01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Coppa Italia: Serie B, il Lecce passa a Parma. Cremonese ko a Torino solo dopo i rigori

Coppa Italia: Serie B, il Lecce passa a Parma. Cremonese ko a Torino solo dopo i rigori

di Redazione Picenotime

domenica 15 agosto 2021

Ferragosto con tanto spettacolo e molti gol nelle quattro gare dei 32esimi di finale di Coppa Italia. Tra le squadre di Serie B in campo rimane in corsa solamente il Lecce, che vince il "derby cadetto" con il Parma imponendosi 3-1 al "Tardini". Finiscono ai rigori Venezia-Frosinone e Torino-Cremonese con i successi di arancioneroverdi e granata. 

Empoli-L-R. Vicenza 4-2

L’Empoli approda ai sedicesimi di Coppa Italia battendo 4-2 il Vicenza. I toscani si portano sul 3-0 nel primo tempo con i gol di Bajrami, Haas e Mancuso, ma i veneti non ci stanno e accorciano le distanze al 39′ con Dalmonte. Nella ripresa gli ospiti si rifanno sotto portandosi sul 3-2 grazie alla rete di Lanzafame, ma nel finale, al 43′, Crociata chiude il discorso qualificazione firmando il gol del definitivo 4-2.


Parma-Lecce 1-3

Il Lecce supera 3-1 il Parma e accede ai sedicesimi di Coppa Italia. Gli emiliani si portano in vantaggio in avvio con Brunetta, a segno al 7′, ma poi subiscono il ritorno dei pugliesi, che espugnano il ‘Tardini’ grazie alla doppietta di Coda, in gol al 9′ del primo tempo e al 31′ della ripresa, e alla rete di Tuia. Il Lecce ai sedicesimi se la vedrà con lo Spezia.


Venezia-Frosinone 9-8 (d.c.r.)

Con il rigore decisivo di Tyronne Ebuehi, il Venezia supera il turno di Coppa Italia contro un ottimo Frosinone che era andato in vantaggio durante i primi minuti dei supplementari con Gori, abile a sfruttare un assist di Iemmello. Il Venezia aveva pareggiato con Francesco Di Mariano sempre dal dischetto dopo un fallo in area su Dennis Johnsen al 100′.


Torino-Cremonese 4-1 (d.c.r.)

Non basta un superlativo Carnesecchi alla Cremonese per superare il turno di coppa. All’Olimpico vince il Torino dopo i calci di rigori e dopo che il portiere dell’Under 21 aveva chiuso la porta per 120′, compreso un rigore parato a Mandragora nel secondo tempo supplementare.


32ESIMI DI FINALE COPPA ITALIA 2021/2022

Pordenone-Spezia 1-3 (39' Erlic, 48' pt Nikolaou, 51' rig. Folorunsho, 83' rig. Colley)

Genoa-Perugia 3-2 (2' Carretta, 10' Lisi, 26' rig. Criscito, 41' aut. Chichizola, 87' Kallon)

Udinese-Ascoli 3-1 (11' Pereyra, 53' Molina, 55' Pereyra, 92' D'Orazio)

Fiorentina-Cosenza 4-0 (4' Vlahovic, 37 Gonzalez, 49 pt Vlahovic, 51' Venuti)

Benevento-Spal 2-1 dopo i tempi supplementari (32' Improta, 95' st aut. Moncini, 124' Moncini)

Cittadella-Monza 2-1 (8' Okwonkwo, 26' Carlos Augusto, 40' Tounkara)

Verona-Catanzaro 3-0 (23' Gunter, 33' aut. Fazio, 42' Lazovic)

Cagliari-Pisa 3-1 (28' Marin, 36' aut. Caracciolo, 48' pt Deiola, 67' Masucci)

Empoli-Vicenza 4-2 (11' Bajrami, 30' Haas, 37' Mancuso, 39'Dalmonte, 56' Lanzafame, 87' Crociata)

Parma-Lecce 1-3 (7' Brunetta, 9' Coda, 40' Tuia, 76' Coda)

Venezia-Frosinone 1-1 (93' Gori, 101' rig. Di Mariano) / 9-8 dopo i calci di rigore

Torino-Cremonese 0-0 / 4-1 dopo i calci di rigore

LUNEDI' 16 AGOSTO

Crotone-Brescia

Bologna-Ternana

Salernitana-Reggina

Sampdoria-Alessandria


Foto da Uslecce.it

Foto da Uslecce.it

© Riproduzione riservata

Commenti