01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Pescara-Verona 0-1, un rigore di Di Carmine porta in finale playoff la squadra di Aglietti

Pescara-Verona 0-1, un rigore di Di Carmine porta in finale playoff la squadra di Aglietti

di Redazione Picenotime

domenica 26 maggio 2019

E' il Verona la seconda finalista dei playoff del campionato di Serie B grazie al successo di misura contro il Pescara allo stadio "Adriatico-Cornacchia" dopo lo 0-0 dell'andata. Gara bloccata in avvio, la prima chance è per Laribi al 18' ma il fantasista gialloblù non trova la porta ben servito da Henderson. Problemi muscolari sia per Pinto che per Empereur, entrano al loro posto Del Grosso e Bianchetti. Alla mezzora destro potente ancora di Laribi, pallone di poco alto sopra la traversa. Al 35' l'arbitro Abbattista, ben assistito dal Var, annulla un gol a Di Carmine per fuorigioco. Nel finale di prima frazione squillo dei padroni di casa con una conclusione d'interno di Brugman che termina di poco a lato. Più vivace il Pescara ad inizio ripresa, con Marras che sfiora per ben due volte il vantaggio. Al 51' tiro di prima intenzione di Memushaj, para a terra Silvestri. Al 62' torna in avanti l'Hellas con un colpo di testa insidioso di Di Carmine out di un soffio. Aglietti inserisce Lee e Pazzini per Laribi e Colombatto per aumentare il peso offensivo dei suoi, Pillon risponde con l'esperto Campagnaro per Sottil. Al 68' botta improvvisa di Mancuso su cross di Crecco, Silvestri ha un riflesso miracoloso e si salva in corner. Al 72' svolta decisiva della gara: netta trattenuta in area di Scognamiglio su Di Carmine, Abbattista non ha dubbi e concede il calcio di rigore. Dagli undici metri va il centravanti ex Perugia che non sbaglia. Nel Pescara entra Bellini al posto di Crecco per l'assalto finale. Al minuto 83 grande movimento in area di Mancuso, ancora una volta uno strepitoso Silvestri si salva in calcio d'angolo. Nel secondo minuto di recupero viene espulso Sconagmiglio per doppia ammonizione, con la squadra di Aglietti che così festeggia la vittoria e continua la corsa verso la Serie A (proprio al 95' ottima occasione non sfruttata da Bellini). Ultimo ostacolo il Cittadella di Venturato in una doppia finale tutta veneta. 


TABELLINO

PESCARA-VERONA 0-1

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Scognamiglio, Bettella, Pinto (18' Del Grosso); Crecco (74' Bellini), Brugman, Memushaj; Sottil (70' Campagnaro), Mancuso, Marras. A disposizione: Kastrati, Perrotta, Ciofani, Gravillon, Bruno, Kanoutè, Antonucci, Del Sole, Monachello. Allenatore: Pillon

VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Empereur (22' Bianchetti), Vitale; Henderson, Gustafson, Colombatto (67' Pazzini); Matos, Di Carmine, Laribi (56' Lee). A disposizione: Ferrari, Berardi, Balkovec, Almici, Danzi, Munari, Marrone, Lucas, Tupta. Allenatore: Aglietti

Arbitro: Abbattista di Molfetta

Rete: 74' rig. Di Carmine

Espulso: 92' Scognamiglio


PLAYOFF SERIE B 2018/2019

Turno preliminare (gara unica)
Venerdì 17 maggio 2019
Ore 21.00: SPEZIA - CITTADELLA 1-2
Sabato 18 maggio 2019
Ore 21.00: HELLAS VERONA - PERUGIA 4-1 (dopo supplementari)
Semifinali (andata)
Martedì 21 maggio 2019
Ore 21.00: CITTADELLA - BENEVENTO 1-2
Mercoledì 22 maggio 2019
Ore 21.00: VERONA - PESCARA 0-0
Semifinali (ritorno)
Sabato 25 maggio 2019
Ore 21.00: BENEVENTO - CITTADELLA 0-3
Domenica 26 maggio 2019
Ore 21.00: PESCARA - VERONA 0-1
Finale
Giovedì 30 maggio 2019
Ore 21.00: CITTADELLA - VERONA
Domenica 2 giugno 2019
Ore 20.45: VERONA - CITTADELLA

Foto da Hellasverona.it

Foto da Hellasverona.it

© Riproduzione riservata

Commenti

paolo
domenica 26 maggio 2019

Sono felice per Aglietti. Poi, la finale con il Cittadella, vada come vada, ma intanto è un gran successo !