA


PROSSIMO TURNO: SPEZIA-EMPOLI, CREMONESE-FOGGIA, TERNANA-CITTADELLA, PARMA-FROSINONE, PALERMO-PESCARA, ASCOLI-CARPI, BARI-SALERNITANA, VENEZIA-BRESCIA, CESENA-ENTELLA, PRO VERCELLI-NOVARA, AVELLINO-PERUGIA


Foto da Legab.it

Foto da Legab.it

© Riproduzione riservata

Commenti